L’ALTRA FACCIA DEL COVID – UN ITALIANO SU TRE È A RISCHIO “TRAUMA DA PANDEMIA”, UN MALESSERE POLIEDRICO FATTO DI INSONNIA, ANSIA, DEPRESSIONE FINO A COMPRENDERE I DISTURBI PSICHICI PIÙ GRAVI COME LA PAURA DI INFETTARSI O IL RIFIUTO DI SOCIALIZZARE - SONO PIÙ ESPOSTE LE DONNE E I GIOVANISSIMI, TRA CUI SONO AUMENTATI I TENTATI SUICIDI, I CASI DI AUTOLESIONISMO, I DISTURBI DEL PENSIERO - E L’USO DEGLI ANSIOLITICI REGISTRA UN…

-

Condividi questo articolo


GLoc. per “il Giornale”

 

coronavirus salute mentale coronavirus salute mentale

Lo chiamano «trauma da pandemia». Un malessere poliedrico fatto di insonnia, ansia, depressione fino a comprendere i disturbi psichici più gravi come la paura di infettarsi o il rifiuto di socializzare. È una sofferenza collettiva, l'altra faccia della Covid. O, forse, è quella parte di vita che non viviamo più e che si fa sentire come può. A rischio un italiano su tre, secondo la Società Italiana di Psichiatria. Ne sono più esposte le donne, poi gli adolescenti e i giovani.

 

isolamento coronavirus 1 isolamento coronavirus 1

 Si capisce però che è un male che sfugge ai conti perchè sarebbe troppo doloroso vederlo raffigurato in un grafico. Cosa fa precipitare nel malessere profondo, per arginare il quale l'OMS ha chiesto che vengano «rafforzati i sistemi di salute mentale di tutti i Paesi»?

 

La paura di perdere il lavoro, ma anche la fatica titanica per cercare di mantenerlo. La paura per il futuro dei figli ma anche l'impotenza di saperli più ignoranti della generazione che li ha preceduti. Il senso di precarietà perenne alternato alla perdita di libertà.

 

«Quando l'esposizione a eventi traumatici è eccessiva si arriva a uno sconvolgimento psichico - spiegano Massimo di Giannantonio ed Enrico Zanalda, co-presidenti della Sip.

 

coronavirus salute mentale 2 coronavirus salute mentale 2

L'ultimo appello è arrivato dal professor Renato Borgatti, neuropsichiatra dell'Istituto Neurologico Casimiro Mondino di Pavia che ha parlato di «estrema gravità» per i giovanissimi: «Sono aumentati i tentati suicidi, i casi di autolesionismo, i disturbi del pensiero». Borgatti riferisce che si tratta di «ragazzi che erano al di fuori di situazioni di rischio e che tutti i reparti degli ospedali lombardi confermano la tendenza».

 

coronavirus salute mentale 1 coronavirus salute mentale 1

Il rapporto Aifa del 2020 ha registrato un aumento dell'uso di ansiolitici (+12%). Ci conferma la tendenza sul fronte integratori, Camilla Pizzoni, direttore scientifico Pool Pharma: «Dal nostro osservatorio sono emerse fragilità tra le donne, tra i più giovani e tra coloro che hanno subito difficoltà economiche legate al lockdown.

 

Il 63% ha dichiarato disturbi di tipo ansioso, il 20% riferisce sintomi da stress post-traumatico. Il 14% dei giovani, sia studenti sia lavoratori, ha dichiarato di soffrire di attacchi di ansia perché non riesce a staccarsi dal proprio smartphone o dal pc e vive nel costante stress di venire dimenticato da amici e colleghi».

 

isolamento coronavirus isolamento coronavirus

Per questo, ha aggiunto il direttore scientifico «abbiamo prodotto un integratore per i disturbi dell'umore di cui, in tempi normali, soffriva il 15% della popolazione. Ansiben è adatto anche agli adolescenti. A base di estratti vegetali come melissa e passiflora, contiene zinco, coenzima q10 e le vitamine B che contribuiscono al buon funzionamento del sistema nervoso.

