C'È UN MINISTRO DEL GOVERNO DRAGHI CHE SI OCCUPA DI COSE IMPORTANTI CHE CERCA INFORMAZIONI SULLA COMPOSIZIONE DEL CAST DEL PROSSIMO “GRANDE FRATELLO VIP”. È SOLO UN FAN DELLA TRASMISSIONE O SPERA DI VEDERE NEL REALITY (IN QUALE RUOLO?) UNA SUA AMICA? - ALESSANDRO CATTELAN SBARCA SU RAI2 CON UN PROGRAMMA IN SECONDA SERATA - CHIARA FERRAGNI E FEDEZ LAVORANO AL BIS DELLA DOCUSERIE "THE FERRAGNEZ" - GIOVANNI FLORIS PUNTA SULLA FIGLIA DI MILLY CARLUCCI, ANGELICA DONATI - DICONO CHE UNA BELLA CONDUTTRICE ABBIA PERSO LE PROTEZIONI, TUTTA COLPA DEGLI ULTIMI RISVOLTI SENTIMENTALI. "QUESTO È IL SUO ULTIMO ANNO IN TV", COMMENTANO GLI ADDETTI AI LIVORI. CHI È?

Condividi questo articolo


Giuseppe Candela per Dagospia

 

alessandro cattelan da grande 4 alessandro cattelan da grande 4

ALESSANDRO CATTELAN SBARCA SU RAI2: ECCO COSA FARA'

Da una parte il flop di "Da Grande", dall'altra il successo dell'"Eurovision". Nel mezzo l'esperienza a Netflix ma nel futuro di Alessandro Cattelan, oltre al teatro, c'è Rai2. Dagospia può anticipare che nella prossima stagione, a partire da metà settembre, sbarcherà sulla seconda rete del servizio pubblico. Condurrà un nuovo programma in onda in seconda serata per tre giorni a settimana (martedì, mercoledì e giovedì), uno show simile a "E poi c'è Cattelan" che andava in onda su Sky. In queste ore si starebbe definendo il numero delle puntate.

THE FERRAGNEZ THE FERRAGNEZ

 

I FERRAGNEZ LAVORANO AL BIS

Le piattaforme sono blindate, le bocche sono cucite, le penali pesano. A Milano gira voce che sarebbe in cantiere (qualcuno fa addirittura sapere che sarebbero in corso le riprese) una seconda stagione dei "The Ferragnez", la docuserie con Chiara Ferragni e Fedez disponibile su Amazon Prime Video.

 

MUSIC FARM CON NICOLA SAVINO SU TV8?

nicola savino nicola savino

Se Rai, in maniera sorprendente, tiene in panchina il titolo cult "Ora o mai più", altrove si punta proprio sull'effetto della trasmissione guidata da Amadeus. Dalle parti di via Rogoredo gira voce che Tv8 avrebbe messo nel suo mirino un titolo molto amato sui social: "Music Farm". L'ultima edizione del reality musicale è andata in onda nel 2006 e in queste ore sarebbe in corso una discussione proprio con la tv satellitare. Nessuna certezza ma se l'operazione dovesse ottenere l'ok, in pole position per la conduzione ci sarebbe Nicola Savino, nuovo volto di Tv8, che guiderà anche un game show nell'access prime time dopo la chiusura di Guess my age (anticipata da Dagospia).

ANGELICA DONATI ANGELICA DONATI

 

FLORIS PUNTA SULLA FIGLIA DI MILLY CARLUCCI

Giovanni Floris nei panni di talent scout dei talk show. Il conduttore di "DiMartedì" ha deciso di puntare da qualche settimana su Angie (Angelica) Donati: preparata e bella presenza. Donati è la presidente di ANCE Giovani (Associazione Nazionale Costruttori Edili) ma soprattutto è la figlia di Milly Carlucci. La mamma le avrà dato qualche lezione su come stare in video?

roberto giacobbo 7 roberto giacobbo 7

 

GIACOBBO NON CHIUDE, LE RIPRESE DI FREEDOM GIA' IN CORSO

Il settimanale Chi ne aveva annunciato la chiusura ma così non sarà. "Freedom-Oltre il confine", il programma divulgativo condotto da Roberto Giacobbo, andrà ancora in onda su Italia1. Stando alle nostre fonti sarebbero già in corso le registrazioni per la nuova stagione.

