CHI SONO I PIÙ INFLUENTI MEDIA-MANAGER AL MONDO? - LA CLASSIFICA DI HOLMES REPORT METTE IN FILA (IN ORDINE ALFABETICO) I PRIMI CENTO RESPONSABILI DELLA COMUNICAZIONE DELLE MAGGIORI AZIENDE AL MONDO. CI SONO TUTTE LE BIG, DA COCA-COLA AD AMAZON, DA GOOGLE A IKEA. NUOVA ENTRATA IN CLASSIFICA È OPAL TOMETI, CO-FONDATRICE DI BLACK LIVES MATTER - DI ITALIANO C'È SOLO UNA AZIENDA, SOLO UNA MANAGER, LORENZA PIGOZZI DI MEDIOBANCA

-

Condividi questo articolo

 

A cura di Stefano Righi per ''L'Economia - Corriere della Sera''

 

 

lorenza pigozzi lorenza pigozzi

L'INFLUENCER

Delle cento classifiche che mettono ordine nel mondo delle imprese, quella di Holmes Report, recentemente ribattezzata Provoke, è tra le più seguite dai professionisti dell' informazione aziendale. Chi sono i più influenti media-manager al mondo?

La classifica mette in fila (in ordine alfabetico) i primi cento responsabili della comunicazione delle maggiori aziende al mondo. Ci sono tutte le big, da Coca-Cola ad Amazon, da Google a Ikea.

 

 

Nuova entrata in classifica è Opal Tometi, co-fondatrice di Black Lives Matter, il movimento per i diritti civili nato nel 2013 negli Stati Uniti dopo la morte di Trayvon Martin e recentemente protagonista della scena internazionale dopo l' assassinio di George Floyd. L' Italia è marginale e, rispetto allo scorso anno, ha dimezzato la propria presenza: solo una azienda, solo una manager, Lorenza Pigozzi, group communications director di Mediobanca.

Opal Tometi Opal Tometi

 

 

 

 

Condividi questo articolo

business