GLI OCCHIALI DI LAPO VEDONO ROSSO – BRUTTE NOTIZIE PER IL RAM-POLLO AGNELLI DAL BILANCIO DI “ITALIA INDEPENDENT”: IL GRUPPO HA CHIUSO IL 2021 CON UNA PERDITA DI 20 MILIONI E VENDITE PARI A 5,5 MILIONI, IN CALO DEL 51,5% RISPETTO AL 2020. LA PERDITA DI ESERCIZIO HA RIDOTTO IL CAPITALE AL DI SOTTO DEL LIMITE LEGALE, E PER SANARE LA SITUAZIONE È STATA CONVOCATA UN’ASSEMBLEA PER DECIDERE UN EVENTUALE AUMENTO DI CAPITALE…

- -

 

-

Condividi questo articolo


Da “Libero quotidiano”

 

LAPO ELKANN NELLO SPOT PER GLI OCCHIALI ITALIA INDEPENDENT LAPO ELKANN NELLO SPOT PER GLI OCCHIALI ITALIA INDEPENDENT

Italia Independent, riammessa alle contrattazioni all'Egm, ha chiuso in calo del 23% a 0,45 euro dopo il pesante rosso nel bilancio 2021, la cui pubblicazione era stata differita. Il gruppo, attivo nel mercato dell'eyewear e dei prodotti lifestyle, fondato da Lapo Elkann, ha chiuso il 2021 con una perdita di 20,987 milioni e vendite pari a 5,5 milioni, in calo del 51,5% rispetto al 2020.

 

Alla luce di questi numeri, si è verificata una perdita di esercizio che ha ridotto il capitale sociale al di sotto del limite legale. Per sanare la situazione, è stata convocata una assemblea degli azionisti alla fine di settembre per deliberare su un aumento di capitale idoneo alla copertura delle perdite. Lapo Elkann ha manifestato la propria disponibilità a intervenire con risorse proprie per supportare il piano di risanamento.

INAUGURAZIONE NEGOZIO ITALIA INDEPENDENT DI LAPO ELKANN FOTO LAPRESSE INAUGURAZIONE NEGOZIO ITALIA INDEPENDENT DI LAPO ELKANN FOTO LAPRESSE lapo elkann lapo elkann INAUGURAZIONE NEGOZIO ITALIA INDEPENDENT DI LAPO ELKANN FOTO LAPRESSE INAUGURAZIONE NEGOZIO ITALIA INDEPENDENT DI LAPO ELKANN FOTO LAPRESSE LAPO ELKANN NELLO SPOT PER GLI OCCHIALI ITALIA INDEPENDENT LAPO ELKANN NELLO SPOT PER GLI OCCHIALI ITALIA INDEPENDENT

 

Condividi questo articolo

business

I DELLA VALLE FANNO L'OPA MA I SOLDI LI METTONO LE BANCHE – INCASSATO L'OK DELLA CONSOB LUNEDÌ LA FAMIGLIA DELLA VALLE FARÀ PARTIRE UN’OPA A 40 EURO AD AZIONE PER IL DELISTING DI TOD’S – L’OPERAZIONE AVRÀ UN COSTO DI 388 MILIONI E, A COPERTURA DEL FABBISOGNO FINANZIARIO, LA HOLDING DELLA VALLE HA SOTTOSCRITTO UN PRESTITO CON BNL, CREDIT AGRICOLE E DEUTSCHE BANK PER 420 MILIONI DI EURO - IL DELISTING PORTERÀ ALLA CREAZIONE DI PIÙ SOCIETÀ AD HOC PER CONTROLLARE I SINGOLI MARCHI...