"EY" THERE! – “PROGETTO ITALIA” NON HA ANCORA IL NOME DEFINITIVO MA HA GIÀ IL PRESIDENTE: È DONATO IACOVONE, ATTUALE AMMINISTRATORE DELEGATO DI “EY ITALIA” – NEL MAXI POLO DELLE COSTRUZIONI RIENTRERÀ ANCHE IL SALVATAGGIO DI ASTALDI, PER LA QUALE UNA SOCIETÀ DELLO STESSO GRUPPO, “EY ADVISORY”, HA FATTO DA CONSULENTE PER LA PROPOSTA DI CONCORDATO

-

Condividi questo articolo

 

Vittoria Puledda per “la Repubblia”

 

DONATO IACOVONE 1 DONATO IACOVONE 1

Progetto Italia non ha ancora il nome definitivo ma ha già il presidente. Indicato, come da patti parasociali, da Cdp, cioè dal secondo azionista per importanza del gruppo Salini Impregilo, colonna portante (e per ora unico partecipante) del progetto complessivo che prevede anche il salvataggio di Astaldi.

SALINI IMPREGILO - ASTALDI SALINI IMPREGILO - ASTALDI

 

Il presidente designato è Donato Iacovone, attuale amministratore delegato di EY Italia spa , nonché managing partner di Italia, Spagna e Portogallo. Iacovone è a capo della società che si occupa di revisione. Una cosa diversa da EY advisory spa, la società di consulenza che, proprio di recente, ha assistito Astaldi nella redazione della proposta concordataria al tribunale. Ey è costituita infatti da società di partner, non gerarchicamente subordinate.

 

PIETRO SALINI IMPREGILO PIETRO SALINI IMPREGILO

Però il "gruppo", comunque lo si voglia considerare è lo stesso; ed è lo stesso che fin dall' ottobre scorso ha affiancato Astaldi, come consulente. Insomma, l' indicazione di Iacovone - per quanto del tutto legittima - è un po' in "famiglia", vista dal lato Astaldi/Salini. Una volta perfezionata la sua nomina, il manager darà le dimissioni da Ey

fabrizio palermo fabrizio palermo ASTALDI ASTALDI ASTALDI ASTALDI donato iacovone donato iacovone DONATO IACOVONE DONATO IACOVONE

 

Condividi questo articolo

business