PARAMOUNT GLOBAL È IN TRATTATIVE ESCLUSIVE PER UN'UNIONE CON SKYDANCE, FAVORITA RISPETTO ALL'OFFERTA DI 26 MILIARDI DI DOLLARI DI APOLLO GLOBAL MANAGEMENT - SKYDANCE È LA CASA DI PRODUZIONE CALIFORNIANA CHE VANTA TRA I SUOI TITOLI PELLICOLE COME “TOP GUN: MAVERICK”, “REACHER” E “MISSION IMPOSSIBLE”. UNA VOLTA CHIUSA L’OPERAZIONE, SKYDANCE POTREBBE VENDERE ASSET COME CBS, MTV, NICKELODEON E COMEDY CENTRAL…

-

Condividi questo articolo


(ANSA) - NEW YORK, 03 APR - Paramount Global è in trattative esclusive per un'unione con Skydance, favorita rispetto all'offerta di 26 miliardi di dollari di Apollo Global Management. Lo riporta il Wall Street Journal citando alcune fonti, secondo le quali Paramount ha sospeso per 30 giorni i colloqui con gli altri possibili acquirenti così da cercare di stringere un accordo con Skydance. Paramount avrebbe deciso di spingere con Skydance perché a suo avviso non era chiaro come Apollo avrebbe finanziato l'offerta.

 

SKYDANCE MEDIA (DAVID ALLISON) TRATTA PER IL CONTROLLO DI PARAMOUNT GLOBAL

Caterina Varpi per https://www.engage.it/ del 25 gennaio 2024

 

PARAMOUNT SKYDANCE PARAMOUNT SKYDANCE

Skydance Media, la società di produzione di David Allison, ha avanzato un’offerta preliminare per acquisire National Amusements, la holding della famiglia Redstone che controlla l’80% di Paramount Global in termini di diritto di voto. Lo scrive Bloomberg.

 

Nell’operazione Ellison dovrebbe essere affiancato da società di private equity come Kkr e RedBird Capital Partners, così come da Larry Ellison, co-fondatore di Oracle e padre di David.

 

Skydance è la casa di produzione californiana che vanta tra i suoi titoli pellicole come “Top Gun: Maverick”, “Reacher” e “Mission Impossible”.  L’interesse di Ellison sarebbe rivolto principalmente allo studio cinematografico Paramount Pictures, ma Redstone è intenzionato a cedere tutte le attività del gruppo.

 

Una volta chiusa l’operazione, Skydance Media potrebbe dunque fondersi con Paramount Pictures e vendere il resto degli asset del gruppo, tra cui alcuni tra i più importanti canali americani, come la Cbs, e di rilevanza internazionale (Mtv, Nickelodeon e Comedy Central).

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT - FERMI TUTTI! SECONDO UN SONDAGGIO RISERVATO, LA CANDIDATURA DEL GENERALE VANNACCI POTREBBE VALERE FINO ALL’1,8% DI CONSENSI IN PIÙ PER LA LEGA SALVINIANA. UN DATO CHE PERMETTEREBBE AL CARROCCIO DI RESTARE SOPRA A FORZA ITALIA - A CICCIO TAJANI È PARTITO L’EMBOLO. COSÌ QUEL MERLUZZONE DEL MINISTRO DEGLI ESTERI SI È TRASFORMATO IN PIRANHA: HA MESSO AL MURO LA MELONI, MINACCIANDO IL VOTO DI SFIDUCIA SE LA SEPARAZIONE DELLE CARRIERE DEI MAGISTRATI, LEGGE SIMBOLO DEL BERLUSCONISMO, NON VIENE APPROVATA PRIMA DELLE ELEZIONI EUROPEE...

INTER-ZHANG: GAME OVER? IL PRESIDENTE NON PUÒ LASCIARE LA CINA E STA COMBATTENDO IL WEEKEND PIÙ DURO DELLA SUA VITA PER NON PERDERE ANCHE L’INTER. BALLA IL PRESTITO DA 375 MILIONI CHE ZHANG DEVE RESTITUIRE A OAKTREE. IL FONDO PIMCO SI ALLONTANA - SE LA TRATTATIVA PER UN NUOVO FINANZIAMENTO NON SI SBLOCCA ENTRO LUNEDÌ, OAKTREE SI PRENDERA’ IL CLUB. UNA SOLUZIONE CHE SAREBBE MOLTO GRADITA AL DG MAROTTA. FORSE IL DIRIGENTE SPORTIVO PIÙ POTENTE D’ITALIA HA GIÀ UN ACQUIRENTE? O FORSE SA CHE...

DAGOREPORT - VANNACCI SARÀ LA CILIEGINA SULLA TORTA O LA PIETRA TOMBALE PER MATTEO SALVINI, CHE TANTO LO HA VOLUTO NELLE LISTE DELLA LEGA, IGNORANDO LE CRITICHE DEI SUOI? - LUCA ZAIA, A CUI IL “CAPITONE” HA MOLLATO UN CALCIONE (“DI NOMI PER IL DOPO ZAIA NE HO DIECI”), POTREBBE VENDICARSI LASCIANDO CHE LA BASE LEGHISTA ESPRIMA IL SUO DISSENSO ALLE EUROPEE (MAGARI SCEGLIENDO FORZA ITALIA) - E COSA ACCADREBBE SE ANCHE FEDRIGA IN FRIULI E FONTANA IN LOMBARDIA FACESSERO LO STESSO? E CHE RIPERCUSSIONI CI SAREBBERO SUL GOVERNO SE SALVINI SI RITROVASSE AZZOPPATO DOPO LE EUROPEE?