TRAGEDIA NEL MONDO DELL'ATLETICA: IL MARATONETA KENIANO, KELVIN KIPTUM, È MORTO IN UN INCIDENTE STRADALE IN KENYA - IL SUO 2H00’35”, OTTENUTO A CHICAGO L’8 OTTOBRE, ERA STATO RATIFICATO RECORD DEL MONDO DI MARATONA - A BORDO DELL'AUTO GUIDATA DALL'ATLETA C'ERA ANCHE IL SUO ALLENATORE, ANCHE LUI DECEDUTO NELLO SCONTRO - KIPTUM ERA A UN PASSO DALL'ABBATTERE IL MURO DELLE DUE ORE SUI 42 KM ED ERA IL FAVORITO PER L’ORO OLIMPICO DI PARIGI...

-

Condividi questo articolo


Estratto dell'articolo di Andrea Buongiovanni per www.gazzetta.it

 

kelvin kiptum 5 kelvin kiptum 5

A inizio dicembre, a Montecarlo, insieme a Noah Lyles e a Mondo Duplantis, era stato eletto dalla federazione internazionale miglior atleta mondiale del 2023. […] Martedì il suo meraviglioso 2h00’35”, ottenuto a Chicago l’8 ottobre, era stato ratificato quale record del mondo di maratona. Ieri – intorno alle 23 locali, le 21 italiane - Kelvin Kiptum, 24enne keniano, straordinario talento, è morto in conseguenza di un incidente d’auto insieme al suo allenatore, il ruandese Gervais Hakizimana, sulla strada che da Kaptagat porta a Eldoret.

 

kelvin kiptum kelvin kiptum

Coi due una donna, Sharon Kosgei, ricoverata presso il Racecourse Hospital di Eldoret. Erano a bordo di una Toyota Premio. Alla guida ci sarebbe stato proprio Kiptum e nessun altro veicolo sarebbe stato coinvolto. A confermare la notizia le famiglie e le autorità locali: le salme sono state trasportate all’Mtrh, obitorio di Eldoret.

 

LA STORIA

incidente stradale kelvin kiptum 5 incidente stradale kelvin kiptum 5

Kelvin, capace di succedere a Sua Maestà Eliud Kipchoge in vetta alla lista mondiale della specialità, era candidato a infrangere per primo (in via ufficiale) il muro delle due ore sui 42 km. Aveva già dato appuntamento al 14 aprile, sul velocissimo percorso di Rotterdam. E, in agosto, sarebbe stato il favorito per l’oro olimpico di Parigi.

 

«Il Kenya, come tutti i Paesi, avrà a disposizione tre posti – aveva umilmente ricordato nel Principato – e voglio che uno sia mio. In squadra collaboreremo, ma poi ognuno farà per sé. Quindi potrei puntare anche ai Mondiali di Tokyo 2025: ho visto la gara iridata di Budapest: mi ha affascinato». Un maledetto destino ha deciso diversamente, ha azzerato ogni ambizione. […]

ARTICOLI CORRELATI

kelvin kiptum 3 kelvin kiptum 3 kelvin kiptum 1 kelvin kiptum 1 incidente stradale kelvin kiptum 3 incidente stradale kelvin kiptum 3 incidente stradale kelvin kiptum 4 incidente stradale kelvin kiptum 4 kelvin kiptum kelvin kiptum kelvin kiptum kelvin kiptum kelvin kiptum kelvin kiptum kelvin kiptum kelvin kiptum kelvin kiptum kelvin kiptum incidente stradale kelvin kiptum 1 incidente stradale kelvin kiptum 1 incidente stradale kelvin kiptum 2 incidente stradale kelvin kiptum 2 kelvin kiptum 2 kelvin kiptum 2 kelvin kiptum 4 kelvin kiptum 4

