BARBARA COSTA: PUÒ UN UOMO SCOPARTI IL CERVELLO DA UNO SCHERMO, ATTRAVERSO UN VIDEO? SÌ, SEMPRE, SE SI CHIAMA ROCCO SIFFREDI. NON C’ENTRA IL CAZZONE, C’ENTRA QUELLA SUA MANO, SUL COLLO, A PRENDERTI LA GOLA, C’ENTRA QUELLA (RECITATA) VIOLENZA LÌ. LA SUA È RIVOLUZIONE DI LIBERTÀ. SIFFREDI È TORNATO, E IN "ROCCO’S BACK TO AMERICA FOR MORE ADVENTURES", IL CLIMAX È PER ME IN JANE WILDE ABBANDONATA A ROCCO, IN POSIZIONE FETALE, COL PENE DI ROCCO A RIPOSO. IL SESSO LO FAI PER SPORCARTI – FOTO+VIDEO

Condividi questo articolo



Barbara Costa per Dagospia

 

rocco's back to america janice griffith rocco's back to america janice griffith

Può un uomo arrivare a sc*parti fin nel cervello? Sì, è raro ma ce ne sono, in giro, e tu devi essere brava (e fortunata) a portartelo tra le gambe. E può un uomo sc*parti il cervello da uno schermo, attraverso un video? Sì, sempre, se si chiama Rocco Siffredi.

 

Non c’entra il caz*one, né in lunghezza né in circonferenza, c’entra quella sua mano, sul collo, a prenderti la gola, c’entra quella (recitata) violenza lì, assolutamente roccosiffrediana. Mie care, Rocco è tornato, e non ce n’è per n-e-s-s-u-n-o. Mai, ce n’è stato, qualcosa, una briciola porno a guida, mappa, consiglio per un possibile erede, erede che non esiste, non può esistere, e non esisterà. Erede che è invenzione della stampa non porno che di porno nulla sa e nulla capisce. Non ci sarà un altro Rocco Siffredi anche perché, chi lo vuole? C’è lui, l’originale, l’immenso, denso, nel porno violento…violento…violento!

rocco's back to america janice griffith 1 rocco's back to america janice griffith 1

 

E ce ne sono, di femmine da castigare, immobilizzare, fare urlare, orgasmicamente ridurre a niente, femmine che per loro dittatoriale, esigente piacere sono di Rocco oggetto, non in ogni scena ma sì dove è messinscena che serve, è voluta, cercata, creata a fame di un istinto che da 36 anni da generazioni alimentiamo, prima nei cinema, poi in vhs, nei dvd, e oggi ci "scarichiamo" col web: del porno c’è bisogno, ne abbiamo bisogno, e noi donne vogliamo Rocco, amiamo Rocco, miriamo a toccarci sc*pando con gli occhi quanto Rocco fa e ci mostra.

 

rocco's back to america janice griffith (2) rocco's back to america janice griffith (2)

Rocco è tornato, dopo forzata pausa Covid, non so voi ma io non ne potevo più, ero in pieno porno delirium tremens: l’astinenza da Rocco è dura. Mi sono calmata, sono stata non pornamente saziata – questo mai! – ma riempita da quanto da Rocco da ultimo fatto, e da quello che nei prossimi mesi ci promette e ci aspetta. Te lo ridico, Rocco è tornato, "Rocco’s Back to America for More Adventures": guarda un po’ sul suo sito?

 

Sc*parti il cervello, arrivare a risucchiartelo, completamente: osserva con quale maestria, esperienza Rocco si sta lavorando quel clitoride, e mangiandosi quella striscia più scura che c’è tra le natiche. Vedi come gliele aprono, quelle ingorde, come gliela servono? Fanno la fila, sgomitano, a prenotarsi una scena con Rocco, credimi, non c’è attrice che non lo veneri, non implori di dividerci un set.

 

rocco's back to america jane wilde rocco's back to america jane wilde

Nient’altro che ridicolo è chiunque continui a belare contro Rocco, il Siffredi-style, la sua crudezza. Assurdo, ignorante di porno, chi ancora sta a riesumare, in polemica, la testa della bionda sc*pata e sbattuta e sciacquata nel wc: scena che ha inaugurato un genere, un orgasmo inedito, una singolare tappa nel gioco della dominazione. Oggi fanno a gara, a porno farsi sciacquare la testa così, e a non dire della francesina porno-battezzata alle scene nel water da Rocco, poi innamoratasi di lui, ma sul serio, da corteggiamento eccessivo, imbarazzante.

rocco's back to america jane wilde (2) rocco's back to america jane wilde (2)

 

Rocco sognato, agognato, bramato, preteso: siamo tutte così, in fregola per lui, lui ci accende, anche oggi, più oggi, più di sempre. Ammiratelo bene: 56 anni, Rocco ha un caz*o da barare sull’età, la sua virilità è intatta e potente, nata per il porno.

