IL DIVANO DEI GIUSTI - CHE VEDIAMO STASERA IN CHIARO? PER ONORARE I TRENT’ANNI DALLA MORTE DI MASSIMO TROISI PASSA “IL POSTINO” - AVETE ANCHE LA VERSIONE AMERICANA DI “OLDBOY” E IL REMAKE DI "TOTAL RECALL" - OCCHIO AL BELLISSIMO "LA FAVORITA" DI LANTHIMOS, UNA DIVERTENTE E MOLTO BEN RECITATA VISIONE DELLA VITA DI CORTE DEL 700 INGLESE - IN SECONDA SERATA TORNA IL CINEMA EROTICO D’AUTORE CON “IL POTERE DEI SENSI”. IL REGISTA JEAN-CLAUDE BRISSEAU FINI' IN PRIGIONE DOPO CHE DUE ATTRICI LO ACCUSARONO DI MOLESTIE… - VIDEO

-

Condividi questo articolo


Marco Giusti per Dagospia

 

massimo troisi renato scarpa il postino massimo troisi renato scarpa il postino

Che vediamo stasera in chiaro? Beh. Per onorare i trent’anni dalla morte di Massimo Troisi vedo che Cine 34 alle 21 propone “Il postino” di Michael Radford con Massimo Troisi, Philippe Noiret, Maria Grazia Cucinotta, Renato Scarpa. In trent’anni abbiamo perso anche Philippe Noiret e Renato Scarpa, che era una persona meravigliosa. E che ha fatto da spalla a tutti i grandi comici e attori italiani. In “Habemus Papam” di Nanni Moretti, in realtà, fa qualcosa di più.

 

oldboy remake josh brolin oldboy remake josh brolin

TV2000 alla 20, 55 propone la commedia “Cara insopportabile Tess” di Hugh Wilson con Shirley MacLaine, Nicolas Cage, Austin Pendleton, Edward Albert.dove Cage è l’agente segreto che dovrebbe proteggere la ex first lady dal carattere insopportabile. Poi viene rapita…. Su Canale 20 alle 21, 05 abbiamo la versione americana di “Old Boy” di Paek Chan-wook, cioè “oldboy” diretto da Spike Lee con Josh Brolin, Elizabeth Olsen, Samuel L. Jackson, Sharlto Copley, Michael Imperoli. Non funziona come il film originale. Secondo Spike Lee è colpa dei tagli dei produttori, che ridussero la sua versione da 140 minuti a una da 104. Possibile. Ma non piacque a nessuno.

 

total recall 3 total recall 3

Rai Movie alle 21, 10 presenta il remake di “Total Recall”, diretto da Len Wiseman con Colin Farrell, Kate Beckinsale, Jessica Biel, Bryan Cranston, Bill Nighy, Ethan Hawke. Bel cast. Ma il primo Toital Recall è imbattibile. Leggo le critiche: “Ci sono. Molti modi per girare un remake migliore dell’originale, ma qui non se ne trova una buono”. Su Iris alle 21, 10 un vecchio western di Roy Rowland, civilissimo regista di film di serie B, ma non così poveri, “L’arma della gloria” con Stewart Granger al suo ultimo film per la MGM, Rhonda Fleming, Steve Rowland, James Gregory e Chill Wills, che prese il posto di Burl Ives, che però aveva inciso le canzoni del film e vennero usate.

 

total recall 5 total recall 5

Non si sa bene chi ha scritto il film, se Philip Yordan, come è scritto sui titoli, o Ben Maddow. "Ma se leggi la sceneggiatura”, ha detto Yordan, “vedrai che si adatta perfettamente al personaggio dell'eroe che ho sempre scritto. Ho sempre descritto un solo unico. L'eroe. Un uomo con un passato freddo, duro e cattivo - e non ho mai piacere a andare nel passato - con la sua morale e tutto il resto."

la favorita la favorita

Rai 5 alle 21, 15 propone il bellissimo film di Yorgos Lanthimos “La favorita” con Olivia Colman, Rachel Weisz, Emma Stone, Nicholas Hoult, James Smith, Joe Alwyn. Fu il film che rivelò Olivia Colman. Vinse un Oscar, per la Colman, ben sette BAFTA, dieci British Indipendent Film Awards, e due premi a Venezia, Coppa Volpi alla Colman e Gran Premio della Giuria. Quando lo vidi a Venezia mi piacque parecchio. Aveva ottime battute. "Questo fango puzza" - "Qui cacano per strada, le definiscono osservazioni politiche".

