SPALLETTI NON FA MIRACOLI - A POCHI GIORNI DALL'INIZIO DI EURO2024, L'ITALIA È ANCORA UN CANTIERE APERTO, CON MOLTI DUBBI SU FORMAZIONE, TATTICHE E TITOLARI: PER TRASMETTERE LE SUE IDEE, IL C.T. AVREBBE AVUTO BISOGNO DI PIÙ TEMPO - PAOLO CONDO': "QUASI TUTTE LE GRANDI NAZIONALI ISCRITTE ALL'EUROPEO SONO IL FRUTTO DI CICLI ALMENO BIENNALI: QUEST'ITALIA È NATA INVECE MENO DI UN ANNO FA. L'ATTENZIONE POSTA SUI TEMI MORALI CI DICE CHE…"

-

Condividi questo articolo


Estratto dell'articolo di Paolo Condò per "La Repubblica"

 

luciano spalletti luciano spalletti

La verità è che avremmo bisogno di un altro po' di tempo. […] Quasi tutte le grandi nazionali iscritte all'Europeo sono il frutto di cicli almeno biennali, se non molto più lunghi: quest'Italia è nata invece meno di un anno fa dall'emergenza dell'addio di Mancini, […] e nel contesto della solita stagione affollata (se non soffocata) da troppe partite, Luciano Spalletti ha avuto a disposizione soltanto le due amichevoli americane di marzo per costruire qualcosa.

 

luciano spalletti con la nazionale italiana luciano spalletti con la nazionale italiana

Poco, e per di più inquinato dal fatto che l'uomo tatticamente centrale di questa squadra, il centravanti Scamacca, all'epoca non fosse ancora sbocciato come protagonista in campo (i meriti successivi di Gasperini sono stati enormi) e necessitasse piuttosto del cartellino giallo di Spalletti per il suo comportamento fuori (la famosa questione della playstation notturna).

luciano spalletti luciano spalletti

 

 […] Qualche test in più, e Spalletti avrebbe tutti i dati necessari per cucirgli addosso l'attacco azzurro, che al momento non può fare a meno del gol facile di Frattesi, e questo può essere un problema perché a ranghi completi — quando finalmente riavremo Barella — l'uomo da escludere diventerebbe Chiesa. Ma se Scamacca è la chiave tattica di quest'Italia, Chiesa è il razzo che, accendendosi, può portarci al livello superiore, come successe nel 2021.

spalletti e i sei comandamenti per l'italia spalletti e i sei comandamenti per l'italia

 

 Va aspettato fino all'ultimo e anche oltre, sempre che le ambizioni azzurre siano massime, e così deve essere perché se un pronostico tecnico vede i quarti di finale come traguardo realistico, l'attenzione posta da Spalletti sui temi morali in grado di rinsaldare lo spirito di squadra ci dice che il ct sta cercando il modo per andare al di là della logica. E questo ci piace molto.

 

Il collaudo finale con la Bosnia è andato senz'altro meglio rispetto all'insulsa gara con la Turchia […] A differenza dei suoi colleghi, Spalletti non ha provato la formazione di partenza dell'Europeo, mischiando titolari e alternative nelle due amichevoli.

luciano spalletti luciano spalletti

 

Per cui ora sappiamo che Donnarumma è pronto per difendere un titolo molto suo, che Buongiorno al centro di una difesa a tre è un titolare affidabile, che la presenza a centro-area di Scamacca "chiama" due esterni crossatori come Bellanova e ovviamente Dimarco. Il resto dovrà portarlo la competizione, che per alcuni funziona da lievito, e per altri da zavorra. Prendetelo come un auspicio, ma storicamente siamo coi primi.

luciano spalletti luciano spalletti GIGI BUFFON E LUCIANO SPALLETTI GIGI BUFFON E LUCIANO SPALLETTI giacomo raspadori luciano spalletti giacomo raspadori luciano spalletti luciano spalletti con la nazionale italiana di calcio luciano spalletti con la nazionale italiana di calcio luciano spalletti con la nazionale italiana di calcio 1 luciano spalletti con la nazionale italiana di calcio 1 luciano spalletti luciano spalletti LUCIANO SPALLETTI GIGI BUFFON LUCIANO SPALLETTI GIGI BUFFON luciano spalletti luciano spalletti luciano spalletti con la nazionale italiana di calcio 2 luciano spalletti con la nazionale italiana di calcio 2 luciano spalletti luciano spalletti

 

