SAN FAUSTINO (ASPRILLA), PROTEGGICI TU – “VOLEVANO UCCIDERE CHILAVERT, IO GLI SALVAI LA VITA”, L’EX ATTACCANTE DEL PARMA IN UN DOC RACCONTA QUANDO NEL 1997 UN NARCOS (LEGATO A ESCOBAR) DOPO LA SCAZZOTTATA CON IL PORTIERE PARAGUAIANO GLI CHIESE L'AUTORIZZAZIONE PER UCCIDERE "CHILA" - "GLI DISSI CHE ERA PAZZO E CHE QUEL CHE SUCCEDE IN CAMPO FINISCE IN CAMPO" – VIDEO+FOTO

-

Condividi questo articolo



 

Da repubblica.it

 

asprilla chilavert asprilla chilavert

Asuncion, 2 aprile 1997, la Colombia arriva in Paraguay per una gara di qualificazioni ai Mondiali di Francia 1998. All'85' l'attaccante dei Cafeteros Faustino Asprilla e il portiere di casa José Luis Chilavert vengono alle mani in campo per uno sputo ricevuto dall'ex Parma. Espulsi, continueranno la loro scazzottata nel tunnel che porta agli spogliatoi. Quella notte, però, fu la notte in cui Asprilla, che in Italia ha giocato con la maglia del Parma dal 1992 al 1996 e nella stagione 1998-99, evitò la morte di Chilavert.

 

La notte in cui salvò Chilavert

asprilla asprilla

Tino Asprilla oggi ha 50 anni e nella sua vita ne ha davvero combinate di tutti i colori tanto da essere soprannominato il "selvaggio". Oggi, a 22 anni da quella scazzottata con un'altra leggenda del calcio sudamericano, si confessa in un documentario trasmesso dalla trasmissione colombiana 'Telepacifico' dal titolo "Faustino il Grande". Il Paraguay vinse quella partita 2-1, ma quel che stupisce è quello che accade la notte, subito dopo quell'episodio. "Mi chiamò un uomo presentandosi come Julio Fierro - ha raccontato l'ex Parma - lo incontrai, era con altri 10 uomini, tutti ubriachi e con alcune donne paraguaiane, mi disse che voleva l'autorizzazione affinché due del suo gruppo rimanessero ad Asuncion con il compito di uccidere Chilavert. Gli dissi che era pazzo e che quel che succede in campo finisce in campo". Julio Fierro era un narcotrafficante colombiano, uno degli uomini fidati di Pablo Escobar. E quel no di Asprilla salvò probabilmente la vita a Chilavert.

faustino asprilla faustino asprilla tino asprilla tino asprilla asprilla amaranta asprilla amaranta ASPRILLA ASPRILLA ASPRILLA VALDERRAMA ASPRILLA VALDERRAMA ASPRILLA VALDERRAMA ASPRILLA VALDERRAMA I PRESERVATIVI DI TINO ASPRILLA I PRESERVATIVI DI TINO ASPRILLA Faustino Asprilla Faustino Asprilla asprilla asprilla

tino asprilla tino asprilla asprilla chilavert asprilla chilavert

 

Condividi questo articolo



media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

AIUTO, ORMAI NON C'È PIÙ NESSUNA CERTEZZA! SENTITE COSA DICE SUI TAMPONI L’INFETTIVOLOGO DI GENOVA MATTEO BASSETTI: “NON BASTANO, SONO INEFFICACI PER GLI ASINTOMATICI. SCATTANO UN’ISTANTANEA E IL GIORNO DOPO PUÒ CAMBIARE. E POI QUANTO SI SPENDE PER I TAMPONI INVECE DI ASSUMERE MEDICI E INFERMIERI?” - “I TEST RAPIDI A SCUOLA NON MI CONVINCONO, SAREBBERO TAMPONCINI NEL NASO O SALIVARI. GIÀ IL TAMPONE, SE FATTO BENE, ARRIVA AL 75 PER CENTO DI POSSIBILITÀ, MENTRE QUESTI…”