 

la favorita di yorgos lanthimos la favorita di yorgos lanthimos

Di fatto era una lesbo-kubrickata molto contemporanea, ma molto vicina anche al vecchio Tom Jones di Tony Richardson per ironia e voglia di trasgressioni e sperimentazioni. Non  uno di quei filmoni metaforici eccessivi di Lanthimos tipo The Lobster, ma una ben più divertente divertita e molto ben recitata visione della vita di corte del primo Settecento inglese. Magari con un taglio un filo misogino, e con un desiderio di fare un cinema più popolare.

la favorita di yorgos lanthimos la favorita di yorgos lanthimos

 

Con un trio di protagoniste femminili favolose, una brillante sceneggiatura di Deborah Davis e Tony McManara, e una bella fotografia di Robbie Ryan. Ovviamente, come in Mary Queen of Scots, lo scontro è tutto al femminile. Nel gioco delle trame di corte Emma Stone è una notevole gatta morta e Rachel Weisz perfetta come favorita ufficiale dura e senza scrupoli e a Olivia Colman spetta il ruolo più duro della gottosa e golosa regina.

il principe cerca moglie il principe cerca moglie

 

Su Canale 27 alle 21, 15 passa “Il principe cerca moglie” di  John Landis con Eddie Murphy, Shari Headley, Arsenio Hall, James Earl Jones. Mica male. Su Rai4 alle 21, 20 il poco noto thriller-comedy canadese “Il padre” di Jonathan Sobol con Tim Roth, Nick Nolte, Luis Guzmán, Valeria Henríquez, Marie Paquim, Hailey Hermida.

 

jennifer lopez marry me sposami jennifer lopez marry me sposami

Ancora più sconosciuto il film di Rai 2 alle 21, 20, “Gemelli, cucina e amore” diretto da Jonathan Wright con Jessica Lowndes, Jeremy Jordan, Callum Blue, Michelle Martin, Edward De Gaetano. Boh… Ha qualche chance in più “Marry Me – Sposami”, commedia di  Kat Coiro con Jennifer Lopez, Owen Wilson, Sarah Silverman, Chloe Coleman, Maluma, Utkarsh Ambudkar, Canale 5 alle 21, 20.

sylvester stallone jimmy bobo – bullet to the head sylvester stallone jimmy bobo – bullet to the head

Passiamo alla seconda serata col bel thriller di Walter Hill “Jimmy Bobo - Bullet to the Head” con  Sylvester Stallone, Sung Kang, Jason Momoa, Sarah Shahi, Christian Slater, Rai Movie alle 23, 05. Iris alle 23, 10 ripresenta lo stanco “La legge del più forte” western comedy diretto da George Marshall con Glenn Ford, Shirley MacLaine, Leslie Nielsen, Mickey Shaughnessy, Edgar Buchanan. Canale 27 alle 23, 10 passa addirittura la commedia “Sergente Bilko” di  Jonathan Lynn con Steve Martin, Dan Aykroyd, Phil Hartman, Glenne Headly, film impossibile se non conoscete l’originale.

 

il potere dei sensi il potere dei sensi

Rai4 alle 23, 30 propone il film di Vichinghi “Valhalla” di Fenar Ahmad con Roland Møller, Patricia Schumann, Stine Fischer Christensen, Salóme Gunnarsdóttir. Almeno è prodotto da Danimarca, Norvegia, Svezia e Islanda. Su Cielo alle 23, 40 torna il cinema erotico d’autore con “Il potere dei sensi” diretto da Jean-Claude Brisseau con Coralie Revel, Sabrina Seyvecou, Roger Miremont, Fabrice Deville, Blandine Bury, storia di ricatti sessuali e di finte e vere molestie.

le vie del signore sono finite 1 le vie del signore sono finite 1

 

Brisseau gioca sporco con le sue attrici. Due di loro, Noémie Kocher Veronique Hirat, lo accusarono di molestie, le obbligò a masturbarsi l’una di fronte all’altra, poi si masturbò pure lui, poi fu la volta di una terza. Venne anche punito con un anno di prigione. A mezzanotte passa su Cine 34 “le vie del signore sono finite” di Massimo Troisi con Massimo Troisi, Jo Champa, Marco Messeri, Massimo Bonetti, Enzo Cannavale. Me lo ricordo bello. Ma andrebbe rivisto. R

 

