CAFONAL – MARIA ELENA BOSCHI ALLA PRIMA DEL SAN CARLO DI NAPOLI PIÙ CASTIGATA RISPETTO ALLA SCALA: ABITO NERO E SPALLE COPERTE (MA TRASPARENTI) E CAPELLI RACCOLTI. ARRIVA CON IL COLLEGA GENNARO MIGLIORE – MEB SI È ACCOMODATA SUL PALCO REALE INSIEME AI DUE SOPRINTENDENTI DEL TEATRO ROSANNA PURCHIA E STÉPHANE LISSNER

-

Condividi questo articolo

Da "www.repubblica.it"

 

maria elena boschi maria elena boschi

Smoking, tailleur ed eleganti soprabiti sfilano nel foyer. Al Teatro San Carlo si inaugura la stagione 2019-2020 con "Dama di Picche". Sul podio, il direttore musicale del Massimo Juraj Valcuha. A seguire l’opera dal Palco Reale, la deputata Maria Elena Boschi, assieme ai due soprintendenti del teatro: Rosanna Purchia, in carica fino a marzo, e Stéphane Lissner, che la sostituirà alla guida.

veronica maya e patrizio rispo veronica maya e patrizio rispo

 

Accanto, il direttore artistico, Paolo Pinamonti. Presenti, nel parterre, il procuratore nazionale antimafia Federico Cafiero de Raho, l'ex ministro della Giustizia (attuale rettore della Luiss) Paola Severino, il presidente emerito della Corte costituzionale Giuseppe Tesauro, il commissario della Fondazione Ravello Mauro Felicori, il deputato Gennaro Migliore e l'ex govrnatore e attuale presidente della Fondazione Sudd Antonio Bassolino.

paolo pinamonti e rosanna purchia paolo pinamonti e rosanna purchia

 

Non manca il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, coi consiglieri della Fondazione San Carlo Mariano Bruno, Michele Lignola. Tra gli ospiti, la conduttrice Veronica Maya, Gigi Marzullo e l'attore Patrizio Rispoli.

maria elena boschi copia maria elena boschi copia federico cafiero de raho e la moglie paola piccirillo federico cafiero de raho e la moglie paola piccirillo antonio bassolino e la moglie anna maria carloni antonio bassolino e la moglie anna maria carloni gennaro migliore, maria elena boschi e antonio bassolino gennaro migliore, maria elena boschi e antonio bassolino gennaro migliore maria elena boschi gennaro migliore maria elena boschi la prima della 'dama di picche' al san carlo di napoli 1 la prima della 'dama di picche' al san carlo di napoli 1 gigi marzullo gigi marzullo la prima della 'dama di picche' al san carlo di napoli 4 la prima della 'dama di picche' al san carlo di napoli 4 la prima della 'dama di picche' al san carlo di napoli 2 la prima della 'dama di picche' al san carlo di napoli 2 la prima della 'dama di picche' al san carlo di napoli 3 la prima della 'dama di picche' al san carlo di napoli 3 luigi de magistri e la moglie maria teresa dolce luigi de magistri e la moglie maria teresa dolce la prima della 'dama di picche' al san carlo di napoli 5 la prima della 'dama di picche' al san carlo di napoli 5 la prima della 'dama di picche' al san carlo di napoli 6 la prima della 'dama di picche' al san carlo di napoli 6 la prima della 'dama di picche' al san carlo di napoli 7 la prima della 'dama di picche' al san carlo di napoli 7 luigi de magistris e stephane lissner luigi de magistris e stephane lissner luigi de magistris e la moglie maria teresa dolce luigi de magistris e la moglie maria teresa dolce luigi de magistris e stephane lissner copia luigi de magistris e stephane lissner copia mariano bruno, luigi de magistris, stephane lissner, michele lignola, paolo pinamonti, rosanna purchia e giuseppe tesauro mariano bruno, luigi de magistris, stephane lissner, michele lignola, paolo pinamonti, rosanna purchia e giuseppe tesauro maria elena boschi 1 maria elena boschi 1 paolo pinamonti e rosanna purchia 1 paolo pinamonti e rosanna purchia 1 michele lignola michele lignola paola severino, federico cafiero de raho e la moglie paola severino, federico cafiero de raho e la moglie

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

COSA ACCADDE QUELLA NOTTE – IL JAZZISTA MARCELLO ROSA SUONAVA AL RUGANTINO QUEL 5 NOVEMBRE DEL 1958, LA NOTTE CHE NACQUE LA DOLCE VITA - “ANITA EKBERG INIZIO' A BALLARE DA SOLA A PIEDI NUDI. MI SI AVVICINÒ UNA BRUNETTA BONAZZA E MI DISSE IN ROMANESCO: “‘SLACCIAME 'A GUEPIERE E ‘A SOTTANA, MO’ JE FACCIO VEDÈ IO A QUELLA’’-  IN PIENO PAROSSISMO, URLAVA: “DATEMI IL TAPPETO DI ALLAH!”, VOLEVA DIRE DATEMI GIACCHE E CAPPOTTI. E PARTI' LO SPOGLIARELLO. ERA LA BALLERINA TURCA AICHÈ NANÀ - TUTTI I MUSICISTI FURONO CONDANNATI A TRE ANNI CON LA CONDIZIONALE. CON I LORO STRUMENTI ECCITAVANO LA TURCA..."

viaggi

CI SCRIVE TRENITALIA E AMMETTE CHE LE ESIGENZE DI MOBILITÀ DEL PERIODO NATALIZIO ''NON POSSONO ESSERE SEMPLICEMENTE RIMODULATE SULLA BASE DELLE ESPERIENZE DEGLI ANNI PASSATI, MA IMPONGONO UNA APPROFONDITA VALUTAZIONE DEL MUTATO CONTESTO''. QUINDI QUEST'ANNO I BIGLIETTI PER I TRENI NATALIZI SARANNO DISPONIBILI ''A PARTIRE DAGLI INIZI DI NOVEMBRE'', CON VARIE SETTIMANE DI RITARDO RISPETTO AL SOLITO. SEMPRE CHE IN QUESTI GIORNI NON SIA IL GOVERNO A SCONVOLGERE I PIANI DI VIAGGIO DEGLI ITALIANI…

salute