 

Io ne sono convinta, Rocco pornoattore vi è nato, per lui il porno è modo di stare al mondo, l’unico che conosce e in cui si riconosce. Appieno. Porno a cui ha dato tutto e tanto indietro ne ha avuto, porno che è, ed è stato, delizia, e per brevi periodi, dannazione. Non è stato un rapporto facile, quello di Rocco col porno. Non lo è mai con ciò che ti fa respirare. Angoli bui. Eppure non vi è stata redenzione. Solo ricerca di un diverso equilibrio.

 

Prima di Rocco, il nostro erotismo nazionalpopolare era infantilismo, ancorato a uomini galli, in sollucchero per quanto riuscivano a sbirciare sotto le gonne di una donna a cui era da loro permessa risposta di finta, timida malizia. Donne non cresciute, che servivano a rassicurare il maschio medio italico costantemente in cerca di conferme dal suo pisello. Rocco ha dato un calcio a tale pochezza.

rocco's back to america emily willis rocco's back to america emily willis

 

Con Rocco le donne sono creature terrene, non dee pettorute la cui immagine molti uomini distorcono. Mostrando il sesso, e il suo sesso, il suo modo di far sesso, pubblico, recitato ma reale, Rocco ha tolto ogni alibi, e di più alle donne. Ci ha liberato, sturato, fatto esplodere, rinascere in femminilità. Ma non la femminilità conforme, bensì quella animale, basica, che non profuma bensì puzza dei nostri afrori. Sicché, ogni gallina femminista vada a far l’uovo altrove. Rocco non si tocca: la sua è una rivoluzione compiuta e, per altri versi, perennemente in divenire.

rocco's back to america 2 (2) rocco's back to america 2 (2)

 

La fama di Rocco è mondiale, spiegabilissima e compiutissima nel suo sesso e nel suo porno. Nel porno che fa per noi. Con Rocco non hai difese. Ti ingolosisce, te ne vergogni, ma hai più di un suo video salvato nella tua segreta lista dei porno. Ammettilo con me: quanta smania hai di assaggiarlo nella tua bocca? Non basta il suo sesso, tu vuoi i suoi sputi.

 

Quella di Rocco è rivoluzione estetica: non esistono corpi brutti, corpi sgradevoli, donne da non far godere, al di là di ogni personale gusto. È rivoluzione di genere: nel sesso, uomo e donna sono alla pari. È rivoluzione di libertà. Rocco è tornato, e in "Rocco’s Back to America for More Adventures", il climax è per me in Jane Wilde abbandonata a Rocco, in posizione fetale, col pene di Rocco a riposo. Il sesso lo fai per sporcarti.

 

ROCCO’S BACK TO AMERICA FOR MORE ADVENTURES – TRAILER:

https://www.roccosiffredi.com/en/dvd/Roccos-Back-to-America-for-More-Adventures/54862

ROCCO’S BACK TO AMERICA – ALINA LOPEZ E EMILY WILLIS:

rocco's back to america emily willis (2) rocco's back to america emily willis (2) rocco's back to america alexis tae rocco's back to america alexis tae rocco's back to america (2) rocco's back to america (2) rocco's back to america 1 (2) rocco's back to america 1 (2)

https://www.roccosiffredi.com/en/video/Roccos-Back-to-America-for-More-Adventures-Part-4/173230

ROCCO’S BACK TO AMERICA – JANE WILDE:

https://www.roccosiffredi.com/en/video/Roccos-Back-to-America-for-More-Adventures-Part-1/173141

rocco's back to america alexis tae janice griffith rocco's back to america alexis tae janice griffith rocco's back to america 3 (2) rocco's back to america 3 (2) rocco's back to america alexis tae 1 rocco's back to america alexis tae 1 rocco's back to america 13 rocco's back to america 13 rocco's back to america 7 rocco's back to america 7 rocco's back to america alina lopez 1 (2) rocco's back to america alina lopez 1 (2)

 

Condividi questo articolo



media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute