CARO DAGO, TI SCRIVO PER SEGNALARE LO SCONCIO DELLE PENALI CHE RYANAIR APPLICA UNILATERALMENTE E SENZA MOTIVAZIONI VALIDE AI PASSEGGERI CHE NON COMPLETANO IL CHECK-IN ONLINE ENTRO DUE ORE DALLA PARTENZA (UNICA COMPAGNIA AEREA AL MONDO INSIEME A EASYJET MI HANNO DETTO IN AEROPORTO): 60,50 EURO A PASSEGGERO, 55 NETTI, PERCHÉ LO STATO VUOLE L'IVA SU TUTTO, ANCHE SULLE INGIUSTIZIE. ATTENZIONE PERCHÉ DI QUESTE PENALI…

-

Condividi questo articolo

Riceviamo e pubblichiamo:

 

Caro Dago,

 

ryanair nuova politica sui bagagli a mano ryanair nuova politica sui bagagli a mano

ti scrivo per segnalare lo sconcio delle penali che Ryanair applica unilateralmente e senza motivazioni valide ai passeggeri che non completano il check-in online entro due ore dalla partenza (unica compagnia aerea al mondo insieme a Easyjet mi hanno detto in aeroporto), caso che si va ad aggiungere ai vergognosi balzelli che hanno messo sul bagaglio a mano (e bloccato in Spagna dai tribunali, da noi continua).

 

Praticamente per poter fare il check-in cartaceo (come fanno tutti, gratuitamente) bisogna prima passare in biglietteria e pagare 60,50 euro a passeggero! Senza questo pagamento il desk non procede con la stampa della carta di imbarco del volo già pagato.

 

boeing ryanair boeing ryanair

Sono 55 euro a persona per i voli all'estero e 60,50 per quelli italiani, perché lo stato vuole applicata l'iva su tutto, anche sulle ingiustizie.

 

Nota bene che dell'entita' di questa penale non c'è traccia o menzione da nessuna parte (solo che il check-in online chiude due ore prima della partenza), né il passeggero viene avvisato con una mail del rischio che corre, cosa che invece viene fatta per i bagagli e per tutte le offerte di cui siamo bombardati prima e dopo e il volo.

 

Segnalerò questo caso anche ai nostri enti Enac ed Enav, chissà che non ci scappi una multa da 600 mila euro a questi furbacchioni dei cieli, tanto i miei 121 (per due passeggeri) so bene che non li avrò mai indietro. Spero grazie a te di aver messo in guardia altri e che questa segnalazione arrivi qualche addetto ai lavori, per completezza ti allego la carta d'imbarco cartacea pagata a caro prezzo e la copia del pagamento.

 

Grazie per l'attenzione

priority ryanair priority ryanair michael o'leary michael o'leary ryanair ryanair

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

CASA ITALIA BRUCIA E I BUROCRATI DEL MINISTERO DEL TESORO FRENANO I SOCCORSI - QUELLO CHE DAGOSPIA SCRIVE DA SETTIMANE È STATO SCOPERTO OGGI DA “LA STAMPA”: “DOPO LE INDISCREZIONI SULLE PRESUNTE INCOMPRENSIONI CON CONTE, GUALTIERI HA VOLUTO METTERE UNA DISTANZA CON ALESSANDRO RIVERA, IL DIRETTORE GENERALE DEL SUO MINISTERO” – ‘’SERVONO RISORSE, ALTRI DUECENTO MILIARDI, A GARANZIA DELLE BANCHE CHE DEVONO A LORO VOLTA ASSICURARE CREDITO. MA RIVERA CI STA OSTACOLANDO SU TUTTO”

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute