SECONDO "FORBES" JEFF BEZOS È TORNATO IN TESTA ALLA CLASSIFICA DEGLI UOMINI PIÙ RICCHI DEL MONDO, SUPERANDO NUOVAMENTE BERNARD ARNAULT - COME BUONA PARTE DEL SETTORE DEL LUSSO, ANCHE IL TITOLO LVMH HA RISENTITO DELLO STOP CINESE MENTRE AMAZON IN BORSA HA BENEFICIATO DELLA FRENATA REGISTRATA DA LUSSO E SHOPPING “REALE” – AL MOMENTO BEZOS VALE QUANTO IL MAROCCO: I 10 SUPER-RICCHI E IL CONFRONTO CON IL PIL DELLE NAZIONI...

-

Condividi questo articolo

Sergio Bocconi per "www.corriere.it"

 

jezz bezos jezz bezos

Effetto coronavirus anche sulla classifica degli uomini più ricchi uomini del mondo. Jeff Bezos, fondatore di Amazon e quindi re delle vendite per posta, cioè via web senza muoversi da casa, ha superato di nuovo tutti nella graduatoria real time di Forbes, e in particolare è tornato primo davanti a Bernard Arnault, a capo del gruppo francese di fashion e lusso Lvmh, che perde così il vertice della classifica conquistato in gennaio e va al terzo posto dietro appunto a Bezos e Bill Gates, fondatore di Microsoft.

super ricchi e pil paesi super ricchi e pil paesi

 

La sfida Bezos-Arnault è in corso da tempo e sulle fortune dei due miliardari, che operano in settori molto diversi, sono ora influenzate dalle differenti strade di consumo e produzione globali imposte dal virus e dal timore che la diffusione nel mondo globalizzato possa avere effetti recessivi sull’economia mondiale.

 

Virus, moda e shopping

bernard arnault bernard arnault

Come buona parte del settore del lusso anche il titolo Lvmh ha risentito dello stop cinese e il titolo, che a metà gennaio aveva raggiunto i 438 euro, è sceso sotto quota 400 a fine gennaio per riprendere poi un po’ di valore e viaggiare ora sui 410-412 euro. Amazon in Borsa ha invece beneficiato della frenata registrata da lusso e shopping «reale», soprattutto da parte dei cinesi che sono fra i principali acquirenti nel mondo: da fine gennaio l’azione ha guadagnato oltre il 10%.

 

bill gates bill gates

Super ricchi e nazioni

E da un confronto sulle ricchezze di persone e nazioni, realizzato da LearnBonds, sito americano di informazione ed educazione economica, risulta che le 10 persone più ricche del mondo possiedono una fortuna pari a circa 858 miliardi di dollari, superiore al Pil dell’Arabia Saudita, 780 miliardi, che secondo il Fmi è 18esimo Paese al mondo, e di quello cumulato degli 85 Paesi più poveri, pari a 813,5 miliardi. E ciascun super-miliardario supera per ricchezza due terzi delle nazioni. Il confronto dice molto sull’attuale concentrazione della ricchezza e diffusione della povertà nel mondo globalizzato.

 

SoftWeb

lauren sanchez jeff bezos lauren sanchez jeff bezos

La lista dei più ricchi, monitorata in tempo reale da «Forbes», è largamente composta da miliardari americani che, grazie anche ad azioni che conferiscono «superpoteri», controllano i gigante del web e del software. Corporation che a loro volta capitalizzano cifre che, se si sommano solo Apple, Microsoft, Amazon, Google e Facebook, superano la ricchezza di Giappone o Germania.

 

Così il ceo di Amazon Jeff Bezos, che il 10 febbraio risulta il più ricco di tutti con un tesoro di 125,3 miliardi di dollari, è più ricco anche del Marocco, 58esimo per Pil nella graduatoria del Fmi. Bill Gates, fondatore di Microsoft, con 112,6 miliardi di dollari si posiziona vicino all’Ecuador, 59esimo. E anche la ricchezza di Bernard Arnault (con famiglia), che siede su 108 miliardi e ha in cassaforte il polo di lusso e moda Lvmh, supera di poco il Pil di Equador e Slovacchia.

 

warren buffett e bill gates 9 warren buffett e bill gates 9

Warren Buffett, il quarto più ricco al mondo con 90 miliardi di dollari, è poco sopra al Prodotto nazionale della Repubblica Dominicana, 67esimo Paese al mondo con 89 miliardi. E un altro miliardario del fashion e della grande distribuzione, Amancio Ortega, fondatore di Zara, con 78 miliardi è più ricco dell’Oman.

amancio ortega e flora perez marcote amancio ortega e flora perez marcote

 

Così come il cofondatore di Facebook Mark Zuckerberg. Scorrendo la classifica, si può vedere poi come Larry Ellison (Oracle) superi il Ghana, Carlos Slim il Myanmar e Larry Page, cofondatore di Alphabet (Google), la Tanzania.

 

 

mark zuckerberg mark zuckerberg jeff bezos in india jeff bezos in india jeff bezos in india 1 jeff bezos in india 1 jeff bezos 4 jeff bezos 4 mark zuckerberg mark zuckerberg JEFF BEZOS BABBO NATALE JEFF BEZOS BABBO NATALE jeff bezos 3 jeff bezos 3 mark zuckerberg mark zuckerberg mark zuckerberg con la moglie priscilla mark zuckerberg con la moglie priscilla mark zuckerberg al congresso mark zuckerberg al congresso mohammed bin salman mohammed bin salman

 

Condividi questo articolo

business

ECONOMIA CONTAGIATA - IL GOVERNO SOSPENDERÀ TRIBUTI, BOLLETTE (E FORSE RATE DEI MUTUI) NEI COMUNI COLPITI DALL’EPIDEMIA DI CORONAVIRUS. SARÀ IL PRIMO PROVVEDIMENTO PER PREVENIRE GLI EFFETTI DEL CONTAGIO. POI SERVIRANNO MISURE PIÙ AMPIE E UN SOSTEGNO DIRETTO NEL CASO LA QUARANTENA SI PROTRAGGA NEL TEMPO – MISIANI: "CONSIGLIO DEI MINISTRI TRA DOMANI E DOPODOMANI" – TURISMO E LUSSO: GLI EFFETTI PER LA NOSTRA ECONOMIA POTREBBERO ESSERE DEVASTANTI, DATO CHE A ESSERE COLPITE SONO LE AREE PIÙ PRODUTTIVE DEL PAESE

OPS! SI SGRETOLA IL PATTO DI UBI: DOMENICO BOSATELLI VENDE 1,1 MILIONI DI AZIONI. VOLETE RIDERE? TRE GIORNI FA IL PATRON DI GEWISS AVEVA DICHIARATO: ''NON VENDO, A ME STA A CUORE IL SISTEMA SOCIALE. QUESTA OPERAZIONE LA GIUDICO INACCETTABILE''. MA A QUANTO PARE MENTRE PRONUNCIAVA QUESTE PAROLE AVEVA GIÀ CEDUTO LA QUOTA. LA CONSOB CHE NE PENSA? - IL CORONAVIRUS FA SALTARE LA RIUNONE DEGLI ALTRI AZIONISTI – L'UFFICIO STAMPA DEL PATTO DEGLI AZIONISTI CAR: "SI TRATTO SOLO DI UNA CONCENTRAZIONE NELLA FINANZIARIA DI FAMIGLIA IN PROGRAMMA DA TEMPO..."