BOSCHI? SAY CHEESE! – NUOVI SCATTI, TUTTI REGOLARMENTE IN MODALITA' "FINTO-RUBATO", DEL FOTOROMANZO DELL’ESTATE: “CHI” PUBBLICA ALTRE FOTO DI MEB E GIULIETTO BERRUTI CHE NAVIGANO SULLE VELE DELL’AMORE A STROMBOLI SCAMBIANDOSI BACETTI, COCCOLE E ABBRACCI – PER L’ATTORE A CACCIA DI COMPAGNE FAMOSE, CHE HA SOSTITUITO IL PERSONAL TRAINER COL PERSONAL PAPARAZZO, MANCA SOLO LA PRESENTAZIONE AI GENITORI DI LEI: POTREBBE ESSERE IL MOMENTO GIUSTO, VISTA LA RECENTE ARCHIVIAZIONE DI BABBO PIER LUIGI…

-

Condividi questo articolo

giulio berruti maria elena boschi foto chi 2 giulio berruti maria elena boschi foto chi 2

Giulia Cerasoli per “Chi”

 

anca solo la presentazione ufficiale in famiglia, a casa Boschi. Maria Elena Boschi e Giulio Berruti, coppia dell’estate 2020, ormai viaggiano per l’Italia in vacanza senza nascondersi, si baciano e nuotano felici in mare dall’Argentario alle Eolie, girano stretti per le stradine delle isole siciliane e sprizzano felicità da tutti i pori.

 

Visto che la famiglia di Giulio, il papà chirurgo oculista Giuseppe e la mamma, commendatore e avvocatessa Francesca Romana Reggiani, conoscono benissimo Maria Elena e la approvano in pieno, sta per arrivare il momento della presentazione di Giulio a casa Boschi.

 

giulio berruti maria elena boschi foto chi giulio berruti maria elena boschi foto chi

Il momento potrebbe essere quello giusto visto che il papà di lei, Pier Luigi, è stato recentemente prosciolto dall’accusa di bancarotta per Banca Etruria e la famiglia tira quindi un sospiro di sollievo.

 

Intanto, come vedete da queste immagini esclusive scattate a Stromboli, i due fidanzati hanno trascorso una sorta di luna di miele al mare da soli o, al massimo, con pochi amici.

 

«Per ora mi godo qualche giorno di ferie», ci aveva scritto Maria Elena qualche giorno fa ed ecco a che cosa alludeva. Una vacanza d’amore, sole e maree passione con l’uomo che ha dato una svolta positiva alla sua vita. La svolta della Boschi, che appare dimagrita e con la frangetta bionda “firmata” dall’hairstylist Roberto D’Antonio, potrebbe riguardare anche la vita professionale.

 

giulio berruti maria elena boschi foto chi 1 giulio berruti maria elena boschi foto chi 1

A settembre, quando il presidente del Consiglio Giuseppe Conte dovrebbe decidere per un rimpasto di Governo, per Maria Elena potrebbe profilarsi l’eventualità di un’investitura a ministro. Qualcuno parla del ministero dell’Istruzione, ma non è ancora detto.

 

Tornando al privato, il servizio di “Chi” racconta una bella favola d’amore tra l’affascinante attore romano, che in tv ha confidato senza indugi di essere innamorato di Maria Elena, e la deputata renziana ex ministro ed ex sottosegretario del Governo Gentiloni,  la quale dopo un periodo di prudenza all’inizio della relazione, ora vuole viverla appieno.

boschi berruti chi boschi berruti chi

 

Belli, giovani, liberi e innamorati, Giulio e Maria Elena potrebbero decidere di ufficializzare la loro storia, ma non hanno fretta. Lui presto, Covid permettendo, tornerà sul set, mentre lei dopo questa vacanza è volata al Meeting di Rimini per una tavola rotonda con Matteo Salvini, Antonio Tajani, Giorgia Meloni, Luigi di Maio e il ministro Roberto Speranza. Tema: la democrazia e il futuro del Paese. Intanto, il suo futuro personale sembra roseo. Arriveranno i fiori d’arancio?

giulio berruti e maria elena boschi in moto giulio berruti e maria elena boschi in moto giulio berruti e maria elena boschi in moto giulio berruti e maria elena boschi in moto maria elena boschi a cena con giulio berruti maria elena boschi a cena con giulio berruti maria elena boschi a cena con giulio berruti 1 maria elena boschi a cena con giulio berruti 1 maria elena boschi e giulio berruti maria elena boschi e giulio berruti maria elena boschi e giulio berruti maria elena boschi e giulio berruti

 

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

È IL BELGIO IL NOSTRO FUTURO? M.FELTRI: ''L'ITALIA SEGUE DI 9-10 GIORNI BRUXELLES. A BREVE RISCHIAMO ANCHE NOI DI ARRIVARE AL 15% DI TAMPONI POSITIVI. È INTERESSANTE PERCHÉ UNA DECINA DI GIORNI FA IL BELGIO HA PENSATO DI CAVARSELA CON QUALCHE MISURA ANTI ASSEMBRAMENTO (PIÙ DRASTICHE SOLO A BRUXELLES), MA DA IERI SONO CHIUSI BAR E RISTORANTI DELL' INTERO PAESE, E COPRIFUOCO NOTTURNO, E IL MINISTRO DELLA SALUTE HA AMMESSO DI AVER PERSO IL CONTROLLO DELLA SITUAZIONE. BUONA FORTUNA A TUTTI NOI''