SÌ, VIAGGIARE - PIÙ DI MEZZO MILIONE DI PERSONE HANNO VOTATO LE LORO DESTINAZIONI EUROPEE PREFERITE: IL PRIMO POSTO, TRA LE QUINDICI METE EUROPEE PIÙ TRENDY DEL 2019, SPETTA A BUDAPEST, SEGUITA DA BRAGA – I VIAGGIATORI HANNO PREMIATO ANCHE DUE DESTINAZIONI ITALIANE: AL TERZO POSTO TROVIAMO MONTE ISOLA, MENTRE AL QUINDICESIMO…

-

Condividi questo articolo

Noemi Penna per "www.lastampa.it"

 

budapest 3 budapest 3

Più di mezzo milione di persone hanno votato le loro destinazioni europee preferite. Il risultato? Una classifica fuori dai soliti canoni per un city break, una fuga romantica, una gita di famiglia, culturale o gastronomica. E fra le quindici destinazioni europee più trendy del 2019 l'European Best Destinations ha premiato anche due mete nostrane. E la più insolita di quanto si potesse immaginare si è guadagnata persino il podio. 

 

budapest 2 budapest 2

Il primo posto della classifica è di Budapest, la capitale dell'Ungheria, per la sua «ambientazione stupefacente con un ricco patrimonio architettonico e storico», in grado di offrire «una combinazione ineguagliabile di cultura, gastronomia, acque termali e monumenti del patrimonio mondiale.

 

Seconda classificata Braga, che «offre il meglio del Portogallo in un'atmosfera amichevole e calorosa». Un posto «fatto per gli avventurieri, i buongustai, gli appassionati di storia e tutti coloro che cercano nuove tendenze ed esperienze». 

 

braga 5 braga 5

Terzo Monte Isola, sulle rive del Lago d'Iseo, considerato «il paradiso in terra», in grado di «sedurre famiglie, amanti, escursionisti e tutti coloro che vogliono rilassarsi, provare autenticità, calore umano e rispetto per la natura».

 

monte isola 1 monte isola 1

Monte Isola ha messo al bando le auto da molto tempo ed è stata premiata dalla Commissione Europea come «European Destination of Excellence» per il suo impegno per il turismo sostenibile e il mantenimento della produzione locale. 

Un luogo unico, che ha battuto tutte le altre bellezze italiane, Firenze inclusa, anche se si è guadagnata il quindicesimo posto. Ecco la classifica completa:

1. Budapest, Ungheria

2. Braga, Portogallo

3. Monte Isola, Italia

4. Metz, Francia

5. Poznan, Polonia

6. Malaga, Spagna

7. Ginevra, Svizzera

8. Cavtat, Croazia

9. Bratislava, Slovacchia

10. Sainte-Maxime, Francia

11. Dinant, Belgio

12. Atene, Grecia

13. Kotor, Montenegro

14. Riga, Lettonia

15. Firenze, Italia

budapest 6 budapest 6 budapest 5 budapest 5 budapest 4 budapest 4 budapest 1 budapest 1 braga 4 braga 4 braga 2 braga 2 budapest budapest budapest budapest braga 1 braga 1 braga 3 braga 3 monte isola 2 monte isola 2

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

SE CATTOLICA DIRÀ SÌ ALL'OPS DI INTESA POTREBBE SCATTARE UN EFFETTO DOMINO TRA I SOCI DEL ''CAR'', IL PATTO DI CONSULTAZIONE DEGLI AZIONISTI DI UBI - LA FONDAZIONE BANCA DEL MONTE DI LOMBARDIA È ORIENTATA ALL'ADESIONE, METTENDO DAVANTI A UN VICOLO CIECO LA FONDAZIONE CUNEESE: HANNO LO STESSO ADVISOR PER LA DECISIONE, SOCIÉTÉ GÉNÉRALE, E NON SAREBBE AGEVOLE SPIEGARE AL MEF (CUI SPETTA LA VIGILANZA SULLE FONDAZIONI) SCELTE DIAMETRALMENTE OPPOSTE PARTENDO DA CONSIDERAZIONI TECNICHE IDENTICHE

cronache

ANNALISA CHIRICO A DAGOSPIA: “NEL SUO EDITORIALE, MARCO TRAVAGLIO HA IL GARBO DI SCRIVERE: “IL LIBRO DI ANNALISA CHIRICO: CI VORREBBE LA TRIADE SALVINI-DRAGHI-RENZI. MA POI CI VORREBBERO PURE TRE LINGUE COME LE SUE PER LECCARLI TUTTI E TRE” - "POSTO CHE OGNI DONNA HA IL DIRITTO DI FARE L’USO CHE VUOLE DELLA PROPRIA LINGUA, NEL CASO ‘TRIADE SALVINI-DRAGHI-RENZI’ È UNA TESI GIORNALISTICA E POLITICA, LA MIA: LA SI PUÒ CONTESTARE NEL MERITO MA PERCHÉ VOLGARIZZARLA CON VOLGARISSIMO INSULTO SESSISTA?'' - ''CHISSÀ COME AVREBBERO REAGITO LE AMICHE DEL KARAOKE SE IL LORO RENATOZERO PREFERITO, TRAVAGLIO APPUNTO, LE AVESSE APOSTROFATE COME HA FATTO CON ME”

sport

cafonal

viaggi

salute

UNA MINCHIATA RESTA SEMPRE UNA MINCHIATA. O NO? - OTTAVIO CAPPELLANI: ''IN AEREO CI SI PUÒ SEDERE ATTACCATI MA LE CAPPELLIERE SONO VIETATE. NIENTE BAGAGLI. LA REGOLA FA VACILLARE LA MENTE.  IN PIEDI, CON LE BRACCIA ALZATE E UNO ZAINETTO IN MANO L’ESSERE UMANO E' PIÙ SENSIBILE AL CORONAVIRUS? SI TRASMETTE ATTRAVERSO LE ASCELLE? - REGOLE RIGIDE PER GLI SPETTACOLI ALL'APERTO, POI SALI SU UN AUTOBUS E ADDIO DISTANZIAMENTO. E POI PERCHÉ I MIGRANTI VENGONO TAMPONATI E QUARANTENATI MA I TURISTI NO? LA POVERTÀ AIUTA IL CONTAGIO?''