È IN ARRIVO L'ENNESIMO CETRIOLONE PER I CONSUMATORI! ENTRO LA FINE DELL'ANNO LA BOLLETTA DELLA LUCE AUMENTERÀ DEL +25% - ANCHE IL GAS SARÀ SEMPRE PIÙ CARO: È PREVISTO UN RIALZO DEL +15% - GLI ITALIANI STANNO GIÀ TIRANDO LA CINGHIA MA SE SI CONTINUA COSÌ TIRERANNO LE CUOIA...

-

Condividi questo articolo


Estratto dell’articolo di Luca Pagni per www.repubblica.it

 

rincaro energia e aumento delle bollette 7 rincaro energia e aumento delle bollette 7

La tregua è già finita. Dopo il calo degli ultimi mesi, le bollette energetiche torneranno a salire. Per l'elettricità, famiglie e piccole imprese saranno destinate a spendere il 10 per cento in più nel terzo trimestre dell'anno rispetto alle tariffe del trimestre in corso, mentre i rincari saliranno del 25% nel periodo che va da ottobre a dicembre.

 

rincaro energia e aumento delle bollette 5 rincaro energia e aumento delle bollette 5

Stessa dinamica, ma più contenuta, per il gas naturale: "Le quotazioni dei mercati all'ingrosso del gas naturale per i prossimi mesi hanno di recente mostrato una volatilità crescente" e le tariffe sono previste al rialzo "per il terzo e quarto trimestre in rialzo, rispettivamente del 5% e del 15% rispetto alle quotazioni per il secondo trimestre". […]

rincaro energia e aumento delle bollette 4 rincaro energia e aumento delle bollette 4

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT: IL DELITTO PAGA SEMPRE (PURE IN VATICANO) - IL DUO BERGOGLIO-PAROLIN AVEVA DEPOSTO MONSIGNOR ALBERTO PERLASCA DA RESPONSABILE DELL'UFFICIO ECONOMICO DELLA SEGRETERIA DI STATO, ALL’INDOMANI DELLO SCANDALO DELLA COMPRAVENDITA DEL PALAZZO LONDINESE. ACQUA (SANTA) PASSATA: IL TESTIMONE CHIAVE DEL PROCESSO BECCIU, IN OTTIMI RAPPORTI CON FRANCESCA CHAOUQUI E GENOVEFFA CIFERRI, E’ STATO RINOMINATO PROMOTORE DI GIUSTIZIA AGGIUNTO AL SUPREMO TRIBUNALE DELLA SEGNATURA APOSTOLICA, CHE FUNGE ANCHE DA TRIBUNALE AMMINISTRATIVO PER TUTTA LA CHIESA - DOPO IL CARDINALE BECCIU, CHISSÀ A CHI TOCCHERÀ...

DAGOREPORT – SALUTAME A CINECITTÀ: LA HOLLYWOOD DE’ NOANTRI TRASLOCA IN SICILIA – SE IL TAORMINA FILM FEST CHIAMA MARCO MÜLLER, A SIRACUSA SI APRONO GLI “STATI GENERALI DEL CINEMA”. UNA VACANZA A 5 STELLE PER UNA MAREA DI ADDETTI AI LAVORI (DA BUTTAFUOCO A MONDA, DA MUCCINO A CASTELLITTO, CRONISTI COMPRESI), PAGATA DALLA REGIONE (SCHIFANI) ED ENIT (SANTANCHE'), E SENZA COINVOLGERE QUEI BURINI DI SANGIULIANO E BORGONZONI, CHE HA LA DELEGA IN MATERIA DI CINEMA - SE FOSSE COSTRETTA ALLE DIMISSIONI, LA PITONESSA FA CIAK?...