BONOLIS POLITIK: "IO NON HO VOTATO MA SONO CONTENTO CHE A ROMA ABBIAMO CAMBIATO SINDACO" – IL CONDUTTORE A 'CARTABIANCA' RACCONTA DI FAR PARTE DEL PARTITO DELL’ASTENSIONISMO – "LA POLITICA? VEDO UN'ORGIA NELLA QUALE NON SI PERCEPISCE UNA VERITÀ. UNO È DIVENTATO L'ALIBI DELL'ALTRO. DOVE CAPISSI UNA DIFFERENZA VOTEREI VOLENTIERI" – SULLA SITUAZIONE CINGHIALI E RIFIUTI NELLA CAPITALE: “PERCHE’ PAGO L’AMA?”

-

Condividi questo articolo


Francesca Galici per ilgiornale.it

 

bonolis a cartabianca 7 bonolis a cartabianca 7

Commentatore politico inusuale per la puntata di Cartabianca dopo i risultati del ballottaggio delle elezioni amministrative. In studio con Bianca Berlinguer, assieme a Walter Veltroni, si è presentato anche Paolo Bonolis. Il conduttore ha dichiarato espressamente di essere parte di uno degli astenuti dal voto, uno dei tanti, visto che mediamente ha votato meno di un italiano su due alle ultime elezioni. Nel corso della discussione, l'inconsueto gruppo di commentatori ha cercato di analizzare le motivazioni che hanno portato al risultato elettorale ben noto.

 

bonolis a cartabianca 9 bonolis a cartabianca 9

"Non ho votato a Roma", ha dichiarato Paolo Bonolis. Il motivo? Il conduttore ha detto che, non conoscendo nessuno dei candidati, ha preferito astenersi. Nel suo discorso, quindi, Bonolis ha totalmente escluso Virginia Raggi, ben conosciuta dal conduttore, che però ha fatto capire di non avere particolare stima del sindaco uscente e l'ha detto senza mezzi termini. "Sono contento che abbiamo cambiato sindaco", ha tagliato corto Paolo Bonolis. Il marito di Sonia Bruganelli ha candidamente dichiarato che l'ultima volta che ha votato per un sindaco di Roma è stato quando candidato è stato proprio Walter Veltroni, quindi nel 2006.

 

 

bonolis a cartabianca bonolis a cartabianca

Ironico e tagliente come sempre, conversando con Bianca Berlinguer ha detto che non è riuscito a votare perché attualmente c'è gran confusione nella politica, che si è riversata nella campagna elettorale. "Vedo un'orgia nella quale non si percepisce una verità. Uno è diventato l'alibi dell'altro", ha scherzato (ma non troppo) Paolo Bonolis. Ma se il conduttore ha scelto di non votare per le elezioni amministrative perché, a suo dire, non conosceva i candidati al ruolo di sindaco, nonostante uno fosse un ex ministro della Repubblica italiana, non ha escluso di andare a votare per le prossime elezioni governative che, al momento, dovrebbero tenersi nel 2023.

 

Tuttavia, il voto di Paolo Bonolis anche per eleggere i rappresentanti del governo, è legata a una discriminante: "Dove capissi una differenza voterei volentieri". L'analisi di Paolo Bonolis tra i serio e il faceto si è conclusa con una riflessione sulla situazione rifiuti della Capitale, che attira i cinghiali fin quasi dentro il centro della città: "Perché pago l'Ama?". Una domanda comune a molti cittadini alla quale ora si troverà a rispondere Roberto Gualtieri.

SONIA BRUGANELLI PAOLO BONOLIS SONIA BRUGANELLI PAOLO BONOLIS

 

Condividi questo articolo

media e tv

DIGERITO IL CASO DELLA PACCA SUL CULO A GRETA BECCAGLIA, E' IL MOMENTO DI FARSI UNA DOMANDA: MA PERCHE' LE GIORNALISTE SPORTIVE SO' TUTTE PIN UP? COSA C'ENTRANO L'AVVENENZA, LA SENSUALITA', LE TETTE RIGONFIE CON L'INFORMAZIONE? - LE BONONE VENGONO "USATE" PER ALZARE L'AUDIENCE E IL LORO CORPO E' UN'ESCA PER TELE-PIPPAROLI - VOLETE FARE UNA BATTAGLIA CONTRO IL MASCHILISMO E IL SESSISMO? IMPEDITE ALLE TV DI SFRUTTARE LA GNOCCA PER FARE ASCOLTI E VEDIAMO QUANTE DI QUESTE ACUTISSIME "GIORNALISTE" RIUSCIRANNO A FARE CARRIERA ALTROVE...

politica

business

LA TIM E’ TUTTA UN QUIZ NEL PENTOLONE BOLLE LA SCELTA DA PARTE DI TIM DEGLI ADVISOR CHE DOVRANNO ESAMINARE L’OFFERTA DI KKR. IL RUOLO DELLA CONSIGLIERA ILARIA ROMAGNOLI, EX ROTHSCHILD. MA DIRANNO LA LORO ANCHE ASSOGESTIONI E SALVATORE ROSSI, EX BANKITALIA, CHE CI TIENE ALLA SUA POLTRONA DI PRESIDENTE (CHE SARÀ SEMPRE DI NOMINA GOVERNATIVA) E SA BENE CHE IL TRIO GIORGETTI, COLAO E FRANCO È FILO AMERICANO. DOPODICHÉ I DUE PIANI INDUSTRIALI DI VIVENDI E KKR, AMBEDUE CON LO SCORPORO TIM SERVIZI E TIM RETE, ANDRANNO ALL’ATTENZIONE DEL GOVERNO – IL DUELLO BOLLORÈ-MACRON – BUM! PARE CHE ILIAD STIA TRATTANDO CON VODAFONE…

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute