CAFONALINO - PRIMA DELLA PRIMA CON UN DAVIDE LIVERMORE CHE CANTA E PROPONE UN FINALE ALTERNATIVO PER LA TOSCA, L'OPERA DI CUI È REGISTA PER LA PRIMA DELLA SCALA IL PROSSIMO 7 DICEMBRE. IL TUTTO A CASA DI FRANCESCO MICHELI PER IL CENACOLO DI ARTOM, STARRING GUIDO POLITO, AMMINISTRATORE DELEGATO DI BAGLIONI GROUP, GIOVANNI AUDIFFREDI, DIRETTORE DI GQ ITALIA, MARIA ELENA CAPPELLO, MEMBRO DI MOLTI BOARD STRATEGICI TRA CUI MPS, DANIELA JAVARONE

-

Condividi questo articolo

David Livermore canta a casa di Francesco Micheli

 

 

 

artom e maria elena cappello artom e maria elena cappello

Prima della Prima con un Davide Livermore che canta e propone un finale alternativo per La Tosca, l'opera di cui è regista per la Prima della Scala il prossimo 7 dicembre. Forse è stato qui il vero show con un Livermore scatenato e simpaticissimo che ha coinvolto i pochissimi eletti che hanno potuto partecipare alla serata scaligera  a casa di Francesco Micheli.

 

arturo artom, michela proietti, guido polito arturo artom, michela proietti, guido polito

Davide Livermore è il Maestro con 22 anni di carriera internazionale alle spalle, non solo come regista, ma anche come cantante, attore e ballerino: ha dato prova di tutte le sue abilità durante la speciale edizione del Cenacolo, il salotto milanese che ora è diventato anche un format televisivo, organizzato dal suo ideatore, l’ingegnere Arturo Artom. Una serata a base di arte - anche grazie alla favolosa collezione privata di Micheli -, musica e conversazioni, preceduta da un buffet in puro stile "under madonnina", con risotto ai funghi porcini e sformato di patate e carciofi.

 

«Non chiamatemi Maestro, sono un artigiano. Vi propongo un finale diverso di Tosca», chiosava Livermore a chi gli chiedeva come nascono le sue regie riconosciute ovunque per l’originalità. Agli ospiti - tra cui Guido Polito, amministratore delegato di Baglioni Group, Giovanni Audiffredi, direttore di GQ Italia, Maria Elena Cappello, membro di molti board strategici tra cui MPS, Daniela Javarone presidente degli Amici della Lirica e Vice Direttore del Conservatorio ,ha dato gioia e allegria suonando al pianoforte. Un successo personale per Arturo Artom e il suo ormai consolidato cenacolo, un format, una garanzia. E Livermore è una vera delizia.

roberta guaineri assessore sport e turismo comune di milano roberta guaineri assessore sport e turismo comune di milano giuseppe de bellis, david livermore e giovanni audiffredi giuseppe de bellis, david livermore e giovanni audiffredi arturo artom, gile bae e ennio tasciotti arturo artom, gile bae e ennio tasciotti david livermore a casa micheli david livermore a casa micheli francesco micheli, arturo artom, giuseppe de bellis francesco micheli, arturo artom, giuseppe de bellis mario e daniela iavarone, peraina mario e daniela iavarone, peraina arturo artom, daniela iavarone,david livermore arturo artom, daniela iavarone,david livermore luca olivetti, domenico piraina con la moglie e simonetta de gresy luca olivetti, domenico piraina con la moglie e simonetta de gresy marco palacino,alessandra artom,guido polito,francesco micheli, simonetta de gresy marco palacino,alessandra artom,guido polito,francesco micheli, simonetta de gresy a casa di francesco micheli a casa di francesco micheli

 

Condividi questo articolo

media e tv

“DOMANI” È VICINO -  DE BENEDETTI HA DATO APPUNTAMENTO IL 2 GIUGNO A DOGLIANI ALLA DIRIGENZA E ALLO STAFF CHE PARTECIPERÀ ALL'AVVENTURA DEL NUOVO QUOTIDIANO DIRETTO DA STEFANO FELTRI, "DOMANI" -  L’ATTACCO DI CDB AI FIGLI: “NON DOVEVANO PERMETTERSI DI VENDERE ‘REPUBBLICA’. UNA DECISIONE SCIAGURATA. I REGALI NON SI VENDONO - IL PRESTITO SACE A FCA? SERVONO CONDIZIONI” - LUCIA ANNUNZIATA CI SCRIVE: "NON SONO E NON SONO MAI STATA PARTE DEL PROGETTO DEL GIORNALE DI DEBENEDETTI E FELTRI" -  VIDEO

politica

business

LA REVOCA DELLA CONCESSIONE AD AUTOSTRADE E’ ORMAI LONTANA - SENTITE IL VICEMINISTRO DELLO SVILUPPO, BUFFAGNI: “TRATTIAMO, MA I 43 MORTI DI GENOVA MERITANO RISPETTO” - L'ACCORDO CON I BENETTON PREVEDE UN RIASSETTO SOCIETARIO IN AUTOSTRADE CON LA COSTITUZIONE DI UN VEICOLO, CHE NE DETENGA LA MAGGIORANZA DEL CAPITALE, SOTTOSCRITTO DA CDP E IL FONDO F2I - ATLANTIA SOSPENDE IL DIVIDENDO PER PRUDENZA SUL CROLLO DEL TRAFFICO AUTOSTRADALE E AEROPORTUALE (NESSUNO SAPRÀ QUANDO RIPRENDERANNO ED È MEGLIO TENERE I SOLDI IN AZIENDA) E NON PER LA GARANZIA SACE, CHE RIGUARDA INVECE ASPI

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute