IL 2019 DI NETFLIX - LA SERIE PIÙ POPOLARE SULLA PIATTAFORMA STREAMING È LA “CASA DI CARTA”, SEGUITA DA “SEX EDUCATION” E DALL’ITALIANA “BABY”. TRA I FILM, IL BLOCKBUSTERONE DI MICHAEL BAY BATTE SCORSESE – MA COME MAI NETFLIX NON CI DÀ IL NUMERO ESATTO DI VISUALIZZAZIONI? LA CLASSIFICA SI BASA SUL GRADIMENTO A 28 GIORNI DALL’USCITA E SUL NUMERO DI ACCOUNT CHE HANNO GUARDATO PER ALMENO 2 MINUTI QUEL PRODOTTO. MA… – VIDEO

-

Condividi questo articolo

 

Ilaria Ravarino per “il Messaggero”

il culo di ursula corbero:tokio casa di carta il culo di ursula corbero:tokio casa di carta

 

La casa di carta sbanca tutto: serie più popolare nel 2019 in Italia, la storia del gruppo di rapinatori spagnoli guidati dal Professore è anche il titolo più amato dagli utenti di Netflix in generale. A comunicarlo, senza tuttavia fornire i dati relativi al numero esatto di visualizzazioni, è la stessa Netflix, che precisa anche la metodologia con cui sarebbe stata stilata la classifica interna: solo titoli usciti nel 2019, il cui gradimento è stato calcolato a 28 giorni esatti dall' uscita, sul numero di account che hanno guardato per almeno due minuti il prodotto in questione.

 

BABY LA SERIE DI NETFLIX SULLE ESCORT DEI PARIOLI BABY LA SERIE DI NETFLIX SULLE ESCORT DEI PARIOLI

Una scelta che - diffusa ieri attraverso i canali social della piattaforma - ha sollevato qualche perplessità fra gli utenti (manca per esempio, nelle classifiche dei migliori dieci titoli, la popolare Lucifer), confermando il successo dell' approccio glocal della piattaforma ma riservando allo stesso tempo più di una sorpresa.

 

LA SORPRESA

the irishman-11 the irishman-11

Colpisce, tra i film più popolari, il risultato dell' adrenalinico 6 Underground di Michael Bay, preferito al blasonato The Irishman di Martin Scorsese, e l' exploit della graffiante commedia rosa Non è romantico, che supera in classifica il lungamente atteso sequel di Breaking Bad, El Camino. Tra le serie, al secondo posto dopo La casa di carta si piazza il cult Stranger Things, seguito da Sex Education e l' italiano Baby (che ottiene un piazzamento anche tra i dieci titoli più popolari in generale) di molto sopra a Suburra, che in Italia piace comunque più di Tredici e You.

BABY LA SERIE DI NETFLIX SULLE ESCORT DEI PARIOLI BABY LA SERIE DI NETFLIX SULLE ESCORT DEI PARIOLI

 

DOCUMENTARI

Nessuna sorpresa tra i documentari, dove trionfa il verde ambientalista de Il nostro pianeta, mentre tra le stand up comedy l' umorismo italiano batte quello estero: ai primi tre posti Edoardo Ferrario, Francesco De Carlo e Saverio Raimondo, con Dave Chappelle, Kevin Hart e Aziz Ansari rispettivamente al sesto, quinto e nono posto.

BABY LA SERIE DI NETFLIX SULLE ESCORT DEI PARIOLI BABY LA SERIE DI NETFLIX SULLE ESCORT DEI PARIOLI the irishman 6 the irishman 6 la casa di carta 3 la casa di carta 3 BABY LA SERIE DI NETFLIX SULLE ESCORT DEI PARIOLI BABY LA SERIE DI NETFLIX SULLE ESCORT DEI PARIOLI the irishman 8 the irishman 8 il culo di ursula corbero:tokio casa di carta il culo di ursula corbero:tokio casa di carta itziar ituno raquel murillo de la casa di carta 2 itziar ituno raquel murillo de la casa di carta 2 BABY LA SERIE DI NETFLIX SULLE ESCORT DEI PARIOLI BABY LA SERIE DI NETFLIX SULLE ESCORT DEI PARIOLI itziar ituno interpreta raquel murillo ne la casa di carta 3 itziar ituno interpreta raquel murillo ne la casa di carta 3 la casa di carta 3 la casa di carta 3 itziar ituno raquel murillo de la casa di carta 1 itziar ituno raquel murillo de la casa di carta 1 itziar ituno interpreta raquel murillo ne la casa di carta 2 itziar ituno interpreta raquel murillo ne la casa di carta 2 itziar ituno interpreta raquel murillo ne la casa di carta 4 itziar ituno interpreta raquel murillo ne la casa di carta 4 itziar ituno interpreta raquel murillo ne la casa di carta 5 itziar ituno interpreta raquel murillo ne la casa di carta 5 itziar ituno interpreta raquel murillo ne la casa di carta itziar ituno interpreta raquel murillo ne la casa di carta ursula corbero:tokio casa di carta ursula corbero:tokio casa di carta

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute