CAFONALINO – CLAUDIO MATTIA SERAFIN, NIPOTE DEL SEGRETARIO GENERALE DEL SENATO ELISABETTA, PRESENTA IL SUO LIBRO “IL SANGUE E LA MEMORIA” – ALLA “RED” DI ROMA TUTTI IN MASCHERINA E BEN DISTANZIATI PER UN EXCURSUS TRA CULTURA “ALTA”, IL PROG-ROCK DEI JETHRO TULL E I VIDEOGIOCHI - VIDEO

-

Condividi questo articolo

 

Libri, presentato a Roma "Il sangue e la sua memoria" di Claudio Mattia Serafin

 

(Agenzia Vista) - Roma, 12 Ottobre 2020 - Presentato a Roma "Il sangue e la sua memoria" di Claudio Mattia Serafin. (Linea edizioni). Una narrativa sperimentale e mozzafiato, che non risparmia colpi di scena.

 

Ma anche una denuncia forte denuncia nei confronti della società di oggi, sempre più chiusa in sé stessa e vocata all'indifferenza nei confronti del prossimo. Una donna massacrata nel buio notturno della Capitale; due uomini tormentati; un mostro orrendo che li osserva e perseguita. Scenari feroci e spietati. E, a ben riflettere, forse non troppo distanti dalla nostra realtà contemporanea.

 

Presentazione "Il sangue e la sua memoria" di Claudio Mattia Serafin

Dal profilo Facebook di Alberto Castelvecchi

 

i fratelli claudio e alberto serafin mattia i fratelli claudio e alberto serafin mattia

Vedersi con gli amici è sempre bello. E questo caso l’amico è anche un narratore esordiente bravo e coraggioso come Claudio Mattia Serafin. Ho avuto l’onore di presentare il suo libro “Il sangue e la sua memoria” insieme all’editore Lisa Marra (Linea Editore), rispondendo alle sollecitazioni di una vera anchorwoman come Elisabetta Migliorelli (TG2 Rai).

 

mariagrazia e elisabetta serafin foto di bacco mariagrazia e elisabetta serafin foto di bacco

Una serata, commentavamo insieme alla mia fidanzata Alessia Ardesi, che non dimenticheremo. Perché Claudio ci ha incantato con il suo excursus tra cultura “alta”, narrativa di genere, videogames e musica rock progressiva dei Jethro Tull.

Quindi: quando vi dicono che i giovani non hanno nulla da dire, fate la controprova e date loro la parola. Il più delle volte rimarrete (molto) piacevolmente sorpresi.

elisabetta serafin foto di bacco (1) elisabetta serafin foto di bacco (1) libro presentato libro presentato elisabetta serafin antonio malaschin mariagrazia serafin foto di bacco elisabetta serafin antonio malaschin mariagrazia serafin foto di bacco oberdan scozzafava foto di bacco oberdan scozzafava foto di bacco invitati invitati elisabetta serafin foto di bacco (4) elisabetta serafin foto di bacco (4) alessia ardesi alberto castelvecchi foto di bacco alessia ardesi alberto castelvecchi foto di bacco alessia ardesi claudio mattia serafin foto di bacco alessia ardesi claudio mattia serafin foto di bacco elisabetta serafin foto di bacco (2) elisabetta serafin foto di bacco (2) silvia e antonio malaschin foto di bacco silvia e antonio malaschin foto di bacco silvia malaschin alberto mattia foto di bacco silvia malaschin alberto mattia foto di bacco claudio mattia serafin elisabetta migliorelli foto di bacco claudio mattia serafin elisabetta migliorelli foto di bacco claudio mattia serafin foto di bacco claudio mattia serafin foto di bacco lisa marra editore foto di bacco lisa marra editore foto di bacco mariagrazia serafin mauro mattia foto di bacco mariagrazia serafin mauro mattia foto di bacco elisabetta serafin foto di bacco (3) elisabetta serafin foto di bacco (3) claudio mattia serafina lisa marra foto di bacco claudio mattia serafina lisa marra foto di bacco elisabetta serafin con i nipoti claudio e alberto foto di bacco elisabetta serafin con i nipoti claudio e alberto foto di bacco

 

Condividi questo articolo

media e tv

A FRANCESCHINI FISCHIERANNO LE ORECCHIE – JONAS KAUFMANN: “PER LA MUSICA QUESTA PANDEMIA È STATA PEGGIO DI UNA GUERRA. DURANTE IL CONFLITTO ALMENO I TEATRI ERANO RIMASTI APERTI, IN RISPOSTA AL BISOGNO DELLA GENTE DI DISTRARSI. DEL RESTO, TANTA MUSICA NON È FORSE STATA CREATA ANCHE PER QUESTO MOTIVO?” - IL TENORE SARÀ IL PROTAGONISTA DEL CONCERTO DI SANT’AMBROGIO ALLA SCALA – “IL MONDO DELL'OPERA AVEVA DEI PROBLEMI MA ORA SIAMO ARRIVATI AL PUNTO PIÙ BASSO DI UNA CRISI GIÀ IN CORSO - UN TEATRO COME LA SCALA SOPRAVVIVERÀ. A MORIRE SARANNO LE…” - VIDEO

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

“SERVE IL LOCKDOWN A MILANO, GENOVA, TORINO E NAPOLI” - WALTER RICCIARDI: “LA SEMPLICE RACCOMANDAZIONE A NON MUOVERSI DI CASA RIDUCE DEL 3% L'INCIDENZA DEI CONTAGI, IL LOCKDOWN DEL 25%. SE A QUESTO ACCOPPIAMO LO SMART WORKING, CHE VALE UN ALTRO 13% E IL 15% DETERMINATO DALLA CHIUSURA DELLE SCUOLE SI ARRIVA A QUEL 60% CHE SERVE PER RAFFREDDARE L'EPIDEMIA - IL RINVIO DI RICOVERI E INTERVENTI STA FACENDO AUMENTARE DEL 10 PER CENTO LA MORTALITÀ PER MALATTIE ONCOLOGICHE E CARDIOVASCOLARI”

salute

COLPI BASSETTI: “LA PETIZIONE DEI COLLEGHI CONTRO LA MIA NOMINA? IL MONDO È PIENO DI INVIDIOSI, E QUINDI CHE ROSICHINO…” - L’INFETTIVOLOGO DI GENOVA A “UN GIORNO DA PECORA: “SALVINI DICE COSE SENSATE, MA SULLO STESSO PIANO METTO BOCCIA E ZAMPA. ZINGARETTI HA FATTO DICHIARAZIONI CHE NON CONDIVIDO, COME…” - “IL SESSO FA BENE ALLA PSICHE. BISOGNA EVITARE L’IPOCRISIA, QUANDO SI È PARTNER STABILI DIVENTA DIFFICILE PENSARE DI DIRE ALLA GENTE DI FARE L’AMORE CON LA MASCHERINA”