NON MI ROMPERE IL CU...ORE! - UN TEAM DI RICERCATORI AUSTRALIANI SOSTIENE DI AVER SCOPERTO UN FARMACO CHE PUO’ CURARE LA "SINDROME DEL CUORE SPEZZATO": LA CHIAVE POTREBBE ESSERE L’ACIDO SUBERANILOIDROSSAMICO (SAHA), UTILIZZATO COME TRATTAMENTO CONTRO IL CANCRO – LA CONDIZIONE, CAUSATA DA REAZIONI EMOTIVE A EVENTI STRESSANTI, PORTA A UN INDEBOLIMENTO DEL VENTRICOLO SINISTRO E…

-

Condividi questo articolo


DAGOTRADUZIONE DA www.studyfinds.org

 

SINDROME DEL CUORE SPEZZATO SINDROME DEL CUORE SPEZZATO

Uno studio australiano sostiene di aver scoperto un farmaco che può letteralmente riparare un cuore spezzato. Dai dolori al petto dopo una separazione, a una coppia sposata che muore a pochi minuti l'uno dall'altro, ci sono molti esempi reali di ciò che i medici chiamano ‘’sindrome del cuore spezzato’’. Sebbene le cicatrici emotive siano un problema separato, potrebbe esserci finalmente un modo per prevenire lesioni fisiche a lungo termine.

 

Un team della Monash University ha scoperto che l'acido suberaniloidrossamico (SAHA) potrebbe significativamente migliorare la salute cardiaca e i problemi causati da questa condizione. Nel loro studio, i ricercatori hanno utilizzato SAHA per colpire i geni colpiti da un "cuore spezzato" - o cardiomiopatia di Takotsubo.

CUORE SPEZZATO CUORE SPEZZATO

 

Sebbene molti potrebbero pensare che la sindrome del cuore spezzato sia solo un modo di dire, i medici sanno che è una malattia molto reale: i pazienti afflitti dalla condizione soffrono di un indebolimento del ventricolo sinistro, la principale camera di pompaggio del cuore.

 

Spesso questo problema è causato da reazioni emotive a eventi stressanti a seguito di un evento traumatico come la morte di una persona cara. I ricercatori aggiungono che la sindrome del cuore spezzato può imitare gli effetti di un attacco di cuore, causando dolore al petto, mancanza di respiro e battito cardiaco irregolare.

 

In che modo SAHA guarisce il cuore?

 

SEPARAZIONE CUORE SPEZZATO SEPARAZIONE CUORE SPEZZATO

L'acido suberaniloidrossamico è attualmente utilizzato come trattamento contro il cancro, con la Food and Drug Administration statunitense che ne approva l'uso. Il farmaco agisce sul cuore proteggendo alcuni geni e in particolare l'indice di acetilazione/deacetilazione (Ac/Dc), un processo di vitale importanza che regola l'espressione genica negli esseri umani.

 

“Il farmaco non solo rallenta il danno cardiaco, ma inverte anche il danno causato al cuore stressato ", afferma il capo dello studio, il professor Sam El-Osta della Monash Central Clinical School.

 

Le donne soffrono le più colpite da questa misteriosa condizione

 

Lo studio rileva che, nelle nazioni occidentali, la sindrome del cuore spezzato colpisce quasi esclusivamente le donne, soprattutto dopo la menopausa. I ricercatori affermano questo dato, dimostrando che fino all'8% delle donne che hanno avuto attacco di cuore potrebbe effettivamente essere affette da cardiomiopatia di Takotsubo.

SINDROME DEL CUORE SPEZZATO 2 SINDROME DEL CUORE SPEZZATO 2

 

La causa esatta del dolore fisico di un cuore spezzato è ancora un mistero: i medici sostengono che un'ondata di ormoni dello stress inonda il cuore durante un evento traumatico che potrebbe causare cambiamenti nei muscoli cardiaci e nei vasi sanguigni, impedendo al ventricolo sinistro di funzionare correttamente. Il risultato è una sensazione di dolore e pesantezza avvertita nel petto che può essere scambiata per un infarto.

CUORE SPEZZATO 2 CUORE SPEZZATO 2

 

La buona notizia è che la maggior parte delle persone guarisce dalla sindrome del cuore spezzato entro un paio di mesi. La cattiva notizia, purtroppo, è che alcuni pazienti possono soffrire di insufficienza cardiaca a causa di traumi estremi.

Sebbene la morte per un cuore spezzato sia rara, i ricercatori dicono che il 20% dei pazienti soffre di un certo grado di insufficienza cardiaca. Fino ad ora, non esisteva un trattamento standard per alleviare questa condizione.

 

SEPARAZIONE SEPARAZIONE

"Questo studio preclinico descrive un nuovo standard nel potenziale preventivo e terapeutico utilizzando un farmaco cardioprotettivo che prende di mira i geni nel cuore", conclude il professor El-Osta.

 

“Il team è impegnato nella ricerca sulla salute delle donne riconoscendo la prevalenza disomogenea di quasi 9: 1 (da femmina a maschio). Sulla base di questi risultati promettenti, ci concentriamo sul continuo sviluppo di composti come SAHA per migliorare i benefici cardiaci e una vita più sana ".

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

OH, CHE BEL CASELLO! - CON IL PASSAGGIO DI ASPI DALLA GALASSIA BENETTON A CDP CON I FONDI ESTERI BLACKSTONE E MACQUARIE, CI SARÀ UNA RIVOLUZIONE SIA IN TERMINI INFRASTRUTTURALI, SIA FINANZIARI: SULLE AUTOSTRADE PIOVERANNO INVESTIMENTI PER 26 MILIARDI MENTRE I FONDI ESTERI VOGLIONO RENDERE LA SOCIETA’ PROFITTEVOLE CON UN RITORNO ATTESO IPOTIZZATO DEL 7-8% -  NEL TEMPO CDP POTREBBE GRADUALMENTE RIDIMENSIONARE LA PARTECIPAZIONE DEL 51% IN FAVORE DI CASSE DI PREVIDENZA E ASSICURAZIONI ITALIANE…

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute