''IN PENSIONE COL CAZZO CHE CI VADO!'' IL 75ENNE MASSIMO BOLDI DICE A DAGOSPIA COSA PENSA DELL'IDEA DI CHIUDERE IN CASA GLI OVER-70: ''UNA PROPOSTA IDIOTA PROPRIO MENTRE IN AMERICA ASSISTIAMO ALLO SCONTRO TRA UN 74ENNE E UN 77ENNE PER IL RUOLO DI UOMO PIÙ POTENTE DEL MONDO - IN ''NATALE SU MARTE'' INTERPRETO IL FIGLIO DI CHRISTIAN DE SICA. COME? DOVRETE VEDERLO. MA MI SENTO UN ETERNO RAGAZZINO, PURE LE MIE TRE FIGLIE SI SONO ARRESE'' - APRI IL SUO INSTAGRAM E TROVI UNA GNOCCA: ''ME L'HANNO PRESENTATA MA…''

Condividi questo articolo


 

DAGO-INTERVISTA

 

Massimo Boldi, cosa ne pensi dell'idea di chiudere in casa gli over-70, proposta dal governatore ligure Toti e sottoscritta da altri politici e scienziati?

 

Sono molto contento che questa idea demenziale sia stata messa in campo mentre in America assistiamo allo scontro tra un 74enne e un 77enne per la Casa Bianca. Due tipini che in ogni caso domineranno il mondo per qualche anno, mentre qui vogliamo segregare in casa una generazione che ancora manda avanti questo Paese. Certo, ci sono persone fragili che vanno tutelate, ma in maggioranza siamo energici e pieni di cose da fare. 

massimo boldi christian de sica massimo boldi christian de sica

 

A 75 anni non sei pronto a metterti sul divano con la copertina?

Ma stai scherzando? Due mesi fa ho finito il film con Christian De Sica (che compie 70 anni l'anno prossimo), ''Natale su Marte'', che spero esca nelle sale a Natale insieme a tanti altre pellicole che aspettano una distribuzione come si deve. Penso a Carlo Verdone, Paola Cortellesi. Ma se anche non dovesse uscire in sala a dicembre, è comunque il segno che i miei coetanei hanno ancora molto da dire, e il mio personaggio lo conferma.

 

Che vuoi dire?

Nella storia io interpreto il figlio di Christian…per capire come, dovrete vederlo. Diciamo che mi sento come Mickey Rooney, il grande attore americano per sempre bambino. Sicuramente non un pensionato. In pensione col cazzo che ci vado!

 

 

boldi berlusconi boldi berlusconi

Intendi continuare a recitare?

Certo. Nei prossimi mesi lavorerò insieme ad Aurelio De Laurentiis (71 anni) a una serie tv che vorremmo portare su Netflix. D'altronde se anche Aurelio dopo 26 anni continua a puntare su di me, vuol dire che non sono così bollito, no?

 

 

Vedo dal tuo profilo Instagram che la passione per le belle ragazze non cala con l'età (vedi foto che segue l'intervista)

Hai visto che schianto? Me l'hanno presentata ma non mi hanno detto come si chiama. O meglio, si chiama Eva… noi ultra-settantenni abbiamo una marcia in più con le ragazze, basta vedere Briatore e Berlusconi.

 

 

Ma non rischi di cadere nello stereotipo?

amiche di massimo boldi amiche di massimo boldi

No, tu cadi nello stereotipo. Non meravigliarti se vedete giovani compagne accanto ai miei coetanei. C'è chi grida all'opportunismo, chi allo scandalo, chi si chiede come possa una ragazza stare con un uomo così più grande di lei. Ma chi conosce l'amore, sa che arriva a qualunque età, e nei confronti di persone di qualunque età. Avere un uomo saggio e con molto da raccontare accanto non è così male…

 

 

Che ne pensano le tue tre figlie?

Manuela, Marta e Micaela... sono l'amore della mia vita, mi hanno reso nonno e donato nipotini meravigliosi. Ma persino loro sanno che il papà non è pronto a chiudersi in casa. Anzi, scusami ma ora ti saluto che devo partire per Roma: lì ho girato il film con Christian, ho un ufficio e una società. Alla faccia dei vecchi rincoglioniti!

 

 

 

massimo boldi massimo boldi boldi de sica boldi de sica massimo boldi con le figlie marta manuela e micaela massimo boldi con le figlie marta manuela e micaela greggio boldi de sica greggio boldi de sica de sica boldi de sica boldi boldi poppea spqr boldi poppea spqr massimo boldi (2) massimo boldi (2) EZIO GREGGIO - JERRY CALA - MASSIMO BOLDI - CHRISTIAN DE SICA EZIO GREGGIO - JERRY CALA - MASSIMO BOLDI - CHRISTIAN DE SICA massimo boldi matrimonio al sud massimo boldi matrimonio al sud GRILLO BOLDI GRILLO BOLDI un natale al sud paola caruso e massimo boldi un natale al sud paola caruso e massimo boldi DE SICA BOLDI 1 DE SICA BOLDI 1 giorgio faletti con il gruppo repellente mauro di francesco boldi abatantuono giorgio faletti con il gruppo repellente mauro di francesco boldi abatantuono AMICI COME PRIMA - BOLDI E DE SICA AMICI COME PRIMA - BOLDI E DE SICA

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

TRA I VOLTAGABBANA DEI NOSTRI TEMPI C’E’ ANCHE MASSIMO CACCIARI – OSPITE DI “OTTO E MEZZO”, DOPO I NUMEROSI ATTACCHI AL GOVERNO DRAGHI (ACCUSATO DI ESSERE IL GOVERNO SERVO DEGLI AMERICANI, DEL PENSIERO UNICO, FEROCE OPPRESSORE DELLE NOSTRE LIBERTÀ CON IL GREEN PASS), IL FILOSOFO SI E’ ILLUMINATO ALL’IMPROVVISO: “SENZA DRAGHI NOI NON STAREMMO MEGLIO, STAREMMO 10 MILIARDI DI VOLTE PEGGIO. SENZA DI LUI, L’EUROPA NON CI AVREBBE DATO I SOLDINI E BENE O MALE CI STA PARANDO DALLE VARIE EMERGENZE, PRIMA LA PANDEMIA E POI LA GUERRA” – CHISSA’ SE IL RAVVEDIMENTO OPEROSO DI CACCIARI SI DEVE ALLA DEFLAGRAZIONE DEL M5S A CUI HA TIRATO LA VOLATA NEGLI ULTIMI ANNI…

business

MILLERI E UNA NOTTE - DEL VECCHIO ERA RICOVERATO DA OLTRE UN MESE AL SAN RAFFAELE DI MILANO PER UN “INSULTO” AL CUORE, AGGRAVATO DA UNA POLMONITE BILATERALE - IL PAPERONE DI AGORDO INTRAPRESE MALVOLENTIERI LA CONQUISTA DI MEDIOBANCA, FATTA SOPRATTUTTO SU SOLLECITAZIONE DEL SUO DELFINO FRANCESCO MILLERI, CHE HA SEMPRE MALSOPPORTATO (EUFEMISMO) NAGEL. UN’OSTILITÀ CHE SI TRASFORMÒ IN ASTIO QUATTRO ANNI FA, ALL’EPOCA DEL FALLITA PRESA DELLO IEO E DEL MONZINO - A QUESTO PUNTO, TUTTO IL MONDO DELLA FINANZA È GOLOSO DI SAPERE SE I SETTE EREDI PERMETTERANNO ANCORA AL VISPO MILLERI DI CONTINUARE A GETTARE MILIARDI SULLA IRTA STRADA CHE PORTA A ESPUGNARE PIAZZETTA CUCCIA, O MAGARI LO CONVINCERANNO A CAMBIARE IDEA…

cronache

“MI SONO INNAMORATA DI UN UOMO BISESSUALE” – IL LUNGO RACCONTO DI MONICA, UNA DENTISTA 38ENNE DI ROMA: “QUANDO L’UOMO CHE FREQUENTAVO MI HA RACCONTATO DEI SUOI EX, NON SAPEVO COME COMPORTAMI. AVEVO MILLE DOMANDE CHE MI FRULLAVANO PER LA TESTA. UNA SERA, AD UNA CENA CON DEI SUOI AMICI, UN UOMO CHE NEANCHE LUI CONOSCEVA HA INIZIATO A STUZZICARLO, IGNORANDO TOTALMENTE IL FATTO CHE STAVAMO ASSIEME E LUI…” – LA PSICOLOGA: “UNA DELLE PAURE PIÙ RICORRENTI È PENSARE DI NON ESSERE IN GRADO DI SODDISFARE IL PROPRIO PARTNER, DI NON ESSERE PIÙ L’UNICO OGGETTO DI DESIDERIO…”

sport

cafonal

CAFONALINO PALLONARO - SI STAVA MEGLIO QUANDO C'ERA MATARRESE? L'EX PRESIDENTE DELLA SERIE A E DELLA FIGC HA PRESENTATO AL SALONE D'ONORE DEL CONI IL SUO LIBRO "E ADESSO PARLO IO": "SONO RATTRISTATO NEL CONSTATARE IL MOMENTO CRITICO CHE STA VIVENDO IL CALCIO ITALIANO. NON VOGLIO FARE PROCESSI, MA VI SIETE INCATTIVITI" - AD ASCOLTARLO C'ERANO I PRESIDENTI DELLA LAZIO, CLAUDIO LOTITO, E DELLA LEGA DI A, LORENZO CASINI. PRESENTI ANCHE GABRIELE GRAVINA, LUCA PANCALLI, VITO COZZOLI, GIANCARLO ABETE E FRANCESCO GHIRELLI, OLTRE AL PADRONE DI CASA GIOVANNI MALAGÒ E… - FOTO

viaggi

salute