RISTORI PER LE CORNA – CONFINDUSTRIA ALBERGHI TOGLIE LA TINTA A CONTE: “LA COPERTURA DEI RISTORI FINORA STANZIATI PER IL SETTORE TURISTICO NON RAGGIUNGE NEANCHE IL 10% DELLE PERDITE DI FATTURATO” – “ABBIAMO INGENTI PERDITE SECCHE E NESSUNO HA TOLTO LA TARI...ABBIAMO ANCHE IL TETTO AGLI AIUTI DI STATO DI 800 MILA EURO E TANTI GRUPPI NON POTRANNO USUFRUIRE DELLA ESENZIONE DAL PAGAMENTO DELLA IMU”

-

Condividi questo articolo

Maria Carmela Colaiacovo confindustria alberghi Maria Carmela Colaiacovo confindustria alberghi

(Adnkronos) - «La copertura dei ristori, finora stanziati per il settore turistico, non raggiunge neanche il 10% delle perdite di fatturato». A denunciarlo all'Adnkronos è la vice presidente di Confindustria Alberghi, Maria Carmela Colaiacovo.

 

«Abbiamo ingenti perdite secche e inoltre, la parte fiscale pende sulle nostre imprese che non è stata risolta, perché i sindaci seguitano a chiederci la tassa sui rifiuti per servizi non erogati. Nessuno ha tolto la Tari...abbiamo anche il tetto agli aiuti di Stato di 800 mila euro e, se rimane questo tetto, tanti gruppi alberghieri non potranno usufruire della esenzione dal pagamento della Imu».

 

«Il governo deve affrontare con serietà il problema ristori e accendere un faro serio sul settore. - prosegue - Questo è il problema. Siamo stati interpellati con varie audizioni ma alla fine non veniamo presi in considerazione e questo lascia l'amaro in bocca». 

 

giuseppe conte meme 1 giuseppe conte meme 1

La politica nei confronti di questo settore «è stata completamente sottovalutata» sottolinea l'imprenditrice, eppure il  turismo traina il 13% del Pil. E i dati lo dimostrano, nel 2019 ci sono state oltre 439 milioni di presenze, e questo vuol dire che tutto il settore alberghiero ed extralberghiero ha dato da mangiare, bere, dormire

conte meme conte meme giuseppe conte meme giuseppe conte meme conte meme conte meme GIUSEPPE CONTE E IL BONUS MONOPATTINO GIUSEPPE CONTE E IL BONUS MONOPATTINO Conte meme Osho Conte meme Osho L ULTIMO DPCM DI CONTE – MEME L ULTIMO DPCM DI CONTE – MEME CONTE COMANDA COLORE CONTE COMANDA COLORE Conte Casalino meme Osho Conte Casalino meme Osho ITALIA DIVISA IN ZONE - MEME ITALIA DIVISA IN ZONE - MEME

 

Condividi questo articolo

business

UNICREDIT, UNICAOS – SI PARTE DAL CONFLITTO TRA MICOSSI E PADOAN, SI CONTINUA CON IL CANDIDATO CEO ANDREA ORCEL, SPINTO DA CONSIGLIERE DIEGO DE GIORGI, SI PROSEGUE CON LA ROGNA DELLA FUSIONE CON MPS, CHE VEDE L’OPPOSIZIONE DEI 5STELLE E ORA ANCHE DI DEL VECCHIO - IL PATRON DI LUXOTTICA STA DIVENTANDO DAVVERO UN GROSSO PROBLEMA: SI È MESSO CONTRO NAGEL IN MEDIOBANCA, CONTRO DONNET IN GENERALI, CONTRO IL MEF SU MPS. IN QUESTO STALLO PERICOLOSO, BRILLA L’ASSORDANTE SILENZIO DI BANKITALIA

AZIONE “CATTOLICA” - DOMANI IL CDA STRAORDINARIO DI CATTOLICA, CONVOCATO IN FRETTA E FURIA DOPO LE ACCUSE FORMULATE DALL’IVASS E IL DURISSIMO RICHIAMO DELLA CONSOB ALLA GESTIONE BEDONI - MOLTI CONSIGLIERI PENSANO A DIMISSIONI IN BLOCCO PER FAR DECADERE L’INTERO CDA - L’ALTRA IPOTESI: CHIEDERE DIRETTAMENTE LA TESTA DI BEDONI - MA LA PARTITA RIGUARDA ANCHE “GENERALI” CHE DI CATTOLICA HA APPENA COMPRATO IL 25% - CHE FARÀ DONNET? O RINUNCIA A METTERE BECCO NELLA RIFORMULAZIONE DEL CDA OPPURE…