GAGOSIAN SI PREPARA ALLA SUCCESSIONE – LA GALLERIA D’ARTE PIÙ IMPORTANTE DEL MONDO HA ANNUNCIATO LA FORMAZIONE DI UN CONSIGLIO D’AMMINISTRAZIONE PER GESTIRE LE SUE OPERAZIONI: SARÀ COMPOSTO DA CELEBRITÀ DELL’ARTE E NON SOLO (TRA CUI SOPHIA COPPOLA E FRANCESCO BONAMI). NON È UN DETTAGLIO: NEL BOARD C’È ANCHE DELPHINE ARNAULT, FIGLIA MAGGIORE DI BERNARD, AD DI LOUIS VUITTON CHE SI VUOLE COMPRARE TUTTO IL CUCUZZARO…

-

Condividi questo articolo


 

 

Francesco Stocchi per www.ilfoglio.it

 

Larry Gagosian Bernard Arnault Larry Gagosian Bernard Arnault

La Gagosian Gallery, la più potente e influente galleria d’arte al mondo, con 20 sedi sparse in tre continenti, da Los Angeles a Hong Kong, galleria sulla quale “il sole non tramonta mai”, ha annunciato di aver formato un consiglio di amministrazione per la gestione delle sue operazioni.

 

La mossa rappresenta un radicale stravolgimento nella struttura manageriale della galleria, finora sotto il controllo esclusivo del suo fondatore, Larry Gagosian. Una mossa senza precedenti per una galleria commerciale che avrà ripercussioni sul modello futuro di gestione.

 

Larry Gagosian Larry Gagosian

Il consiglio di amministrazione è composto da membri provenienti da settori apparentemente disparati, dall’immobiliare alla tecnologia, al cinema e alla televisione, per “alzare il livello del pensiero strategico e della visione futura della galleria”, ha dichiarato Gagosian in un comunicato stampa.

 

Un super board fatto di celebrità e figure di successo che, forse per sottolineare la dimensione della sua privacy e l’indipendenza con l’esterno, si era già formato alla fine del 2021 per riunirsi già due volte nel maggio scorso. Il resto del mondo viene informato fuori tempo, ma a tempo debito.

 

[…]  Il consiglio di amministrazione è composto da otto dipendenti della galleria, tra i quali lo stesso Gagosian, e da dodici membri esterni, alcuni dei quali presenziano i board di importanti musei statunitensi.

 

Tra questi figurano il curatore Francesco Bonami, la regista di “Lost in Translation” Sophia Coppola, il miliardario gestore di hedge fund J. Tomilson Hill, l’artista della Gagosian Gallery Jenny Saville e Delphine Arnault, figlia maggiore dell’amministratore delegato di LVMH Bernard Arnault e membro del comitato esecutivo.

 

Gagosian delphine arnault Gagosian delphine arnault

“Abbiamo riunito molte delle menti più talentuose nei rispettivi settori, alcune delle quali hanno un’esperienza specifica nell’intersezione tra il loro mestiere e l’arte. Le loro intuizioni possono aiutarci a convalidare le nostre priorità e il modo in cui stiamo posizionando l’azienda per il suo successo e crescita”, dice Gagosian in una nota.

 

La mossa è vista da molti come un segnale del settantasettenne gallerista rispetto ai suoi piani di successione. Il futuro a lungo termine della galleria Gagosian è infatti da tempo oggetto di interesse nel mondo dell’arte, a differenza dei proprietari delle altre mega-gallerie quali David Zwirner, Iwan Wirth, Marc Glimcher, che appartengono entrambi a famiglie di galleristi e sono anche molto più giovani. Gagosian, che non ha figli, si è sempre trovato da solo in cima alla sua azienda. Una galleria gestita come un’azienda che si occupa di creatività, gusto e della sublimazione dell’inutile. Tutto très chic.

stefano tonchi delphine arnault alminerech-Larry Gagosian stefano tonchi delphine arnault alminerech-Larry Gagosian Larry Gagosian Bernard Arnault Larry Gagosian Bernard Arnault GAGOSIAN REALI QATAR PICASSO GAGOSIAN REALI QATAR PICASSO Larry Gagosian Larry Gagosian larry gagosian larry gagosian

 

RICHARD SERRA GAGOSIAN RICHARD SERRA GAGOSIAN GAGOSIAN GAGOSIAN Larry Gagosian Larry Gagosian huma bhabha da gagosian huma bhabha da gagosian

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

“LETIZIA MORATTI? UNA RICCA SIGNORA, ANNOIATA E IN CERCA DI UNA POLTRONA, COSTRETTA A COMPORTARSI COME UNA QUALSIASI SCIACALLA – LICIA RONZULLI CHE TEME IL PREVISTO TONFO DI FORZA ITALIA ALLE REGIONALI LOMBARDE SIA L'INIZIO DELLA SUA FINE POLITICA E SPARA CANNONATE SU LADY MESTIZIA: “PROVO TRISTEZZA PER LA SIGNORA MORATTI. GALLINA CHE CANTA HA FATTO L'UOVO…” -  “KISS ME LICIA” SMENTISCE LA RICOSTRUZIONE DI “REPUBBLICA” SECONDO CUI BERLUSCONI AVREBBE PREFERITO APPOGGIARE LA CANDIDATA DEL TERZO POLO ALLE REGIONALI...

business

DARE LA CACCIA AI TRUFFATORI DELLA FINANZA È UN BUSINESS MILIARDARIO – CHI SONO E COME OPERANO I FONDI “ATTIVISTI” CHE STANNO FACENDO TREMARE LA FINANZA GLOBALE: LUNGHE E METICOLOSE INDAGINI PER SCOPRIRE LE MAGAGNE NEI CONTI DELLE AZIENDE, POI LE OPERAZIONI “SHORT” PER INVESTIRE SUI RIBASSI – AZIONI CONDOTTE NON TANTO PER LA GIUSTIZIA DEI MERCATI, QUANTO PER IL PROFITTO – IL CASO DEL PICCOLO FONDO HINDENBURG, DEL 37ENNE AMERICANO NATHAN ANDERSON, CHE È RIUSCITO AD AFFOSSARE GAUTAM ADANI, L'UOMO PIÙ RICCO D'ASIA…

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

IL MODELLO SANITARIO ITALIANO: CHI HA I SOLDI SI CURA SUBITO, GLI ALTRI ASPETTANO E SPERANO – SUPERATO IL COVID, INSIEME ALL’AUMENTO DELLE RICHIESTE DI VISITE ED ESAMI IN OSPEDALI PUBBLICI SONO AUMENTATI ANCHE I TEMPI DI ATTESA. RISPETTO AL 2019, LO SCORSO ANNO SONO STATI ESEGUITI 8,4 MILIONI DI CONTROLLI IN MENO – MI-JENA GABANELLI: “I SOLDI PER PAGARE PIÙ MEDICI CI SAREBBERO MA LE STRUTTURE PUBBLICHE NON RIESCONO A ORGANIZZARSI. MENTRE A QUELLE PRIVATE ACCREDITATE CONVIENE OFFRIRE PRESTAZIONI A PAGAMENTO…” – VIDEO