STEFANO DE MARTINO E LA EX GILDA AMBROSIO BECCATI DA “CHI” INSIEME IN BARCA: NON C’E’ NESSUN RITORNO DI FIAMMA – GIULIA OTTORINI SMENTISCE LA LIAISON CON FEDEZ – BRUGANELLI E IL PRESUNTO FLIRT CON BASTIANICH: “IMPOSSIBILE PERCHÉ NON È ABBASTANZA RICCO” - FRANCESCO BENIGNO ESCLUSO DALL’ISOLA DEI FAMOSI DOPO AVER DISCUSSO CON ARTUR DAINESE VERSO IL QUALE AVREBBE ALZATO UN “LEGNETTO” – LORY DEL SANTO REPLICA A MARCELLA BELLA CHE L’AVEVA ACCUSATA DI AVERCI PROVATO CON SUO MARITO - DARIO ARGENTO RACCONTA PERCHE’ BILL WYMAN DEI ROLLING STONES GLI DIEDE DEL...

Condividi questo articolo


chi stefano de martino gilda ambrosio chi stefano de martino gilda ambrosio

Ivan Rota per Dagospia

 

Stefano De Martino, lo scorso weekend a bordo della sua Santiago, barca chiamata cosí in onore del figlio, è stato paparazzato da Chi in barca con alcuni amici, ma é una donna che attira l’attenzione: la sua ex Gilda Ambrosio. Tra De Martino e la stilista però pare non ci sia nessun ritorno di fiamma. 

 

Come si sa, Giulia Ottorini ha pubblicato su TikTok un video con una frase che poteva suonare sibillina: “Quando avete una relazione segreta, ma ti ha salutata in pubblico. Che ansia”. In molti hanno pensato a una conferma di una liason con Fedez. La creator, ex fidanzata del rapper MamboLosco, quando un’utente le ha chiesto diretta: “Ma con chi hai una relazione segreta?”. E lei: “Nessuno di famoso”. Tre parole per smentire il flirt con Fedez.

chi stefano de martino chi stefano de martino

 

All’ Isola dei Famosi, gossip sulla presunta coppia Joe Bastianich e Sonia Bruganelli. Lei, come da copione, spiazza tutti: “Impossibile perché non è abbastanza ricco”.

 

Vedere ieri sera da Chiara Francini, a Forte e Chiara su Rai Uno, Massimo Lopez e Tullio Solenghi in una pseudo imitazione di Giampiero Mughini e Maurizio Costanzo non é stato molto divertente. Soprattutto perché il siparietto é finito con battute sulla cacca.

 

joe bastianich joe bastianich

Per fortuna poi é arrivata la padrona di casa Chiara Francini e con i due attori ha ricordato i loro tempi d’ oro del trio che componevano con la compianta Anna Marchesini della quale sono state mostrate alcune irresistibili imitazioni. Bellissimo poi il monologo che Francini ha fatto riguardante l'olocausto e i campi di sterminio.

 

Francesco Benigno è stato escluso da L’Isola dei Famosi dopo aver discusso con Artur Dainese verso il quale avrebbe alzato un “legnetto”. L’attore su Instagram ha accusato  un autore di avergli fatto mobbing e di aver addirittura scambiato alcuni tamponi covid per farlo risultare positivo.

luca bombassei francesco vezzoli luca bombassei francesco vezzoli

 

L’attore é incazzato: “Prima per loro mi ero ritirato, ho smentito e così hanno detto che mi hanno escluso per comportamenti non idonei. Fra cinque minuti diranno che ho sparato a un gabbiano che ha attraversato davanti l’isola, poi diranno che ho passato una notte d’amore con lui. Fate attenzione ragazzi che questi sono pericolissimi. Vi chiedo di far vedere tutte le immagini”. Si é poi incatenato al cancello del resort.

 

A Belve Marcella Bella ha parlato di Lory Del Santo. La cantante ha detto che la regista di The Lady (e protagonista di Viva la Foca) molti anni fa si è avvicinata troppo a suo marito. Del Santo ha risposto: “Non ricordo di avere mai avuto l’onore di conoscere ufficialmente questa bella signora e tantomeno non ho mai sentito parlare o anche nominare il nome di suo marito. Cos’e’ un imprenditore o un cantante?”

 

gilda ambrosio gilda ambrosio

E aggiunge: “Comunque vivere con i tacchi a spillo in mano non deve essere rilassante e si presume  porti a gravi scompensi… Mi hanno mandato questo video e mi sono molto divertita. Adesso commento io: la mia imitazione, cercando di farmi passare per Marilyn Monroe, è riuscita male. Io non parlerei mai così”.

 

“Ho litigato con Bill Wyman dei Rolling Stones che nella sua autobiografia mi ha dato del mascalzone”, ha detto Dario Argento a La Volta Buona da Caterina Balivo. Perché? Il regista ha spiegato che Wyman ci rimase male perché, dopo il film Opera, non lo scelse per altre collaborazioni.

 

chi de martino ambrosio chi de martino ambrosio

Perché quando scende il freddo a Roma si dice “arriva la Gianna? Lo ha spiegato Fiorello: “Era una signora che aveva le caldane per la menopausa e d’ inverno apriva le finestre”. Poi rivela che una nuova meta delle gite scolastiche é Viva Rai Due: “Siamo diventati culturali”.

 

Sempre Fiorello su Matteo Salvini: “Se Salvini mantiene i tempi per la costruzione del ponte sullo stretto di Messina, lo percorro nudo con un pentolino davanti. Un piccolo pentolino” E un ballerino sottovoce: “Si, quello delle uova”.