IL VENDICATORE DEI MAYAS IL VENDICATORE DEI MAYAS

ete 4 alle 2, 50 propone “Il vendicatore dei Mayas” di Guido Malatesta con Kirk Morris, Andrea Aureli, Demeter Bitenc, Antonio Casale. Il produttore Marzelli ha ricordato che l’attrice principale, Maria Teresa Gentilini, fu da lui scelta perché ingannato dallo pseudonimo americano Barbara Loy e dall’assicurazione che “era famosa negli Stati Uniti”. Comunque, alla fine il film “andò abbastanza bene perché avevamo un gigantone alto due metri e venti, lei era piuttosto piccola e c’era molto stacco. Questo film l’ho prodotto con un’altra società…”. Chi sarò questo Koloss, il gigantone di due metri?

il vendicatore di kansas city il vendicatore di kansas city

 

Rete 4 alle 4, 15 presenta “Il vendicatore di Kansas City” di Agustin Navarro con Fred Canow, Paul Piaget, Fernando Casanova, Angela Cavo, Miguel Del Castillo. Uscito lo stesso anno di Per un pugno di dollari. Uno dei primi western gialli. E il primo western “serio” di Emo Bistolfi, il produttore genovese col pallino del western comico, che qui coproduce assieme alla Fenix Film di Madrid e alla parigina Eurociné. Intuisce, come Alberto Grimaldi e Carlo Caiano che la chiave di tutto è la coproduzione a basso costo con la Spagna.

 

il vendicatore di kansas city il vendicatore di kansas city

Tra gli sceneggiatori ritroviamo Vighi e Guerra, già attivissimi sul western parodistico alla Chiari e Vianello, sempre prodotto da Bistolfi, ma probabilmente il copione, come nelle note spagnole, va attribuito soprattutto a Mallorquí e Cabanillas. Uno sceriffo, il messicano Fernando Casanova, già rovinoso come El Coyote nel terzo titolo della saga, ribattezzato Fred Canow, indaga su una serie di omicidi legati alla morte di un certo Joe e poi di una ragazza che si pensava colpevole.

cielo sulla palude cielo sulla palude

 

Lui pensa che sia il fratello di lei, Frank Dalton, Paul Piaget, celebre pistolero, che lo fa per una sua logica vendetta. Temo di non averlo mai visto… Chiudo con un capolavoro di Augusto Genina, “Cielo sulla palude” con  Ines Orsini, Mauro Matteucci, Giovanni Martella, Assunta Radico, Rubi D'Alma, Iris alle 4, 35, la storia di Maria Goretti…

MASSIMO TROISI IL POSTINO MASSIMO TROISI IL POSTINO jennifer lopez marry me sposami 2 jennifer lopez marry me sposami 2 le vie del signore sono finite le vie del signore sono finite renato scarpa il postino renato scarpa il postino sergente bilko. 3 sergente bilko. 3 sergente bilko. 1 sergente bilko. 1 sergente bilko. 2 sergente bilko. 2 marry me sposami. marry me sposami. jimmy bobo – bullet to the head 1 jimmy bobo – bullet to the head 1 jennifer lopez marry me sposami 1 jennifer lopez marry me sposami 1 MASSIMO TROISI IL POSTINO MASSIMO TROISI IL POSTINO MASSIMO TROISI IL POSTINO MASSIMO TROISI IL POSTINO l’arma della gloria 1 l’arma della gloria 1 il potere dei sensi il potere dei sensi la favorita di yorgos lanthimos la favorita di yorgos lanthimos la favorita di yorgos lanthimos la favorita di yorgos lanthimos la legge del piu forte la legge del piu forte la favorita di yorgos lanthimos la favorita di yorgos lanthimos il principe cerca moglie 2 il principe cerca moglie 2 il principe cerca moglie il principe cerca moglie il postino il postino

 

Condividi questo articolo

FOTOGALLERY


ultimi Dagoreport

DAGOREPORT - E DIVORZIO FU! CON UN ACCORDO SULLA PROPRIETÀ DI UNA VILLA A FIESOLE, OMOLOGATO DALLA PROCURA DI FIRENZE QUESTA MATTINA, È SCESO DEFINITIVAMENTE IL SIPARIO: FRANCESCA PASCALE E PAOLA TURCI HANNO SCIOLTO LA LORO UNIONE CIVILE - ORA GLI ATTI DEL DIVORZIO VERRANNO TRASFERITI AL COMUNE DI MONTALCINO, DOVE, APPENA DUE ANNI FA. FU CELEBRATO IL “MATRIMONIO” DELL'EX FIRST LADY DEL BERLUSCONISMO CON LA CANTAUTRICE - PURTROPPO, ANCHE I MIRACOLI LESBO SONO COME QUELLI ETERO: NON DURANO. FINITA L’INIZIALE PASSIONE, DA ALMENO UN ANNO L’ALCHIMIA EROTICA TRA PAOLA E FRANCESCA ERA ALLA DERIVA CON L’ENTOURAGE DELLA COPPIA CHE SUSSURRAVA DI “CADUTA DEL DESIDERIO”, “CRISI”, “SCAZZI”, “ALLONTANAMENTI”, LITIGI E RIPICCHE. QUESTA MATTINA, L’ULTIMO ATTO…

DAGOREPORT - "BENVENUTI A PAMPLONA, TURISTI DEL CAZZO"! - CRONACHE DALLA FOLLE FESTA DI SAN FERMIN, DOVE ALLE 8 DI MATTINA MIGLIAIA DI PERSONE SCAPPANO PER QUASI UN CHILOMETRO SPERANDO DI NON FARSI INCORNARE DAI TORI: NON TUTTE CI SONO RIUSCITE, DAL 1910 IL BILANCIO DELLE VITTIME E' DI 16 PERSONE - L'ARRIVO DEI BESTIONI NELL'ARENA GREMITA DI GENTE UBRIACA CHE CANTA I RICCHI E POVERI. LE NOTTI A LUCI ROSSE DEI TURISTI AMERICANI. LA FINALE DEGLI EUROPEI IGNORATA COMPLETAMENTE ("GLI SPAGNOLI? DEI FIGLI DI PUTTANA") - VIDEO

DAGOREPORT - LA DISAVVENTURA CHE VIDE GIANNI AGNELLI E IL PLAYBOY GIGI RIZZI FINIRE PER TRE GIORNI IN UNA GALERA FRANCESE - UNA BOMBASTICA STORIA RACCONTATA DA UN EX DIRIGENTE FIAT CHE, VA AMMESSO, NON È SOSTENUTA DA UN DOCUMENTO O INDISCREZIONI GOSSIP - IL FATTACCIO AVVENNE NEL1969 A CAP FERRAT: LA TRUPPA SBRONZA E SU DI GIRI CAPITANATA DA GIGI RIZZI, RINFORZATA DALLA PRESENZA CHIC DELL’AVVOCATO, MISE SOTTOSOPRA UN NIGHT CLUB. CI VOLLE L'INTERVENTO DELLA POLIZIA PER FRENARE LA BABILONIA DEGLI "ITALIENS” - RIZZI E AGNELLI FURONO BECCATI IN POSSESSO DI DOSI DI COCAINA E FINIRONO IN GATTABUIA...

DAGOREPORT – ANCHE ROBERTA METSOLA VA IN PRESSING SU GIORGIA MELONI: LA PRESIDENTE DEL PARLAMENTO EUROPEO, RIELETTA CON UNA MAGGIORANZA RECORD DI 562 VOTI, COMPRESI QUELLI DI ECR, OGGI TELEFONERÀ ALLA DUCETTA PER CONVINCERLA A SMETTERLA DI NICCHIARE E APPOGGIARE APERTAMENTE URSULA VON DER LEYEN – LA DUCETTA È CONSAPEVOLE DELL’IMPORTANZA DI NON AUTOESCLUDERSI, MA È TERRORIZZATA DI PERDERE ECR, DALLA REAZIONE DI SALVINI PRONTO A URLARE ALL’INCIUCIO CON I SOCIALISTI E DALLO ZOCCOLO POST-FASCIO DEL SUO ELETTORATO, DA SEMPRE EURO-SCETTICO – BIDEN O TRUMP? CHIUNQUE VINCA, PER L’UE È FINITA LA PACCHIA DELLA SICUREZZA MILITARE PAGATA DAGLI USA...

DAGOREPORT – LA RESA DEI CONTI TRA BIDEN E OBAMA ARRIVERÀ A FINE LUGLIO, QUANDO SI TIRERANNO LE SOMME SULLA PENURIA DI DONAZIONI: ANCHE UN EVENTUALE SUCCESSO IN POLITICA INTERNAZIONALE (LA TREGUA A GAZA) RISCHIA DI NON ESSERE RISOLUTIVO PER “SLEEPY JOE” – I SONDAGGI CONTINUANO A FOTOGRAFARE UN TESTA A TESTA CON TRUMP: L’ATTENTATO AL TYCOON NON HA SMOSSO TROPPI CONSENSI. ORMAI L’AMERICA, SEMPRE PIÙ POLARIZZATA, RAGIONA SU ALTRI SCHEMI - IN UN PAESE CON 330 MILIONI DI ABITANTI E 450 MILIONI DI ARMI PUO' SUCCEDERE DI TUTTO…