 

SORPRESA DRUSILLA, SI PENSA AL BIS IN AUTUNNO

l almanacco del giorno dopo di drusilla foer 6 l almanacco del giorno dopo di drusilla foer 6

"Drusilla e l'Almanacco del giorno dopo". Il programma della Foer in onda su Rai2 in una fascia molto complicata (contro i tg) ha debuttato con ascolti superiori alle aspettative, sopra il 5% di share, e con buona critica. Un test estivo che potrebbe portare a una riconferma anche in autunno, a Viale Mazzini ci stanno pensando.

 

ORIETTA BERTI NON GIUDICA PIU'

La notizia era stata accennata dal settimanale Oggi, ora possiamo confermarla e definirla ufficiale: Orietta Berti non prenderà parte alla terza edizione di "The Voice Senior". La cantante era arrivata nello show condotto da Antonella Clerici al posto di Albano, ora l'esperienza si è conclusa. Chi prenderà il suo posto?

orietta berti ospite a ti sento orietta berti ospite a ti sento

 

INDOVINELLI

1) Tra guerra e pandemia c'è un ministro del governo Draghi che si occupa di cose importanti. Cerca informazioni sulla composizione del cast del prossimo Grande Fratello Vip. È solo un fan della trasmissione o spera di vedere nella reality (in quale ruolo?) una sua amica?

 

2) La conduttrice avrebbe dovuto condurre un evento molto importante ma il suo amante è stato travolto dalle polemiche, in extremis per evitare di attirare troppe attenzioni ha rinunciato. Di chi stiamo parlando?

 

3) Dicono che una bella conduttrice abbia improvvisamente perso le protezioni, tutta colpa degli ultimi risvolti sentimentali. "Questo è il suo ultimo anno in tv", commentano gli addetti ai livori. Chi è?

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT - PRIMA DI RISPOLVERARE SECCHIELLI E PALETTE, SLIP E TANGA, IL GOVERNO DUCIONI DEVE SBROGLIARE QUEL CUBO DI RUBIK CATODICO CHE SI CHIAMA RAI. LA FIAMMA TRAGICA È TUTTA D’ACCORDO DI METTERE L’EX “GABBIANO” GIAMPAOLO ROSSI SULLA POLTRONA DI AMMINISTRATORE DELEGATO, AL POSTO DI ROBERTO SERGIO CHE NON CE L’HA FATTA A VINCERE LA DIFFIDENZA TOTALE VERSO GLI “ESTRANEI” DI VIA DELLA SCROFA - MA IL VERO ROMPICOJONI DI GIORGIA È SEMPRE LUI: MATTEO SALVINI CHE TEME DI RESTARE FUORI DALLA SPARTIZIONE TRA FDI, CON ROSSI SULLA POLTRONA DI AD, E FORZA ITALIA CON SIMONA AGNES ALLA PRESIDENZA. OVVIAMENTE NON HANNO NESSUNA INTENZIONE DI DARE AL CARROCCIO LA POLTRONA DI DIRETTORE GENERALE, SULLA QUALE STA SEDUTO ORA ROSSI...

