QUANDO SI DICE PRENDERLO NEL CULO (IL SOLE) – L’ULTIMO TREND-MINCHIATA DEL BENESSERE ARRIVA DALL’AMERICA: LA PRATICA SI CHIAMA “PERINEUM SUNNING” ED È STATA INVENTATA DA UN’UTENTE DI INSTAGRAM CHE SOSTIENE CHE LA SUA VITA SIA CAMBIATA DA QUANDO HA INIZIATO A NUTRIRE DI RAGGI SOLARI IL SUO AMATO ANO – LA SVALVOLATA SOSTIENE CHE BASTANO 30 SECONDI DI CULO-SUN PER AUMENTARE ENERGIA, CREATIVITÀ E VIGORE – I MEDICI, INVECE DI RIDERE: “NON CI SONO BENEFICI EXTRA E SI AUMENTANO I RISCHI DI  CANCRO ALLA PELLE”

Condividi questo articolo


Luca Parente per www.neg.zone

 

PERINEUM SUNNING PERINEUM SUNNING

Fare il pieno di vitamina D non è mai stato così semplice e veloce! La nuova frontiera del benessere è l’abbuffata di sole attraverso il proprio ano. La pioniera di questa tecnica, chiamata Perineum Sunning è Metaphysical Meagan, un’utente Instagram che sostiene che la sua vita sia cambiata da quando ha iniziato a illuminare il suo antro oscuro.

 

La tecnica è semplice: ci si sdraia nudi per terra in direzione del sole, si sollevano le gambe estendendole fino al torso e si lascia che il proprio ano si nutra dei raggi solari. Il Perineum Sunning, dice Meagan, si basa sul Taoismo e il tantra, in cui il perineo o Hui Yin sarebbe chiamato anche “Porta della Vita e della Morte” e catalizzerebbe gran parte dell’energia immagazzinata.

PERINEUM SUNNING PERINEUM SUNNING

 

Dai 30 secondi ai 5 minuti di esposizione solare, promette l’instagrammer in ben due post dedicati all’argomento, regalerebbero ore di energia e creatività, migliorerebbero il riposo, stimolerebbero la mente, incrementerebbero il proprio fascino e farebbero aumentare esponenzialmente il benessere fisico, in particolar modo quello legato all’appetito sessuale, ma non si deve praticare il Perineum Sunning per abbronzare l’ano, tiene a precisare. Ovviamente, sostenere che 30 secondi di questa bizzarra pratica meditativa apportino più vitamina D di un’intera giornata di esposizione solare con i vestiti addosso, come dice Metaphysical Meagan, non ha solide basi scientifiche.

 

PERINEUM SUNNING PERINEUM SUNNING

«Praticare la meditazione e prendere la tua dose quotidiana di vitamina D, aiuta sicuramente il proprio benessere fisico e mentale ma lo si può fare anche proteggendo la pelle con vestiti e filtri solari. Non ci sono benefici extra nell’esporsi nudi e senza protezione al sole, ma si aumentano i rischi di danno cutaneo e cancro alla pelle» ha dichiarato la dottoressa Diana Gall a PinkNews.

 

Scientifico o meno, il Perineum Sunning ha scosso la rete e Twitter è stata invasa dai meme, da chi si chiedeva se quella fosse la vera cura per la depressione a chi ha deciso di cancellare «lì dove non batte il sole» dalle espressioni più usate.

PERINEUM SUNNING PERINEUM SUNNING PERINEUM SUNNING PERINEUM SUNNING PERINEUM SUNNING PERINEUM SUNNING PERINEUM SUNNING PERINEUM SUNNING

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

BOLLETTINIAMOCI – OGGI 6.619 CASI E 18 DECESSI, CON 247.486 TAMPONI EFFETTUATI. IL TASSO DI POSITIVITÀ RIMANE STABILE AL 2,7% - LE DOSI DI VACCINO SOMMINISTRATE SONO OLTRE 67,5 MILIONI, CON PIÙ DI 31,7 MILIONI DI CITTADINI CHE HANNO RICEVUTO IL RICHIAMO (IL 58,82% DELLA POPOLAZIONE OVER 12) – IL PRESIDENTE DELL'ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ BRUSAFERRO SUL POSSIBILE CAMBIO COLORE DELLE REGIONI: “OGGI È DIFFICILE FARE PREVISIONI, LA PROSSIMA SETTIMANA AVREMO UN QUADRO PIÙ DEFINITO”