E VOI LO SAPEVATE CHE I RUTTI DI UNA VACCA POSSONO LIBERARE NELL'ATMOSFERA 100 KG DI METANO ALL'ANNO? - PER FERMARE LE EMISSIONI INTESTINALI DELLE MUCCHE SONO SCESI IN CAMPO I MILIARDARI BILL GATES, JEFF BEZOS E JACK MA CHE HANNO INVESTITO IN UNA SOCIETÀ CHE MIRA A NUTRIRE GLI ANIMALI CON LE ALGHE - LA NUOVA ALIMENTAZIONE DOVREBBE RIDURRE LE EMISSIONI DI METANO PRODOTTE DALLE VACCHE...

- -

 

-

Condividi questo articolo


Articolo del “The Guardian” – dalla rassegna stampa estera di “Epr comunicazione”

 

IL RUTTO DELLA MUCCA IL RUTTO DELLA MUCCA

Bill Gates finanzia una nuova startup che mira a ridurre le emissioni derivanti dalle eruttazioni delle mucche. Bill Gates ha effettuato un nuovo investimento di 12 milioni di dollari in una società australiana che mira a nutrire le mucche con alghe per ridurre le emissioni di metano prodotte dalle loro eruttazioni.

 

Breakthrough Energy Ventures, che il co-fondatore di Microsoft ha creato nel 2015, ha guidato il finanziamento della startup con sede a Perth, chiamata Rumin8. Anche Jeff Bezos, il fondatore di Amazon, e l'imprenditore cinese Jack Ma sono finanziatori del fondo Breakthrough.

 

MUCCA CHE RUTTA 3 MUCCA CHE RUTTA 3

Rumin8 sta sviluppando una serie di integratori da somministrare alle mucche per ridurre la quantità di metano, un potente gas serra, che esse emettono. Il mangime comprende alghe rosse e piante di pascolo che "replicano i composti antimetanogeni della natura" e riducono la produzione di metano.

 

I ruminanti gassosi non sono spesso considerati cause significative della crisi climatica, a differenza delle automobili o delle centrali elettriche, ma questi animali erbivori possono eruttare 100 kg di metano all'anno, equivalenti alla combustione di 3.400 litri di benzina – scrive The Guardian.

 

Breakthrough Energy Ventures Breakthrough Energy Ventures

Tutti insieme, questa serie infinita di rutti è una delle principali fonti di metano, un gas che intrappola il calore 80 volte più efficacemente dell'anidride carbonica e che sta aumentando le emissioni a livello globale. Uno studio dello scorso anno ha rilevato che le emissioni combinate di metano di 15 tra le maggiori aziende produttrici di carne e latticini del mondo sono superiori a quelle di alcuni dei più grandi Paesi del mondo, tra cui Russia, Canada e Australia.

 

bill gates bill gates

Gli Stati Uniti e l'Unione Europea sono tra coloro che hanno firmato un impegno globale per ridurre le emissioni di metano del 30% entro il 2030, ma dato che si prevede che il consumo di carne a livello mondiale aumenterà nei prossimi decenni, alcune aziende hanno studiato dei modi per ridurre direttamente l'impatto climatico di 1 miliardo di mucche sul pianeta.

 

Una ricerca ha già scoperto che l'aggiunta di alghe al mangime delle mucche può ridurre di oltre l'80% la formazione di metano nel loro intestino. Gates ha già parlato dell'impatto climatico del consumo di carne e ha chiesto che le persone passino completamente al consumo di carne sintetica.

 

jack ma jack ma

"C'è un desiderio sentito di finanziare soluzioni alle emissioni di metano enterico dal bestiame e fortunatamente per Rumin8, si possono vedere i benefici della nostra tecnologia", ha detto David Messina, amministratore delegato di Rumin8, che utilizzerà il finanziamento per commercializzare il suo prodotto.

 

jeff bezos jeff bezos

"I nostri risultati di laboratorio continuano a dare risultati eccellenti, le nostre prove sugli animali riflettono i risultati di laboratorio e i modelli finanziari che stiamo realizzando indicano che saremo in grado di fornire i nostri prodotti a un prezzo commerciale".

MUCCA CHE RUTTA 2 MUCCA CHE RUTTA 2 MUCCA CHE RUTTA 1 MUCCA CHE RUTTA 1

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT - FERMI TUTTI! SECONDO UN SONDAGGIO RISERVATO, LA CANDIDATURA DEL GENERALE VANNACCI POTREBBE VALERE FINO ALL’1,8% DI CONSENSI IN PIÙ PER LA LEGA SALVINIANA. UN DATO CHE PERMETTEREBBE AL CARROCCIO DI RESTARE SOPRA A FORZA ITALIA - A CICCIO TAJANI È PARTITO L’EMBOLO. COSÌ QUEL MERLUZZONE DEL MINISTRO DEGLI ESTERI SI È TRASFORMATO IN PIRANHA: HA MESSO AL MURO LA MELONI, MINACCIANDO IL VOTO DI SFIDUCIA SE LA SEPARAZIONE DELLE CARRIERE DEI MAGISTRATI, LEGGE SIMBOLO DEL BERLUSCONISMO, NON VIENE APPROVATA PRIMA DELLE ELEZIONI EUROPEE...

INTER-ZHANG: GAME OVER? IL PRESIDENTE NON PUÒ LASCIARE LA CINA E STA COMBATTENDO IL WEEKEND PIÙ DURO DELLA SUA VITA PER NON PERDERE ANCHE L’INTER. BALLA IL PRESTITO DA 375 MILIONI CHE ZHANG DEVE RESTITUIRE A OAKTREE. IL FONDO PIMCO SI ALLONTANA - SE LA TRATTATIVA PER UN NUOVO FINANZIAMENTO NON SI SBLOCCA ENTRO LUNEDÌ, OAKTREE SI PRENDERA’ IL CLUB. UNA SOLUZIONE CHE SAREBBE MOLTO GRADITA AL DG MAROTTA. FORSE IL DIRIGENTE SPORTIVO PIÙ POTENTE D’ITALIA HA GIÀ UN ACQUIRENTE? O FORSE SA CHE...

DAGOREPORT - VANNACCI SARÀ LA CILIEGINA SULLA TORTA O LA PIETRA TOMBALE PER MATTEO SALVINI, CHE TANTO LO HA VOLUTO NELLE LISTE DELLA LEGA, IGNORANDO LE CRITICHE DEI SUOI? - LUCA ZAIA, A CUI IL “CAPITONE” HA MOLLATO UN CALCIONE (“DI NOMI PER IL DOPO ZAIA NE HO DIECI”), POTREBBE VENDICARSI LASCIANDO CHE LA BASE LEGHISTA ESPRIMA IL SUO DISSENSO ALLE EUROPEE (MAGARI SCEGLIENDO FORZA ITALIA) - E COSA ACCADREBBE SE ANCHE FEDRIGA IN FRIULI E FONTANA IN LOMBARDIA FACESSERO LO STESSO? E CHE RIPERCUSSIONI CI SAREBBERO SUL GOVERNO SE SALVINI SI RITROVASSE AZZOPPATO DOPO LE EUROPEE?