BILL GATES E WARREN BUFFET COME IL SIGNOR BURNS DE "I SIMPSON": SONO PRONTI A LANCIARE NEGLI STATI UNITI LA NUOVA GENERAZIONE DI CENTRALI NUCLEARI – LA PRIMA CENTRALE SARA’ COSTRUITA NELLO STATO DEL WYOMING E SERVIRA’ PER SUPPORTARE LA PRODUZIONE DI ENERGIA RINNOVABILE - GLI IMPIANTI HANNO UNA CAPACITÀ DI 345 MEGAWATT, ABBASTANZA DA RIFORNIRE DI ELETTRICITÀ 400 MILA ABITAZIONI E COSTANO UN MILIARDO DI DOLLARI CIASCUNO – MA LE CENTRALI SONO ALIMENTATE AD URANIO E POTREBBERO…

-

Condividi questo articolo


Flavio Pompetti per “il Messaggero”

 

bill gates warren buffet bill gates warren buffet

Bill Gates e Warren Buffet sono pronti a lanciare negli Stati Uniti la nuova generazione di mini centrali nucleari che faranno da supporto alla produzione di energia rinnovabile. I due imprenditori hanno dato l' annuncio a Cheyenne in Wyoming, uno degli stati negli Usa che ancora dipende in modo massiccio dai vecchi impianti a carbone per la produzione di energia, e che per questo si trova nel mezzo della crocevia del passaggio verso fonti meno inquinanti e più sostenibili nella lotta ai cambiamenti climatici. Per sottolineare la transizione, la centrale prenderà il posto di una delle vecchie installazioni a carbone in via di smantellamento, che sarà scelta entro la fine dell' anno.

wyoming wyoming

 

LA RICERCA

Bill Gates insegue questo progetto da quindici anni, quando ha formato il gruppo di ricerca sperimentale Terra Power; Buffet è pronto a fornire il supporto della sua PacifiCorp, una delle maggiori rete di distribuzione dell' energia elettrica nel nord ovest degli Usa. Insieme le due aziende hanno ideato il modulo di un reattore che chiamano Natrium, e che intendono disseminare in centinaia di locazioni a partire dagli Stati Uniti entro il 2050.

terra power terra power

 

Gli impianti che hanno una capacità di 345 megawatt, abbastanza da rifornire di elettricità 400.000 abitazioni, sono raffreddati da sodio liquido, costano un miliardo di dollari ciascuno, e permettono di realizzare una efficienza produttiva che in teoria potrebbe essere fino a cento volte superiore rispetto al lento processo di raffreddamento ad acqua delle centrali di vecchia generazione, ammesso che in futuro si riesca a riutilizzare il materiale spento per riciclarlo nella produzione.

 

bill gates warren buffet centrale nucleare bill gates warren buffet centrale nucleare

Il ruolo che le nuove centrali svolgeranno nell' approvvigionamento di energia non è primario ma di supporto alla produzione da fonti rinnovabili. La loro presenza servirà da rincalzo quando la scarsità del vento o del sole per motivi atmosferici non permettono alle centrali naturali di produrre l' energia necessaria per alimentare la rete di distribuzione.

 

Centrali simili sono già operative in Russia, dove i trovano due impianti commerciali, in India e in Giappone che hanno due centri sperimentali. La Cina è pronta a partire in larga scala con progetti simili, ma il dibattito è ancora arroventato riguardo alle implicazioni di sicurezza che la scelta pone per le popolazioni locali. La produzione rapida di energia nelle centrali Natrium verrà fatta utilizzando uranio ad alto tasso di arricchimento, elemento che fa gola a molti male intenzionati perché è facilmente convertibile in materiale fissile, e quindi in potenziali armi atomiche.

 

scarti nucleari scarti nucleari

L' estensione della catena e la molteplicità delle centrali Natrium potrebbe rendere la rete vulnerabile ad attacchi, con conseguenze disastrose per la comunità. Inoltre gli impianti producono più materiale nucleare di quanto ne utilizzano per creare energia elettrica. Uno di questi materiali è il plutonio, il cui eccesso di disponibilità potrebbe creare nuovi problemi di stoccaggio e di vulnerabilità.

centrale nucleare centrale nucleare

 

VANTAGGI ECOLOGICI

Sull' altro piatto della bilancia ci sono innegabili vantaggi ecologici. «Questa è la strada più diretta e veloce per giungere alla negatività dell' impronta di CO2 ha detto Gates in Wyoming Abbiamo assoluto bisogno di vedere circolare energia nucleare nelle nostre reti entro il 2030». La produzione avviene a temperature più costanti rispetto agli impianti solari, con una minore dispersione e una minore usura.

centrale nucleare 2 centrale nucleare 2

 

Le emissioni sono ridotte ad un livello compatibile con gli obiettivi fissati dai protocolli per la lotta contro i cambiamenti climatici in pieno corso. L' amministrazione Biden ha già dato il suo beneplacito al progetto con un finanziamento di 85 milioni di dollari, e altri fondi pubblici sono a portata di mano durante la realizzazione del complesso.

 

Condividi questo articolo

business

OH, CHE BEL CASELLO! - CON IL PASSAGGIO DI ASPI DALLA GALASSIA BENETTON A CDP CON I FONDI ESTERI BLACKSTONE E MACQUARIE, CI SARÀ UNA RIVOLUZIONE SIA IN TERMINI INFRASTRUTTURALI, SIA FINANZIARI: SULLE AUTOSTRADE PIOVERANNO INVESTIMENTI PER 26 MILIARDI MENTRE I FONDI ESTERI VOGLIONO RENDERE LA SOCIETA’ PROFITTEVOLE CON UN RITORNO ATTESO IPOTIZZATO DEL 7-8% -  NEL TEMPO CDP POTREBBE GRADUALMENTE RIDIMENSIONARE LA PARTECIPAZIONE DEL 51% IN FAVORE DI CASSE DI PREVIDENZA E ASSICURAZIONI ITALIANE…

QUELLA TESTIMONIANZA NON S’HA DA FARE! – CASO SANTANDER-ORCEL: IL TRIBUNALE DI MADRID BLOCCA DI NUOVO TUTTO E RINVIA L'UDIENZA IN CUI GLI EX VERTICI DI UBS AXEL WEBER E MAX  SHELTON AVREBBERO DOVUTO CONFERMARE CHE SAREBBE TOCCATO ALLA BANCA GUIDATA DA ANA BOTIN PAGARE I BONUS DIFFERITI DEL NEO-BOSS DI UNICREDIT - POTERE DEL SANTANDER, CHE IN SPAGNA CONTA PIÙ DEL GOVERNO. MA PRIMA O POI WEBER E SHELTON DOVRANNO SEDERSI DAVANTI A UN GIUDICE E CONFERMARE CHE AVEVANO AVVISATO LA BOTIN. E ALLORA LA BANCA SPAGNOLA VIVRÀ LA PRIMA SCONFITTA IN TRIBUNALE DELLA SUA STORIA…