CHI HA PAURA DEL PISELLONE DI ROCCO? - VIDEO: SIFFREDI PROMUOVE UNA RACCOLTA FONDI PER IL REPARTO DI UROLOGIA A DOMODOSSOLA, E SCATENA UNA POLEMICA POLITICA: ''UN VIDEO SESSISTA E VOLGARE, PROPONE UN MODELLO DI DONNA 'OGGETTO''' - IL PRIMARIO AMICO DI ROCCO HA SICURAMENTE OTTENUTO L'EFFETTO DESIDERATO: ORA TUTTI SANNO DELL'EVENTO

-

Condividi questo articolo

 

Da www.quotidiano.net

 

 

rocco siffredi antrona rocco siffredi antrona

Per promuovere l'evento di beneficenza 'Antrona con le stelle', il cui scopo è raccogliere fondi per acquistare un macchinario utile alla diagnosi precoce del tumore alla prostata, il dottor Danilo Centrella, primario del reparto di urologia dell'Ospedale San Biagio di Domodossola, con la collaborazione del promoter di eventi, Massimo Gagliardini, ha ingaggiato Rocco Siffredi. Il noto pornodivo ha realizzato un video in compagnia di una modella molto avvenente, alla quale Siffredi si rivolge chiamandola ironicamente "Antrona", per dare risonanza all'appuntamento.

 

 

rocco siffredi 2 rocco siffredi 2

 

In men che non si dica, a Ossola, si è scatenato il putiferio dopo che il filmato iniziato a circolare sul web. Hanno manifestato il proprio dissenso le consigliere di parità del Verbano Cusio Ossola, Marianna Rampini e Lisa Tamaro che in un comunicato stampa definiscono il video "sessista e volgare". Al coro dei critici si è unita anche l'Asl di Domodossola che ha preso formalmente le le distanze dall'iniziativa, pur approvando la raccolta fondi. Gli organizzatori hanno cercato di minimizzare, ma la polemica è rimasta rovente. Simona Lanzoni, coordinatrice di 'Reama', la rete nazionale di Fondazione Pangea per l'empowerment e l'auto mutuo aiuto delle donne che subiscono violenza, ha commentato:

 

rocco siffredi 1 rocco siffredi 1

''Il video propone un modello di donna 'oggetto', è sessista e volgare, e incita l'uomo ad usare la donna, ogni donna, come oggetto della propria attività sessuale, quest'ultima per altro ritenuta nel messaggio condizione necessaria per fare prevenzione - osservano le consigliere - L'iniziativa di raccolta fondi per il reparto di urologia è lodevole ma non il modo di sponsorizzarla perché svilisce non solo il senso stesso di un evento condivisibile e necessario ma anche il lavoro di prevenzione rispetto agli stereotipi di genere che da anni realtà e associazioni portano avanti nelle scuole dello stesso territorio".

siffredi siffredi

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute