“MI HA LASCIATO PERCHE’ NON LE REGALAVO PIU’ I TULIPANI” - LO SFOGO DELL’EX FIDANZATO DI NOEMI LETIZIA, LUIGI OLIVA: “STAVAMO PIANIFICANDO DI ANDARE A VIVERE INSIEME, DI SPOSARCI, ALLARGARE LA FAMIGLIA. INVECE SI È SENTITA TRASCURATA. È BASTATO CHE INDIRIZZASSI LE MIE ATTENZIONI SUL LAVORO PER FARLA INFURIARE. E IO L’HO PROVOCATA, LO AMMETTO: VOLEVO METTERLA ALLA PROVA E COSÌ LE HO DETTO DI..."

-

Condividi questo articolo

Anticipazione stampa da OGGI

 

luigi oliva noemi letizia luigi oliva noemi letizia

Si è conclusa a fine giugno la storia d’amore tra Noemi Letizia, nota come la Papi girl di Berlusconi, e Luigi Oliva, imprenditore di auto di lusso e immobiliare ed ex compagno di Pamela Prati. E lui, raggiunto da OGGI, si sfoga: «Cosa è successo? Se devo essere sincero, non l’ho capito bene nemmeno io. Quello che so è che questa rottura mi ha annientato. Mi sento ferito e usato».

 

luigi oliva noemi letizia luigi oliva noemi letizia

E spiega a OGGI, in edicola da domani: «Stavamo pianificando di andare a vivere insieme al Nord, sul lago di Garda dove ho la mia attività, di sposarci, allargare la famiglia. Invece… lei si è sentita trascurata. La mia colpa? Ho dimenticato di regalarle i tulipani, che ama tanto. È bastato che indirizzassi le mie attenzioni sul lavoro per farla infuriare. E io l’ho provocata, lo ammetto: volevo metterla alla prova e così le ho detto di prenderci una pausa… Poi non ha voluto nemmeno vedermi, ha rifiutato le mie chiamate. Dopo l’immenso e incondizionato amore che mi dato, mi ha cancellato con un clic come ha fatto con le foto… Non averla accanto è come vivere un lutto. Ho perso sette chili, sono uno straccio».

luigi oliva noemi letizia luigi oliva noemi letizia

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute