UN SORRISO A 526 DENTI - OPERAZIONE DA GUINNESS IN INDIA, DOVE I MEDICI HANNO RIMOSSO CENTINAIA DI DENTI DALLA MASCELLA DI UN BIMBO DI 7 ANNI, CHE SOFFRIVA DI UN ''ODONTOMA COMPOSTO''. ''SEMBRANO PERLE, ANCHE IL PEZZO PIÙ PICCOLO HA UNA CORONA, UNA RADICE E UN RIVESTIMENTO DI SMALTO COME UN DENTE SVILUPPATO'', HA DETTO LA DOTTORESSA CHE LO HA OPERATO. LE CAUSE DELLA MALATTIA…

-

Condividi questo articolo

 

 

Elmar Burchia per www.corriere.it

 

DENTI RIMOSSI A BAMBINO IN INDIA DENTI RIMOSSI A BAMBINO IN INDIA

I dottori del Saveetha Dental College di Chennai, in India, hanno estratto un totale di 526 denti ad un ragazzino. Ravindranath, che ora ha 7 anni, lamentava di forti dolori alla bocca già a tre anni: i denti gli facevano male e la sua mascella era sempre gonfia. Qualche settimana fa, i genitori hanno portato il piccolo in uno studio dentistico dove i medici hanno scoperto un cosiddetto «odontoma composto», una forma di tumore benigno che stava crescendo nella bocca del ragazzo sin dall’infanzia. La complessa operazione è durata cinque ore, come riporta il Times of India.

 

 «Sembrano perle. Anche il pezzo più piccolo ha una corona, una radice e un rivestimento di smalto come un dente sviluppato», ha detto la dottoressa Prathibha Ramani. Tra le cause della malattia potrebbe esserci la genetica, ma anche l’ambiente potrebbe aver svolto un ruolo importante. La sacca nel complesso pesava circa 200 grammi e le dimensioni dei denti variavano da 0,1 a 15 millimetri. Tre giorni dopo l'intervento, Ravindranath è stato dimesso dalla clinica; è rimasto con 21 denti. L’unico inconveniente: i suoi molari potrebbero non svilupparsi più. Nel 2014, sempre in India, ad un diciassettenne i medici avevano estratto 232 denti.

DENTI RIMOSSI A BAMBINO IN INDIA DENTI RIMOSSI A BAMBINO IN INDIA

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute