CI ACCORGIAMO CHE È LUNEDÌ DAL FATTO CHE LE BORSE SONO APERTE E STANNO DI NUOVO ANDANDO A PICCO: MILANO -7%, PARIGI -9%, FRANCOFORTE -8%, LONDRA -7-7% - TRA I PIÙ COLPITI I TITOLI DEI VIAGGI: IL COLOSSO TEDESCO TUI (-38%), EASYJET (-32%) E IL GRUPPO BRITISH-IBERIA (-26,6%). SE ALITALIA FOSSE QUOTATA, OGGI SAREBBE STATA OBLITERATA (E NAZIONALIZZATA, COME SARÀ)

-

Condividi questo articolo

(ANSA) - Le principali borse europee temono il contagio da coronavirus, dopo che misure restrittive sono state adottate anche da altri Governi al di là delle Alpi. Parigi (-9,5%) è la peggiore, preceduta da Madrid (-8,9%), Francoforte (-8%) e Londra (-7,7%), con Milano a -7%. In rosso i futures Usa, dopo l'esplosione dei contagiati a 3.400 unità. Tra i titoli più colpiti il colosso dei viaggi Tui (-38%), EasyJet (-32%) e International Airlines, già British Airways e Iberia, in calo del 26,63%, mentre Air France cede il 19%.

tui cruises 3 tui cruises 3 easyjet 8 easyjet 8

 

Condividi questo articolo

business