1. PER SALVARE IL "CAMERATA" ROSSI, PROSSIMO AD RAI, UNA MELONI INCAZZATISSIMA VUOLE LA TESTA DEL COLPEVOLE DEL CASO SCURATI PRIMA DEL 25 APRILE, FESTA DELLA LIBERAZIONE: OGGI SI DECIDE IL SILURAMENTO DI PAOLO CORSINI, RESPONSABILE DELL'APPROFONDIMENTO (DESTINATO AD ESSERE SOSTITUITO DOPO LE EUROPEE DA ANGELA MARIELLA, IN QUOTA LEGA) 
2. DOPO IL NO ALL'INTERVENTO ANTIFASCISTA DI ANTONIO SCURATI, SERENA BORTONE AVEVA PROVATO A CONTATTARE CORSINI VIA TELEFONO E MAIL MA SENZA RICEVERE ALCUNA RISPOSTA
3. ROSSI FREME: PIÙ PASSA IL TEMPO E PIU’ SI LOGORA (MA LA DUCETTA VUOLE LE NOMINE RAI DOPO IL VOTO DEL 9 GIUGNO SICURA DEL CROLLO DELLA LEGA CON SALVINI IN GINOCCHIO…)

Condividi questo articolo


DAGOREPORT

 

giorgia meloni giorgia meloni

Giorgia Meloni è furibonda per l’esplosione del caso Scurati, che considera un'inutile grana lanciata verso il governo dalla pippagine dei “suoi” dirigenti Rai.

 

Per quanto insista sul tema del compenso di Scurati come ragione dello stop al suo intervento (1.800 euro per 4 minuti di monologo), la Sora Giorgia sa che il pasticciaccio va imputato ai turbomeloniani di Viale Mazzini che, per compiacerla, hanno pestato un super-merdone.

 

Dopo i veleni e le inevitabili polemiche (Repubblica cavalca il caso dedicando fior di paginate per sbertucciare l'animo illiberale di Fratelli d'Italia), a Palazzo Chigi vogliono chiudere il caso prima del 25 aprile, onde evitare che l'inciampo crei ulteriori danni al governo. Il responsabile del caso Scurati, il responsabile dell'Approfondimento Rai, Paolo Corsini, verrà punito: oggi si decide il suo siluramento dall'incarico (come Dago dixit, era comunque in uscita: dopo il voto delle Europee il suo posto sarebbe stato preso dalla leghista Angela Mariella).

 

paolo corsini paolo corsini

L'ad in pectore della Rai, Giampaolo Rossi, ha la stessa urgenza della Ducetta di archiviare presto il caso, visto che ogni giorno che passa la sua futura investitura si logora e perde forza.

 

P.s. Prima di far scoppiare lo “Scurati-gate” con un post sui social, Serena Bortone ha provato a contattare Corsini con telefonate e mail, senza però ricevere risposta.

giampaolo rossi foto di bacco giampaolo rossi foto di bacco SERENA BORTONE - CHE SARA SERENA BORTONE - CHE SARA PAOLO CORSINI PAOLO CORSINI

ANTONIO SCURATI A LA REPUBBLICA DELLE IDEE ANTONIO SCURATI A LA REPUBBLICA DELLE IDEE

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT - FERMI TUTTI! SECONDO UN SONDAGGIO RISERVATO, LA CANDIDATURA DEL GENERALE VANNACCI POTREBBE VALERE FINO ALL’1,8% DI CONSENSI IN PIÙ PER LA LEGA SALVINIANA. UN DATO CHE PERMETTEREBBE AL CARROCCIO DI RESTARE SOPRA A FORZA ITALIA - A CICCIO TAJANI È PARTITO L’EMBOLO. COSÌ QUEL MERLUZZONE DEL MINISTRO DEGLI ESTERI SI È TRASFORMATO IN PIRANHA: HA MESSO AL MURO LA MELONI, MINACCIANDO IL VOTO DI SFIDUCIA SE LA SEPARAZIONE DELLE CARRIERE DEI MAGISTRATI, LEGGE SIMBOLO DEL BERLUSCONISMO, NON VIENE APPROVATA PRIMA DELLE ELEZIONI EUROPEE...

INTER-ZHANG: GAME OVER? IL PRESIDENTE NON PUÒ LASCIARE LA CINA E STA COMBATTENDO IL WEEKEND PIÙ DURO DELLA SUA VITA PER NON PERDERE ANCHE L’INTER. BALLA IL PRESTITO DA 375 MILIONI CHE ZHANG DEVE RESTITUIRE A OAKTREE. IL FONDO PIMCO SI ALLONTANA - SE LA TRATTATIVA PER UN NUOVO FINANZIAMENTO NON SI SBLOCCA ENTRO LUNEDÌ, OAKTREE SI PRENDERA’ IL CLUB. UNA SOLUZIONE CHE SAREBBE MOLTO GRADITA AL DG MAROTTA. FORSE IL DIRIGENTE SPORTIVO PIÙ POTENTE D’ITALIA HA GIÀ UN ACQUIRENTE? O FORSE SA CHE...

DAGOREPORT - VANNACCI SARÀ LA CILIEGINA SULLA TORTA O LA PIETRA TOMBALE PER MATTEO SALVINI, CHE TANTO LO HA VOLUTO NELLE LISTE DELLA LEGA, IGNORANDO LE CRITICHE DEI SUOI? - LUCA ZAIA, A CUI IL “CAPITONE” HA MOLLATO UN CALCIONE (“DI NOMI PER IL DOPO ZAIA NE HO DIECI”), POTREBBE VENDICARSI LASCIANDO CHE LA BASE LEGHISTA ESPRIMA IL SUO DISSENSO ALLE EUROPEE (MAGARI SCEGLIENDO FORZA ITALIA) - E COSA ACCADREBBE SE ANCHE FEDRIGA IN FRIULI E FONTANA IN LOMBARDIA FACESSERO LO STESSO? E CHE RIPERCUSSIONI CI SAREBBERO SUL GOVERNO SE SALVINI SI RITROVASSE AZZOPPATO DOPO LE EUROPEE?