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT! - TRATTENETE IL RESPIRO. GOVERNATE LO SHOCK. AVVISATE I CITTADINI ABRUZZESI: IL CICLONE SARDO AVANZA E NON PERDONA - SECONDO L’ULTIMO SONDAGGIO, IL DISTACCO CHE SEPARA IL MELONE MARSILIO DAL CAMPO LARGHISSIMO DI D’AMICO SI È RIDOTTO ALLA MISERIA DELL’1,2% (APPENA QUATTRO MESI FA IN ABRUZZO LA DESTRA GODEVA DI UN VANTAGGIO DI BEN 20 PUNTI) - PARADOSSALMENTE, IN CASO DI DISFATTA, CON DUCETTA RIBASTONATA, PER MATTEO SALVINI POTREBBE ESSERE L’OCCASIONE DI AVER MAGGIOR POTERE NEL GOVERNO (FERROVIE, CDP, AISI) - SE INVECE “FASCIO TUTTO IO!” VINCE CON IL SUO MARSILIO, PER IL CAPITONE SI AVVICINA IL CAPOLINEA - A QUEL PUNTO TUTTO PUO’ SUCCEDERE: ANCHE CHE GLI PARTA L’EMBOLO DI UN PAPEETE2 SFANCULANDO IL GOVERNO MELONI (QUANTI PARLAMENTARI LO SEGUIREBBERO, SAPENDO CHE IN CASO DI VOTO ANTICIPATO, QUELLO SCRANNO NON LO VEDREBBERO PIÙ?)

DAGOREPORT - COME MAI I QUOTIDIANI DEGLI ANGELUCCI (“LIBERO” A FIRMA SECHI, “IL GIORNALE” CON MINZOLINI) HANNO SPARATO A PALLE INCATENATE CONTRO LA MELONA, DOPO LA SCONFITTA IN SARDEGNA, BEN EVIDENZIANDO I SUOI ERRORI E LA SUA ARROGANZA? - MAGARI L'ANGELUCCI FAMILY E’ SCONTENTA PER LE PROMESSE NON MANTENUTE DALLA DUCETTA? - O FORSE LE RASSICURAZIONI RICEVUTE, DOPO LA PRESA DEL SECONDO QUOTIDIANO A MILANO, SI SONO RIVELATE ARIA FRITTA? - LA CAUTELA DI SALLUSTI CHE, PER NON IRRITARE LA DUCETTA, HA LASCIATO SCRIVERE L'EDITORIALE A MINZOLINI…

DAGOREPORT - SUSSURRI MILANESI DI TERZO POLO TV: LA7 DI CAIRO, TV8 DI SKY E NOVE DEL GRUPPO WARNER BROS-DISCOVERY STANNO RAGIONANDO SULL’OPPORTUNITÀ DI CREARE UN “CARTELLO” PER ARRIVARE A PALINSESTI “RAGIONATI”, EVITANDO DI FARSI CONCORRENZA NELLE RISPETTIVE SERATE “FORTI” - FABIO FAZIO “PESCE PILOTA” PER PORTARE A NOVE ALTRI TELE-DIVI RAI (L’ARRIVO DEL DESTRISSIMO GIAMPAOLO ROSSI COME AD A VIALE MAZZINI DARÀ L’AVVIO ALLA DIASPORA DEI RANUCCI E COMPAGNI...)

DAGOREPORT! - LA SCONFITTA IN SARDEGNA AVVIA LA RESA DEI CONTI MELONI-SALVINI - DUCETTA-VENDETTA: VUOLE DISARCIONARE IL “CAPITONE” DALLA GUIDA DELLA LEGA, PER AVERE UN CARROCCIO MODERATO A TRAZIONE NORDISTA CON LA “SUPERVISIONE” DI ZAIA, FEDRIGA E GIORGETTI -  MA PER “CONQUISTARE” IL DOGE, TOCCA RISOLVERE LA GRANA DEL TERZO MANDATO: CON UNA LEGGE DI RIORDINO DEGLI ENTI LOCALI: LE REGIONI DECIDERANNO SUL NUMERO DEI MANDATI - LA ''CONCESSIONE'' CHE SI MATERIALIZZERÀ PER ZAIA SOLTANTO DOPO LA DETRONIZZAZIONE DI SALVINI DALLA GUIDA DELLA LEGA. DELLA SERIE: FRIGGERE IL “CAPITONE”, VEDERE CAMMELLO - LA CONTROMOSSA DI SALVINI: CHIEDERE AL CONSIGLIO FEDERALE DELLA LEGA UN MANDATO PER CHIARIRE LO STATO DI SALUTE DELL'ALLENZA PER POI TOGLIERE L'APPOGGIO  AL GOVERNO - QUANDO LA MELONA SI AUTO-DEFINISCE “NANA” VUOLE FAR SAPERE A SALVINI CHE CONOSCE LO SFOTTÒ CHE LUI USA PER SBERTUCCIARLA (“NANA BIONDA”) – ABRUZZO, EFFETTO TODDE: CALA IL VANTAGGIO DEL MELONIANO MARSILIO SUL CANDIDATO DEL CAMPOLARGO, D'AMICO...