AHI-TECH! - SAMSUNG SI AVVIA A CHIUDERE IL PRIMO TRIMESTRE DELL'ANNO CON UN CALO DELL'UTILE DEL 96% RISPETTO AL 2021, IL PEGGIOR RISULTATO DAL 2009 - IL COLOSSO SUDCOREANO HA ANNUNCIATO UN TAGLIO "SIGNIFICATIVO" ALLA PRODUZIONE DI CHIP: IL MOTIVO? LA DIVISIONE DEI SEMICONDUTTORI DELL'AZIENDA POTREBBE AVER GENERATO PERDITE PER CIRCA 3 MILIARDI DI DOLLARI…

-

Condividi questo articolo


SAMSUNG SAMSUNG

(ANSA) - Samsung si avvia a chiudere il primo trimestre dell'anno con il peggior risultato dal 2009, appesantito dalle perdite generate dalla sua divisione di semiconduttori, e annuncia un taglio "significativo" alla produzione di chip in risposta a un mercato globale ormai saturo. I risultati preliminari del produttore di smartphone e tv vedono i profitti operativi attestarsi a 600 miliardi di won coreani (circa 420 milioni di euro), in calo del 96% rispetto al 2021, e i ricavi contrarsi del 19% a circa 63.000 miliardi di won (43,8 miliardi di euro).

fabbrica microchip samsung austin fabbrica microchip samsung austin

 

Secondo Bloomberg la divisione dei semiconduttori del colosso dell'elettronica potrebbe aver generato perdite per circa 3 miliardi di dollari. Samsung, come gli altri chipmaker, aveva aumentato la sua capacità produttiva durante la pandemia di Covid per far fronte alla grande richiesta di pc e smartphone.

 

il grattacielo di samsung a seoul il grattacielo di samsung a seoul

La fine delle restrizioni e gli effetti dell'indebolimento della crescita e dell'inflazione hanno però fiaccato la domanda di chip, provocando un calo dei prezzi e un aumento delle scorte. "Abbiamo tagliato i piani di produzione a breve termine ma prevedendo una solida domanda per il medio e lungo termine, continueremo ad investire in infrastrutture per assicurare le necessarie 'camere bianche' e ad espandere gli investimenti in ricerca e sviluppo per consolidare la nostra leadership tecnologica", afferma Samsung. (ANSA).

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT: IL DELITTO PAGA SEMPRE (PURE IN VATICANO) - IL DUO BERGOGLIO-PAROLIN AVEVA DEPOSTO MONSIGNOR ALBERTO PERLASCA DA RESPONSABILE DELL'UFFICIO ECONOMICO DELLA SEGRETERIA DI STATO, ALL’INDOMANI DELLO SCANDALO DELLA COMPRAVENDITA DEL PALAZZO LONDINESE. ACQUA (SANTA) PASSATA: IL TESTIMONE CHIAVE DEL PROCESSO BECCIU, IN OTTIMI RAPPORTI CON FRANCESCA CHAOUQUI E GENOVEFFA CIFERRI, E’ STATO RINOMINATO PROMOTORE DI GIUSTIZIA AGGIUNTO AL SUPREMO TRIBUNALE DELLA SEGNATURA APOSTOLICA, CHE FUNGE ANCHE DA TRIBUNALE AMMINISTRATIVO PER TUTTA LA CHIESA - DOPO IL CARDINALE BECCIU, CHISSÀ A CHI TOCCHERÀ...

DAGOREPORT – SALUTAME A CINECITTÀ: LA HOLLYWOOD DE’ NOANTRI TRASLOCA IN SICILIA – SE IL TAORMINA FILM FEST CHIAMA MARCO MÜLLER, A SIRACUSA SI APRONO GLI “STATI GENERALI DEL CINEMA”. UNA VACANZA A 5 STELLE PER UNA MAREA DI ADDETTI AI LAVORI (DA BUTTAFUOCO A MONDA, DA MUCCINO A CASTELLITTO, CRONISTI COMPRESI), PAGATA DALLA REGIONE (SCHIFANI) ED ENIT (SANTANCHE'), E SENZA COINVOLGERE QUEI BURINI DI SANGIULIANO E BORGONZONI, CHE HA LA DELEGA IN MATERIA DI CINEMA - SE FOSSE COSTRETTA ALLE DIMISSIONI, LA PITONESSA FA CIAK?...