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT - E DIVORZIO FU! CON UN ACCORDO SULLA PROPRIETÀ DI UNA VILLA A FIESOLE, OMOLOGATO DALLA PROCURA DI FIRENZE QUESTA MATTINA, È SCESO DEFINITIVAMENTE IL SIPARIO: FRANCESCA PASCALE E PAOLA TURCI HANNO SCIOLTO LA LORO UNIONE CIVILE - ORA GLI ATTI DEL DIVORZIO VERRANNO TRASFERITI AL COMUNE DI MONTALCINO, DOVE, APPENA DUE ANNI FA. FU CELEBRATO IL “MATRIMONIO” DELL'EX FIRST LADY DEL BERLUSCONISMO CON LA CANTAUTRICE - PURTROPPO, ANCHE I MIRACOLI LESBO SONO COME QUELLI ETERO: NON DURANO. FINITA L’INIZIALE PASSIONE, DA ALMENO UN ANNO L’ALCHIMIA EROTICA TRA PAOLA E FRANCESCA ERA ALLA DERIVA CON L’ENTOURAGE DELLA COPPIA CHE SUSSURRAVA DI “CADUTA DEL DESIDERIO”, “CRISI”, “SCAZZI”, “ALLONTANAMENTI”, LITIGI E RIPICCHE. QUESTA MATTINA, L’ULTIMO ATTO…

DAGOREPORT - "BENVENUTI A PAMPLONA, TURISTI DEL CAZZO"! - CRONACHE DALLA FOLLE FESTA DI SAN FERMIN, DOVE ALLE 8 DI MATTINA MIGLIAIA DI PERSONE SCAPPANO PER QUASI UN CHILOMETRO SPERANDO DI NON FARSI INCORNARE DAI TORI: NON TUTTE CI SONO RIUSCITE, DAL 1910 IL BILANCIO DELLE VITTIME E' DI 16 PERSONE - L'ARRIVO DEI BESTIONI NELL'ARENA GREMITA DI GENTE UBRIACA CHE CANTA I RICCHI E POVERI. LE NOTTI A LUCI ROSSE DEI TURISTI AMERICANI. LA FINALE DEGLI EUROPEI IGNORATA COMPLETAMENTE ("GLI SPAGNOLI? DEI FIGLI DI PUTTANA") - VIDEO

DAGOREPORT - LA DISAVVENTURA CHE VIDE GIANNI AGNELLI E IL PLAYBOY GIGI RIZZI FINIRE PER TRE GIORNI IN UNA GALERA FRANCESE - UNA BOMBASTICA STORIA RACCONTATA DA UN EX DIRIGENTE FIAT CHE, VA AMMESSO, NON È SOSTENUTA DA UN DOCUMENTO O INDISCREZIONI GOSSIP - IL FATTACCIO AVVENNE NEL1969 A CAP FERRAT: LA TRUPPA SBRONZA E SU DI GIRI CAPITANATA DA GIGI RIZZI, RINFORZATA DALLA PRESENZA CHIC DELL’AVVOCATO, MISE SOTTOSOPRA UN NIGHT CLUB. CI VOLLE L'INTERVENTO DELLA POLIZIA PER FRENARE LA BABILONIA DEGLI "ITALIENS” - RIZZI E AGNELLI FURONO BECCATI IN POSSESSO DI DOSI DI COCAINA E FINIRONO IN GATTABUIA...

DAGOREPORT – ANCHE ROBERTA METSOLA VA IN PRESSING SU GIORGIA MELONI: LA PRESIDENTE DEL PARLAMENTO EUROPEO, RIELETTA CON UNA MAGGIORANZA RECORD DI 562 VOTI, COMPRESI QUELLI DI ECR, OGGI TELEFONERÀ ALLA DUCETTA PER CONVINCERLA A SMETTERLA DI NICCHIARE E APPOGGIARE APERTAMENTE URSULA VON DER LEYEN – LA DUCETTA È CONSAPEVOLE DELL’IMPORTANZA DI NON AUTOESCLUDERSI, MA È TERRORIZZATA DI PERDERE ECR, DALLA REAZIONE DI SALVINI PRONTO A URLARE ALL’INCIUCIO CON I SOCIALISTI E DALLO ZOCCOLO POST-FASCIO DEL SUO ELETTORATO, DA SEMPRE EURO-SCETTICO – BIDEN O TRUMP? CHIUNQUE VINCA, PER L’UE È FINITA LA PACCHIA DELLA SICUREZZA MILITARE PAGATA DAGLI USA...

DAGOREPORT – LA RESA DEI CONTI TRA BIDEN E OBAMA ARRIVERÀ A FINE LUGLIO, QUANDO SI TIRERANNO LE SOMME SULLA PENURIA DI DONAZIONI: ANCHE UN EVENTUALE SUCCESSO IN POLITICA INTERNAZIONALE (LA TREGUA A GAZA) RISCHIA DI NON ESSERE RISOLUTIVO PER “SLEEPY JOE” – I SONDAGGI CONTINUANO A FOTOGRAFARE UN TESTA A TESTA CON TRUMP: L’ATTENTATO AL TYCOON NON HA SMOSSO TROPPI CONSENSI. ORMAI L’AMERICA, SEMPRE PIÙ POLARIZZATA, RAGIONA SU ALTRI SCHEMI - IN UN PAESE CON 330 MILIONI DI ABITANTI E 450 MILIONI DI ARMI PUO' SUCCEDERE DI TUTTO…