 

giulia ottorini fedez giulia ottorini fedez

Trionfo social per Tommaso Zorzi tornato alla conduzione di Cortesie per gli ospiti, titolo preso a prestito dal romanzo di Ian Mc Ewan e dal film che ne trasse Paul Schader. La faccia soddisfatta quando fa litigare i concorrenti é virale: lo ha fatto ieri sera con una battuta sul castagnaccio. Battuta cult: “Andiamo a mangiare la crasi?” Tutti a guardarsi con il vuoto negli occhi.

 

Grande festa a Venezia per “Musei delle Lacrime”. Luca Bombassei, presidente della Fondazione, ha affidato al trasversale Francesco Vezzoli il compito di creare un’opera capace di dialogare con gli spazi del Museo Correr. ”Musei delle Lacrime - racconta Vezzoli – è concepita come un’indagine sulle lacrime perdute nella storia dell’arte. Dagli affreschi romani fino alle Avanguardie del XX secolo, presenti nella storia dell’arte veneziana, il corpo umano è stato rappresentato e studiato in tutti i modi possibili”.

 

giulia ottorini 33 giulia ottorini 33

Carlo Scarpa é autore degli allestimenti delle sale museali dove l’esposizione durerà sino al 24 novembre 2024. Vezzoli omaggia anche Lady Gaga, Sergej Diaghilev, Richard Gere e Luchino Visconti. All’ inaugurazione, tra i convenuti, accolti da Luca Bombassei e Vezzoli, ecco Mariacristina Gribaudi, Presidente di Fondazione Musei Civici di Venezia, Simone Marchetti, Umberta Gnutti Beretta, Paola Manfrin, Warly Tomei, l’attore Pierpaolo Spollon e Fabio Pacifico.

 

marcella bella marcella bella

 

 

Bianca Balti e Helly Nahmad fanno sul serio, scrive “Oggi”. Anche se stanno insieme da meno di un anno, la loro unione ha già il sapore della famiglia. Lo dimostrano gli scatti che arrivano da Saint Barth, dove il collezionista d’arte americano e la supermodella lodigiana hanno trascorso una vacanza assieme alle figlie di lei, Mia, 8 anni, nata dalla relazione con il musicista Matthew McRae, e Matilda, 16, frutto dell’amore con il fotografo Christian Lucidi…

 

 

 

 

 

 

 

lory del santo lory del santo bianca balti 45 bianca balti 45 chiara francini chiara francini CHIARA FRANCINI CHIARA FRANCINI chiara francini chiara francini chiara francini cover chiara francini cover bianca balti bianca balti

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT - LA RUOTA DELLA FORTUNA INIZIA A INCEPPARSI PER MARTA FASCINA. CAPITO CHE TAJANI LA CONSIDERA UN DEPUTATO ABUSIVO, LA “VEDOVA” HA CONFIDATO ALL'AMICO MARCELLO DELL’UTRI CHE AL TERMINE DELLA LEGISLATURA NON SI RICANDIDERÀ IN FORZA ITALIA - ‘’MARTA LA MUTA’’, DOPO AVER INNALZATO ALESSANDRO SORTE A COORDINATORE DELLA LOMBARDIA, SE L'E' RITROVATO COINVOLTO (MA NON INDAGATO) NEL CASO TOTI PER I LEGAMI CON DUE DIRIGENTI DI FORZA ITALIA, A LUI FEDELISSIMI, I GEMELLI TESTA, INDAGATI PER MAFIA - C’È POI MEZZA FAMIGLIA BERLUSCONI CHE SOGNA CHE RITORNI PRESTO A FARE I POMODORINI SOTT’OLIO A PORTICI INSIEME AL DI LEI PADRE ORAZIO, UOMO DI FLUIDE VEDUTE CHE AMMINISTRA IL MALLOPPONE DI 100 MILIONI BEN ADDIVANATO NEGLI AGI DOVIZIOSI DI VILLA SAN MARTINO - SI MALIGNA: FINCHÉ C’È MARINA BERLUSCONI CI SARÀ FASCINA. MA LA GENEROSITÀ DELLA PRIMOGENITA, SI SA, NON DURA A LUNGO... (RITRATTONE AL CETRIOLO DI MARTA DA LEGARE)

DAGOREPORT - RINNEGANDO LE SVASTICHELLE TEDESCHE DI AFD, MARINE LE PEN SPERAVA DI NON ESSERE PIU' DISCRIMINATA DAGLI EURO-POTERI: MA CONTRO DI LEI C’È MACRON, CHE LA DETESTA - IL TOYBOY DELL’ELISEO HA LA LEADERSHIP DELL'UNIONE EUROPEA E DARÀ LE CARTE DOPO IL 9 GIUGNO. INSIEME CON SCHOLZ E IL POLACCO TUSK NON VUOLE LE DESTRE TRA LE PALLE: UNA SCHICCHERA SULLE RECCHIE DI GIORGIA MELONI, CHE, CON LA SUA ECR, SARÀ IRRILEVANTE E DOVRA' ACCONTENTARSI, AL PARI DI LE PEN, DI UN COMMISSARIO DI SERIE B – LA FUSIONE A FREDDO TRA GLI “IDENTITARI” DI LE PEN E I “CONSERVATORI” DELLA “SÒLA GIORGIA” POTREBBE AVVENIRE, MA SOLO DOPO LE ELEZIONI EUROPEE. MA TRA LE DUE CI SONO SOLO OPPORTUNISMI