È UFFICIALE: LA SERIE A RIPARTIRÀ IL 20 GIUGNO. IL 13 E 17 LA COPPA ITALIA È TERMINATO L’INCONTRO FRA IL MINISTRO E LE COMPONENTI DEL CALCIO E SOPRATTUTTO I PRESIDENTI DELLE TRE LEGHE, DAL PINO, BALATA E GHIRELLI. IL COMITATO TECNICO SCIENTIFICO DELLA PROTEZIONE CIVILE AVEVA DATO PARERE POSITIVO AL PROTOCOLLO

-

Condividi questo articolo

 

FERMI TUTTI! IL CAMPIONATO DI CALCIO RIPRENDE IL 13 GIUGNO? MANCO PER NIENTE! LO DICE L'ULTIMO DPCM DI CONTE CHE VIETA COMPETIZIONI FINO AL 14 GIUGNO 2020. SECONDO LA LEGGE, DUNQUE, DOVRA' RIPARTIRE IL 20

https://m.dagospia.com/il-campionato-di-calcio-riprende-il-13-giugno-manco-per-niente-lo-dice-il-dpcm-di-conte-236712

 

 

 

SPADAFORA,'LA A RIPARTE 20/6, SPERO PRIMA C.ITALIA

(ANSA) - "La serie A riparte il 20 giugno, il mio auspicio e' che nella settimana precedente si possa giocare la Coppa Italia": lo ha annunciato il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, al termine dell'incontro con le componenti della Fededercalcio.

 

OK DA LEGA A, SUBITO C.ITALIA E FINALE IL 17/6

 (ANSA) - Il calcio italiano riparte, e lo fa con la Coppa Italia: dopo l'ok del Governo al ritorno in campo dal 20 giugno per il campionato, la Lega di serie A, apprende l'ANSA, ha gia' definito le date della Coppa Italia, come peraltro auspicato dal ministro dello sport, Vincenzo Spadafora: le due semifinali di ritorno si giocheranno il 13 e il 14 giugno, la finale il 17. Domani l'Assemblea di Lega decidera' tutto il calendario

 

SPADAFORA, ORA CTS ESCLUDE ALLENTAMENTO QUARANTENA

 (ANSA) - "Al momento il Cts esclude che si possa allentare la quarantena": lo ha detto il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, annunciando la ripartenza della serie A il 20 giugno. Nell'incontro con la Figc e le sue componenti, ha spiegato Spadafora, si e' parlato anche della possibilita' di positivita' sul percorso della ripresa. "La Figc e' ben consapevole e mi ha assicurado di avere un piano B e anche un piano C", Quanto a eventuali positivita', "il Cts ha confermato oggi la necessità imprescindibile della quarantena fiduciaria nel caso in cui un calciatore dovesse risultare positivo, cosa che chiaramente non ci auguriamo";

 

 

Monica Colombo per www.corriere.it

 

È ufficiale, la serie A ripartirà. Il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, sta andando dal presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, per decidere la data di ripartenza del campionato di calcio, che — secondo quanto emerso nella riunione con le componenti della Federcalcio — dovrebbe essere il 13 (con deroga al dpcm che vieta eventi sportivi fino al 14) o il 20 giugno.

 

spadafora conte spadafora conte

È terminato l’incontro fra il ministro e le componenti del calcio e soprattutto i presidenti delle tre Leghe, Dal Pino, Balata e Ghirelli. Il comitato tecnico scientifico della Protezione civile aveva dato parere positivo al protocollo per le gare della Federcalcio per la ripartenza . «Apprezzamento per la puntualità di dettaglio nell’analisi di molti aspetti» è stato espresso dal Cts che ha però ribadito come «le norme attualmente in vigore prevedano chiare disposizioni» a proposito «della quarantena di un soggetto positivo» e quella conseguentemente precauzionale di tutto il resto del gruppo-squadra.

 

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

CAFONALINO DELLE “STELLE CADENTI” - MAI TITOLO FU PIÙ AZZECCATO! ANNALISA CHIRICO PRESENTA IL SUO LIBRO ALLA CASINA VALADIER E CHI PARLA? MATTEO SALVINI! - IL 'CAPITONE' NON SA PIÙ CHE DIRE E LA BUTTA LÀ: “NON SONO DI DESTRA", POI DÀ DEL CRETINO A ZINGARETTI E RITRATTA SUBITO: “RITIRO L’AGGETTIVO” – "LA MELONI MANGIA CONSENSI? SE RIMANE NEL CENTRODESTRA VA BENE COSÌ” - LA CHIRICO INVECE BACIA E ABBRACCIA TUTTI: DAL PRESIDENTE DI HUAWEI ITALIA DE VECCHIS ALL’AMBASCIATORE DI ISRAELE DROR EYDAR E MALAGÒ...

viaggi

salute