FALLO PROTETTO! – IN EUROPA STANNO AUMENTANDO IN MODO ESPONENZIALE LE INFEZIONI SESSUALMENTE TRASMISSIBILI. IL CENTRO EUROPEO PER LA PREVENZIONI E IL CONTROLLO DELLE MALATTIE RILEVA “UN PREOCCUPANTE AUMENTO DEI CASI DI SIFILIDE, GONORREA E CLAMIDIA” – I PROFILATTICI, SOPRATTUTTO TRA I GIOVANI, SONO SEMPRE MENO USATI, E SI VEDONO LE CONSEGUENZE…

-

Condividi questo articolo


 

Preservativi Preservativi

(Adnkronos) - Boom di infezioni sessualmente trasmissibili (Ist) in Europa. L'Ecdc, Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie, rileva "un preoccupante aumento dei casi di sifilide, gonorrea e clamidia". Gli ultimi rapporti epidemiologici annuali sull'andamento delle Ist in Unione europea/Spazio economico europeo indicano che "nel 2022 il numero di infezioni segnalate ha registrato una crescita significativa rispetto all'anno precedente, con un aumento del 48% per i casi di gonorrea, del 34% per quelli di sifilide e del 16% per la clamidia".

 

preservativi preservativi

Inoltre "sono cresciuti notevolmente anche i casi di linfogranuloma venereo e di sifilide congenita", trasmessa "dalla madre al feto". Trend che per gli esperti evidenziano "la necessità urgente di un'azione immediata per prevenire un'ulteriore diffusione e mitigare l'impatto delle Ist sulla salute pubblica".

 

"Affrontare l'aumento sostanziale dei casi di Ist richiede attenzione urgente e sforzi concertati", dichiara la direttrice dell'Ecdc, Andrea Ammon. "Test, trattamento e prevenzione sono al centro di qualsiasi strategia a lungo termine", sottolinea, elencando "le priorità" per il contrasto alle Ist: "Educare alla salute sessuale, estendere l'accesso ai test e ai servizi terapeutici, combattere lo stigma associato" a queste infezioni.

malattie sessualmente trasmissibili 3 malattie sessualmente trasmissibili 3

 

"Iniziative di educazione e sensibilizzazione - ammonisce Ammon - sono fondamentali per permettere alle persone di fare scelte informate sulla propria salute sessuale. Promuovere l'uso del preservativo e favorire un dialogo aperto sulle malattie sessualmente trasmissibili può aiutare a ridurne la velocità di trasmissione".

 

L'Ecdc ricorda che, "sebbene infezioni come la clamidia, la gonorrea e la sifilide siano curabili, possono comunque comportare gravi complicazioni se non trattate". Fra i possibili rischi ci sono "la malattia infiammatoria pelvica o il dolore cronico". Non solo: "La clamidia e la gonorrea possono portare alla sterilità, mentre la sifilide può causare problemi neurologici e cardiovascolari. La sifilide non trattata durante la gravidanza può provocare" nel nascituro "gravi conseguenze".

preservativi 1 preservativi 1

 

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT – L’INSOFFERENZA DI AMADEUS VERSO LA RAI È ESPLOSA DURANTE IL FESTIVAL DI SANREMO 2024, QUANDO IL DG RAI  GIAMPAOLO ROSSI, SU PRESSIONE DEI MELONI DI PALAZZO CHIGI, PROIBI' AI RAPPRESENTANTI DELLA PROTESTA ANTI-GOVERNATIVA DEI TRATTORI DI SALIRE SUL PALCO DELL'ARISTON - IL CONDUTTORE AVEVA GIÀ LE PALLE PIENE DI PRESSIONI POLITICHE E RACCOMANDAZIONI PRIVATE (IL PRANZO CON PINO INSEGNO, LE OSPITATE DI HOARA BORSELLI E POVIA SONO SOLO LA PUNTA DELLA CAPPELLA) E SI È LANCIATO SUI DOLLARONI DI DISCOVERY – L’OSPITATA “SEGRETA” DI BENIGNI-MATTARELLA A SANREMO 2023, CONSIDERATA DAI FRATELLINI D’ITALIA UN "COMIZIO" CONTRO IL PREMIERATO DELLA DUCETTA, FU L'INIZIO DELLA ROTTURA AMADEUS-PRESTA…

DAGOREPORT - DOVE VA IL PD, SENZA LA BANANA DELLA LEADERSHIP? IL FALLIMENTO DI ELLY SCHLEIN È SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI. GENTILONI È UNA “SAPONETTA” SCIVOLATA DA RUTELLI A RENZI, PRIVO DI PERSONALITÀ E DI CARISMA. QUALITÀ ASSENTI ANCHE NEL DNA DI FRANCESCHINI, ORLANDO E GUERINI, PER NON PARLARE DI BONACCINI, CHE HA LO STESSO APPEAL DI UNA POMPA DI BENZINA - ECCO PERCHÉ, IN TALE SCENARIO DI NANI E BALLERINI, SOSTENUTO DAI MAGHI DELL’ULIVO BAZOLI E PRODI, BEPPE SALA POTREBBE FARCELA A RAGGRUPPARE LA SINISTRA E IL CENTRO E GUIDARE LE ANIME DIVERSE E CONTRADDITTORIE DEL PD. NELLO STESSO TEMPO TROVARE, ESSENDO UN TIPINO PRAGMATICO, UN EQUILIBRIO CON L’EGO ESPANSO DI GIUSEPPE CONTE E SQUADERNARE COSÌ UNA VERA OPPOSIZIONE AL GOVERNO MELONI IN CUI SCHLEIN HA FALLITO