DAGOREPORT - LUGLIO SI CONFERMA IL MESE PIÙ CRUDELE PER IL FASCISMO DI IERI (25 LUGLIO, LA CADUTA DEL DUCE) E PER IL POST-FASCISMO DI OGGI (18 LUGLIO, L’EURO-CAPITOMBOLO DELLA DUCETTA) - IL "NO" A URSULA VON DER LEYEN SEGNA LO SPARTIACQUE DEL GOVERNO MELONI NON SOLO IN EUROPA MA ANCHE IN CASA: SI TROVERÀ CONFICCATA NEL FIANCO NON UNA BENSÌ DUE SPINE. OLTRE ALL'ULTRA' SALVINI, S'AVANZA UNA FORZA ITALIA CON VOLTI NUOVI, NON PIÙ SUPINA MA D’ATTACCO, CHE ''TORNI AD ESSERE RIFERIMENTO DEI TANTI MODERATI DEL PAESE” (PIER SILVIO) - ORA I PALAZZI ROMANI SI DOMANDANO: CON DUE ALLEATI DI OPPOSIZIONE, COSA POTRÀ SUCCEDERE AL GOVERNO DELLA UNDERDOG DELLA GARBATELLA? NELLA MENTE DELLA DUCETTA SI FA STRADA L’IDEA DI ANDARE AL VOTO ANTICIPATO (COLLE PERMETTENDO), ALLA RICERCA DI UN PLEBISCITO CHE LA INCORONI “DONNA DELLA PROVVIDENZA” A PIAZZA VENEZIA - MA CI STA TUTTA ANCHE L’IDEA DI UNA NUOVA FORZA ITALIA CHE RIGETTI L'AUTORITARISMO DI FDI PER ALLEARSI CON IL PARTITO DEMOCRATICO E INSIEME PROPORSI ALL’ELETTORATO ITALIANO COME ALTERNATIVA AL FALLIMENTO DEL MELONISMO DEL “QUI COMANDO IO!”

DAGOREPORT - ANZICHÉ OCCUPARSI DI UN MONDO SOTTOSOPRA, I NOSTRI SERVIZI SEGRETI CONTINUANO LE LORO LOTTE DI POTERE - C’È MARETTA AL SERVIZIO ESTERO DELL’AISE, IL VICE DIRETTORE NICOLA BOERI VA IN PENSIONE. CARAVELLI PUNTA ALLA NOMINA DEL SUO CAPO DI GABINETTO, LEONARDO BIANCHI, CHE È CONTRASTATA DA CHI HA IN MENTE UN ESTERNO – ACQUE AGITATE ANCHE PER IL CAPO DELL’AISI, BRUNO VALENSISE: IL SUO FEDELE VICE DIRETTORE CARLO DE DONNO VA IN PENSIONE, MENTRE L’ALTRO VICE, GIUSEPPE DEL DEO, USCITO SCONFITTO DALLA CORSA PER LA DIREZIONE, SCALPITA – MENTRE I RAPPORTI CON PALAZZO CHIGI DELLA DIRETTORA DEL DIS, ELISABETTA BELLONI, SI SONO RAFFREDDATI…

DAGOREPORT – GIORGIA VOTA NO E URSULA GODE – VON DER LEYEN È DESCRITTA DAI FEDELISSIMI COME “MOLTO SOLLEVATA” PER IL VOTO DI GIOVEDÌ, SOPRATTUTTO PERCHÉ ORA NON È IN DEBITO IN NESSUN MODO CON LA DUCETTA – LA PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE UE ERA DETERMINATA A METTERSI NELLE CONDIZIONI DI NON CHIEDERE L'APPOGGIO DI FDI E AVEVA DATO DISPOSIZIONI DI CALCOLARE IN ANTICIPO IL NUMERO DEI FRANCHI TIRATORI – I DUE CONTATTI TELEFONICI CON MELONI PRIMA DEL VOTO E IL TIMORE CHE, SOTTO LA SPINTA DI TAJANI, LA SORA GIORGIA AVREBBE GIOCATO LA CARTA DEL VOTO FAVOREVOLE DI FDI PER INCASTRARLA POLITICAMENTE…

FLASH! - ALLA DIARCHIA DEI BERLUSCONI NON INTERESSA ASSOLUTAMENTE AVERE UN RUOLO POLITICO (MARINA HA IMPOSTO IL VETO A PIER SILVIO). MOLTO MEGLIO AVERE UN PESO POLITICO - DI QUI L'IDEA DI COMPRARE UN QUOTIDIANO GIA' IN EDICOLA ( "IL GIORNO" DI RIFFESER?), VISTO CHE "IL GIORNALE" DI SALLUSTI E ANGELUCCI SERVE ED APPARECCHIA SOLO PER GIORGIA MELONI - IMPOSSIBILITATI PER RAGIONI DI ANTI-TRUST, L'OPERAZIONE DI MARINA E PIER SILVIO VERREBBE PORTATA A TERMINE DA UN IMPRENDITORE AMICO, FIANCHEGGIATORE DI FORZA ITALIA...