COSA C'È DIETRO LA FURIA DI GILETTI CONTRO BARBARIE D'URSO? MASSIMONE È CONVINTO CHE CI SIA LEI DIETRO IL CONTRATTO MILIONARIO CHE SFUMÒ CON MEDIASET NELL'ESTATE DEL 2018: ERA TUTTO PRONTO MA ALL'ULTIMO NON SI FECE PIÙ NULLA. OLTRE ALLA RIVALITÀ SULLA DOMENICA, PERÒ, DA MEDIASET MORMORANO CHE CI FU UNA CRUCIALE ANALISI DI MERCATO FATTA DA PUBLITALIA (L'UNICA COSA CHE MUOVE DAVVERO LE MACCHINE DI COLOGNO), NELLA QUALE…

-

Condividi questo articolo

DAGONEWS

 

C’eravamo tanto amati. Come sembra lontano quel 7 Maggio 2017. Barbara D’Urso festeggiava i suoi primi 60 anni. Ricoperta di paillettes, si faceva fotografare abbracciata a Massimo Giletti. Lui, allora conduttore a doppia cifra di share su Rai1, era volato a Milano da Roma apposta per la sua amica del cuore. Rivali in tv il pomeriggio, la sera erano insieme a ballare sulle note di Marcella Bella. Massimo una camicia fucsia e una vistosissima giacca in velluto viola. Viola, un colore che in tv fa presagire "guai".

barbara d urso massimo giletti barbara d urso massimo giletti

 

Oggi Barbara e Massimo non si parlano più.

 

Domenica dopo domenica gli attacchi di Giletti all’ex amica si fanno sempre più violenti, con tanto di esercito di opinionisti assoldati con l’unico obiettivo di distruggere i suoi programmi. Roba mai vista in tv, dove il competitor del canale avversario comunque si rispetta, come scrive oggi Aldo Grasso.

 

Ma cosa è successo? Perché tanto livore? Bisogna riavvolgere il filo della storia al fatidico 2017. Il Massimo-furioso tra mille polemiche lascia la Rai dopo aver sentito puzza di epurazione per mano del renziano Orfeo, giusto due mesi dopo quella bella festa di compleanno. Approda alla corte di Cairo su La7.

 

Lo share stellare finisce nel cassetto, ma il conto in banca certo ne guadagna. 12 mesi dopo, siamo nell’estate 2018, Urbano non ne sa nulla, ma Giletti, abbronzato il giusto, si presenta a metà luglio a Cologno Monzese.

 

barbara d urso massimo giletti barbara d urso massimo giletti

Lo aspettano al settimo piano di viale Europa 48. Tratta per lui e per la sua squadra di autori pronti tutti a trasferirsi all’ombra della torre Mediaset. Contratto di tre anni, cifra milionaria. Massimo è pronto a dire addio a La7 per un programma di prima serata e un altro la domenica pomeriggio su Canale 5.

 

La trattativa è già nero su bianco. Mancano le ultime firme e mancano soprattutto i sondaggi marketing . Quando arrivano quest'ultimi lo stupore è tanto in Viale Europa. Ancor più preoccupati sono quelli nei palazzi di Milano 2, che fanno firmare i contratti che contano davvero a Mediaset: quelli della pubblicità. Le ricerche di mercato non sono così esaltanti su Giletti: “Non è omogeneo al prodotto offerto dal Biscione”. Il matrimonio sfuma. Sfuma il contratto milionario. La rabbia è tanta.

 

Ovviamente , l’amica diventa il nemico numero uno.

 

 https://m.dagospia.com/la-d-urso-fatico-a-vedere-l-esaltazione-del-nulla-giletti-attacca-barbara-d-urso-214046  

 

massimo giletti barbara d'urso massimo giletti barbara d'urso

 E così, quando Francesca Fagnani gli chiede se fosse vera la voce di un ipotetico veto della D’Urso su un suo arrivo a Mediaset, Giletti non si trattiene: “Non credo che avrei disturbato i Mark Caltagirone. Faccio un altro tipo di televisione. Però ciascuno ha il suo territorio e pensa di tenerlo tutto per sé. Questa voce vola, si sente, ma non me l’hanno mai spiegato. La D’Urso me lo dirà, se vorrà [...] Se un numero uno come Piersilvio Berlusconi si fa dettare i temi dalla D’Urso è finita.  E’ come se la Juventus si facesse dettare l’allenatore da Ronaldo, che società è? Sarebbe triste, se lo fosse sarebbe triste”.