 

ansia e stanchezza da lockdown ansia e stanchezza da lockdown

A ciò abbiamo aggiunto il triptofano, che è il precursore della serotonina e il Gaba, acido butirrico, detto ormone della serenità». Insieme all'integratore è offerta una traccia audio di rilassamento che si può scaricare dal foglietto illustrativo con il QR Code con l'intento di divulgare anche una buona abitudine alla tranquillità. Già, non è un caso se gli psichiatri hanno osservato che «fra coloro che sono immuni all'ansia, il fattore protettivo di equilibrio psichico sembra essere una condizione di benessere spirituale».

isolamento coronavirus 2 isolamento coronavirus 2 stress quarantena famiglie 7 stress quarantena famiglie 7 solitudine 4 solitudine 4 solitudine 3 solitudine 3 stress quarantena famiglie 2 stress quarantena famiglie 2 solitudine 1 solitudine 1 stress quarantena famiglie 9 stress quarantena famiglie 9

coronavirus salute mentale 3 coronavirus salute mentale 3

solitudine coronavirus solitudine coronavirus

 

Condividi questo articolo

media e tv

“DIO TIENILO A FRENO”, IL M5S PIANGE MATTEO INCERTI, GIORNALISTA E SCRITTORE, LAVORAVA NELLO STAFF DELLA COMUNICAZIONE PARLAMENTARE DEL MOVIMENTO, DI CUI ERA STATO UNO DEI PRIMI ATTIVISTI IN EMILIA – IL RICORDO DI GRILLO: "UN VULCANO, USCIVO DAL CASELLO A MODENA NORD E LUI ERA LÌ CHE MI ASPETTAVA, SEMBRAVAMO DUE CORRIERI DELLA DROGA, LUI CHE SPACCIAVA PARMIGIANO, ME LO METTEVA IN MACCHINA, MI ABBRACCIAVA E MI SALUTAVA” - GRANDE ECO EBBE IL SUO LAVORO SUL SOLDATO ADLER- LA VERGOGNOSA CANEA SUI SOCIAL CONTRO IL "VACCINATO" INCERTI

politica

business

cronache

“IN EDITORIA LE INTENZIONI PIÙ NOBILI SONO SEMPRE MESCOLATE AGLI INTERESSI PIÙ BASSI” - GIAN ARTURO FERRARI, DIRETTORE EDITORIALE DI MONDADORI NEL 1989, RICORDA L’USCITA DEI “VERSI SATANICI” DI SALMAN RUSHDIE IN ITALIA: “DOPO LA FATWA DI KHOMEYNI, PENGUIN RITIRA IL LIBRO IN GRAN BRETAGNA E CANCELLA LA PUBBLICAZIONE NEGLI STATI UNITI. NON C'ERA DUBBIO CHE LE VENDITE CON UN SIMILE FRASTUONO SAREBBERO STATE GRANDIOSE. IO FINII SOTTO SCORTA. LA CONSEGUENZA PIÙ DRAMMATICA FU L’ACCOLTELLAMENTO DI…”

sport

IL NAPOLI DOMINA A VERONA: SEGNA CINQUE RETI, IL GEORGIANO KVARA DEVASTANTE. DE LAURENTIIS TWEET: "MERAVIGLIOSA PRESTAZIONE, BRAVISSIMO SPALLETTI" – IL NAPOLISTA: “IN POCHI CI AVREBBERO SCOMMESSO. MA IL NAPOLI HA VINTO MOSTRANDO GIOCO, AUTOREVOLEZZA e CAPACITA' DI REAGIRE ALLE AVVERSITÀ. NON È POCO PER UNA SQUADRA DEFINITA IN ALTO MARE, AL NAUFRAGIO” – P.S. NESSUN CLUB DI A HA SPESO FINORA MEZZA PAROLA O UNA RIGA SUI SOCIAL PER LO SCANDALO DAZN (MA SENZA GLI ABBONAMENTI DEI TIFOSI, IL GIOCATTOLO SI ROMPE..)

cafonal

viaggi

salute