ITA O MORTE! – ARRIVA L’ULTIMATUM DI GIORGETTI: “L’OFFERTA DI LUFTHANSA SU ITA? SCADE ALLE 18. O È OGGI O NON C’È” – IL MINISTRO DELL’ECONOMIA, IN AUDIZIONE AL COPASIR: “SPERIAMO CHE ARRIVI QUALCHE OFFERTA” – AIR FRANCE-KLM INTANTO HA INFORMATO IL GOVERNO CHE NON PARTECIPERÀ ALLA GARA PER L’ACQUISIZIONE DI UNA PARTECIPAZIONE AZIONARIA DELL’EX ALITALIA (E GRAZIE ARCA…)

-

Condividi questo articolo


GIANCARLO GIORGETTI - QUESTION TIME SENATO GIANCARLO GIORGETTI - QUESTION TIME SENATO

ITA: GIORGETTI, OFFERTA LUFTHANSA? O ARRIVA OGGI O NON C'E'

(ANSA)-  "Scade alle 18, o e' oggi o non c'è". Così il ministro dell'Economia Giancarlo Giorgetti ha risposto, a margine di un'audizione al Copasir, a chi gli chiedeva se arrivera' oggi l'offerta di Lufthansa per Ita. "Speriamo che arrivi qualche offerta per le 18", ha aggiunto.

 

ITA: AIR FRANCE-KLM, NON PARTECIPEREMO AD ACQUISIZIONE QUOTA

lufthansa lufthansa

(ANSA) - Air France-Klm ha informato il governo italiano che non parteciperà alla gara per l'acquisizione di una partecipazione azionaria di Ita. Lo riporta Bloomberg citando un portavoce di Air France Klm. Air France-Klm, secondo quanto scrive Bloomberg, continuerà a monitorare da vicino il processo di privatizzazione di Ita ed ha ribadito il "forte" interesse a mantenere il suo rapporto commerciale con la compagnia aerea italiana.

GIANCARLO GIORGETTI GIANCARLO GIORGETTI ita airways 5 ita airways 5 ita airways 4 ita airways 4 CARSTEN SPOHR - CEO LUFTHANSA 1 CARSTEN SPOHR - CEO LUFTHANSA 1 ita airways 7 ita airways 7 GIANCARLO GIORGETTI - QUESTION TIME SENATO GIANCARLO GIORGETTI - QUESTION TIME SENATO

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT - LA RUOTA DELLA FORTUNA INIZIA A INCEPPARSI PER MARTA FASCINA. CAPITO CHE TAJANI LA CONSIDERA UN DEPUTATO ABUSIVO, LA “VEDOVA” HA CONFIDATO ALL'AMICO MARCELLO DELL’UTRI CHE AL TERMINE DELLA LEGISLATURA NON SI RICANDIDERÀ IN FORZA ITALIA - ‘’MARTA LA MUTA’’, DOPO AVER INNALZATO ALESSANDRO SORTE A COORDINATORE DELLA LOMBARDIA, SE L'E' RITROVATO COINVOLTO (MA NON INDAGATO) NEL CASO TOTI PER I LEGAMI CON DUE DIRIGENTI DI FORZA ITALIA, A LUI FEDELISSIMI, I GEMELLI TESTA, INDAGATI PER MAFIA - C’È POI MEZZA FAMIGLIA BERLUSCONI CHE SOGNA CHE RITORNI PRESTO A FARE I POMODORINI SOTT’OLIO A PORTICI INSIEME AL DI LEI PADRE ORAZIO, UOMO DI FLUIDE VEDUTE CHE AMMINISTRA IL MALLOPPONE DI 100 MILIONI BEN ADDIVANATO NEGLI AGI DOVIZIOSI DI VILLA SAN MARTINO - SI MALIGNA: FINCHÉ C’È MARINA BERLUSCONI CI SARÀ FASCINA. MA LA GENEROSITÀ DELLA PRIMOGENITA, SI SA, NON DURA A LUNGO... (RITRATTONE AL CETRIOLO DI MARTA DA LEGARE)