 

 

 

PAMELA PRATI OSPITE DI MASSIMO GILETTI PAMELA PRATI OSPITE DI MASSIMO GILETTI

In quei mesi Giletti arma le sue scalette di servizi ed inchieste che non fanno piacere al gruppo editoriale di Cologno. Ogni volta che si parla della morte della modella tunisina Imane Fadil si sottintende che dietro ci devono essere le notti di Arcore. Sarà mica Silvio - sostiene nel talk e nei servizi - che ha ordinato di avvelenarla? Puntata dopo puntata i toni si alzano: avranno usato il plutonio? Avranno assoldato sicari provenienti dall’est? Una, due, tre, quattro settimane.

 

PAMELA PRATI OSPITE DI MASSIMO GILETTI PAMELA PRATI OSPITE DI MASSIMO GILETTI

La notizia scompare dai giornali dopo le prime indiscrezioni: si tratterebbe di una rara malattia. Poi la conferma: Imane è morta per cause naturali.

 

Fabrizio Corona fa ascolto dalla D’Urso? Giletti lo ingaggia per esclusive che non faranno bene a Fabrizio nel suo rapporto coi magistrati di sorveglianza, anzi: le gite al bosco di Rogoredo, per uno che sarebbe in prova per sfuggire alla droga, sono una delle cause del ritorno dietro le sbarre.

 

Arriviamo al caso Prati-Caltagirone, scovato da Dagospia, cavalcato nei programmi della D’Urso. E Giletti, dopo l'estate, tratta con Pamelona un contratto d'oro per tornare sul tema, stavolta con piglio più giornalistico (dice lui). Ma il caso non decolla come un tempo.

 

tony colombo e tina rispoli dalla d'urso 3 tony colombo e tina rispoli dalla d'urso 3

E’ la volta di Tina e Tony COLOMBO. A maggio lui, cantante neomelodico lanciato da Milly Carlucci a Ballando nel 2014, aveva sposato Tina Rispoli, un cognome pesante per chi conosce le storie di Camorra. Lei è vedova di Gaetano Marino ucciso per una faida tra clan.

 

Il loro matrimonio blocca Napoli e fa scrivere fiumi di parole a bravi editoralisti. Occupa pagine e pagine dei settimanali, ma l’esclusiva è della D’Urso. “Matrimoni trash, bisogna vietarli?” tutti se lo chiedono, tutti ne parlano. Mediaset dice di non aver versato un solo euro per l’esclusiva. Alla coppia del momento viene pagato giusto il trasferimento Napoli-Cologno.

 

tony colombo e tina rispoli dalla d'urso 1 tony colombo e tina rispoli dalla d'urso 1

Passano i mesi. Giletti dopo la Prati sta cercando un altro fronte per la sua personalissima guerra. L’idea gliela offre su un piatto d’argento Fanpage . I servizi- inchiesta Camorra-Entertaiment del direttore Francesco Piccinini hanno nel mirino la tv e la ribalta che viene data a fenomeni che affondano le radici nello strato meno limpido della cultura sociale partenopea. Giletti li mette nella scaletta del suo programma. Non importa che l’agente di Tony Colombo, sospettato di camorra, sia stato in affari con l’ex inviato del suo show Fabrizio Corona.

FABRIZIO CORONA MASSIMO GILETTI FABRIZIO CORONA MASSIMO GILETTI

 

Nel mirino ci sono la tv e Barbara D’Urso, colpevole di aver dato spazio a quella coppia di presunti delinquenti che tutti però volevano nei loro palinsesti. Tre domeniche a non parlar d’altro in un crescendo di accuse e frecciate velenosissime. “Mediaset fa depistaggio sociale. Chiudiamo quei programmi ” tuona Bocca, “Il proprietario di quel gruppo editoriale sa come si tratta con la mafia” rincara Peter Gomez .

 

La sua crociata contro Mediaset e la D’Urso non eccita così tanto il pubblico, ma il bravo conduttore non demorde. Ha già annunciato che domenica prossima avrà altre rivelazioni…

massimo giletti barbara d'urso 4 massimo giletti barbara d'urso 4 massimo giletti barbara d'urso 2 massimo giletti barbara d'urso 2 fabrizio corona giletti fabrizio corona giletti fabrizio corona massimo giletti fabrizio corona massimo giletti fabrizio corona presenta il suo libro con massimo giletti fabrizio corona presenta il suo libro con massimo giletti FABRIZIO CORONA MASSIMO GILETTI FABRIZIO CORONA MASSIMO GILETTI massimo giletti barbara d'urso 1 massimo giletti barbara d'urso 1

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute