IL DIVANO DEI GIUSTI - CHE VEDIAMO STASERA IN TV? “BANGLA – LA SERIE” MI SEMBRA PIUTTOSTO DIVERTENTE, COI SUOI BANGLA CHE PARLANO ROMANO MA HANNO PROBLEMI DA RAGAZZI IMMIGRATI DI SECONDA GENERAZIONE. MEGLIO DI QUALSIASI TALK - AMMETTO CHE MI VEDREI ANCORA UNA VOLTA “LA SOLDATESSA ALLE GRANDI MANOVRE” CON EDWIGE FENECH E ALVARO VITALI - MA CREDO CHE IL FILM PIÙ CALDO DELLA SERATA, ASSIEME A “LA VITA DI ADÈLE”, SIA “NYMPHOMANIAC”… - VIDEO

-

Condividi questo articolo


Marco Giusti per Dagospia

bangla 1 bangla 1

 

Che vediamo stasera in tv? Intanto ieri sera ho scoperto che “Bangla – La serie”, diretta, come il film, da Phaim Bhuiyan e Emanuele Scaringi con lo stesso Phaim Bhuiyan, Carlotta Antonelli, Pietro Sermonti, Simone Liberati, la trovate, dopo il passaggio su Rai Play ogni sera diluita su Rai Tre subito dopo “Blob”. Mi sembra che funzionicchi pure, visto che ieri ha fatto 4, 21 di share attirando 846 mila spettatori, che non sono affatto pochi, anzi.

pahim bhulyan carlotta antonelli bangla pahim bhulyan carlotta antonelli bangla

 

Non solo. Mi sembra anche piuttosto divertente, coi suoi bangla che parlano romano ma hanno problemi da ragazzi immigrati di seconda generazione. Meglio di qualsiasi talk, inoltre. Subito dopo mi sono visto l’ennesimo talk sulla guerra da Lilli Gruber con Massimo Giannini e Franco Bernabé, che era decisamente meno interessante.

 

Su Sky trovate film nuovi freschi di David di Donatello, come “Ariaferma” di leonardo Di Costanzo con Silvio Orlando e Toni Servillo, “Freaks Out” di Gabriele Mainetti con Claudio Santamaria e Franz Rogowski, “Diabolik” dei Manetti bros. Su Netflix avrete sicuramente già visto la cafonata erotica, incredibilmente prima in Italia, “365 giorni adesso” di Barbara Bialowas con Anna-Maria Sieklucka sempre col sedere all’aria e Michele Morrone sempre senza mutande pure lui, terribile ma imperdibile.

 

la dolce vita 2 la dolce vita 2

Ma avete anche la serie “Heartstopper” creata da Alice Oseman, diretta da Euros Lyn che vanta un 100% di gradimento su Rotten Tomatoes con Olivia Colman, Stephen Fry e una serie di ragazzini gay-lesbo che si amano, sembra che sia bellissima, “La dolce vita” di Federico Fellini che spunta all’improvviso come un’ancora di salvezza per il vecchio spettatore steso sul divano con la coperta sulle gambe, il bel thriller “The Eye”, un folle “Il pentavirato” ideato e interpretato da Mike Meyers, la serie svedese “Clark” con Bill Skarsgard, Bjorn Gustadfsson, costruita sulla storia di Clark Olofsson, da cui nacque la Sindrome di Stoccolma.

 

ILENIA PASTORELLI - OCCHIALI NERI ILENIA PASTORELLI - OCCHIALI NERI

Tutte cose che andrebbero viste e digerite se avessimo altre vite da vivere su altri divani. Su Amazon Prime attenzione che, a pagamento, fanno “Occhiali neri”, l’ultimo thriller di Dario Argento con Ilenia Pastorelli che fa la prostituta cieca sempre in pericolo, “Belfast” di Kenneth Branagh, un nuovissimo “Le parole che voglio dirti” (“A Journal for Jordan”), diretto da Denzel Washington con Michael B. Jordan nei panni del sergente maggiore Charles Monroe King, soldato americano in Iraq che scrive un diario sul suo amore per il figlio e la famiglia, mai uscito in sala. Critica americana tiepida, ma pubblico impazzito.

moon knight 3 moon knight 3

 

 In tutto questo attendiamo con impazienza “Obi-Wan Kenobi”, la serie, con Ewan McGregor su Disney+, ma già siamo arrivati alla sesta puntata di “Moon Knight” con Oscar Isaac. E io quante ne ho viste?

 

godzilla gareth edwards godzilla gareth edwards

In chiaro stasera in prima serata, tra il “Godzilla” fracassone americano di Gareth Edwards con Bryan Cranston, Aaron Taylor-Johnson, Ken Watanabe, Juliette Binoche e Elizabeth Olsen (sì proprio lei…) su Canale 20 alle 21, 05 e il dotto biopic “L’uomo che vide l’infinito” di Matt Brown con Dev Patel, matematico indiano geniale che viene ammesso controvoglia a Cambridge aiutato dal dottor Hardy di Jeremy Irons, ammetto che mi vedrei ancora una volta “La soldatessa alle grandi manovre” di Nando Cicero con Edwige Fenech, Alvaro Vitali, Renzo Montagnani, Michele Gammino, Lucio Montanaro, Cine 34 alle 21, seguito da un altro capolavoro del genere come “La soldatessa alla visita militare” sempre di Cicero e sempre con Edwige.

 

la soldatessa alle grandi manovre 4 la soldatessa alle grandi manovre 4

Su Rai Movie alle 21, 10 passa il curioso “Beate” di Samad Zarmandili con Donatella Finocchiaro, Paolo Pierobon, Maria Roveran, Lucia Sardo, storia di suore che stanno per essere sloggiate lassù nel Nordest e di operaie di una fabbrica di lingerie che stanno per perdere il lavoro che si uniscono. Mica male. Su Canale 27 alle 21, 10 troviamo il primo e migliore “Space Jam” diretto nel 1996 da Joe Pytka, maestro nella pubblicità un po’ meno nel cinema, con Michael Jordan, Bill Murray, Larry Bird e tutti i grandi personaggi animati della Warner Bros, da Bugs Bunny a Daffy Duck.

 

adele exarchopoulos nel film la vita di adele 9 adele exarchopoulos nel film la vita di adele 9

 Leggo, non lo ricordavo affatto, che nell’edizione italiana ci sono le voci di Sandro Ciotti e Giampiero Galeazzi! Su Cielo alle 21, 15 penso che molti si vedranno o rivedranno “La vita di Adele” di Abdellatif Kechiche con la clamorosa storia d'amore tra Léa Seydoux con i capelli blu e Adèle Exarchopoulos. Non piacque a tutti, molte ragazze lo trovarono imbarazzanti e tutto visto da un punto di vista maschile, ma le scene di sesso fra le due ragazze sono ancora oggi incredibili e lasciarono con gli occhi sbarrati i vecchi critici internazionali in quel di Cannes.

 

la vita di adele la vita di adele

Se Léa Seydoux protestò subito sull’atteggiamento del regista, Adèle Exarchopoulos, che aveva sempre difeso il film e il regista, ha detto ora che non si spoglierà mai più. Francamente lo vedo come una sorta di canto d’amore totalmente libero con due ragazze bellissime che ha fatto molto di più per l’accettazione dell’amore fra donne di tanti film più politicamente corretti. Su Italia 1 alle 21, 20 potete rifarvi gli occhi di machismo vecchio tipo con “Rocky IV” di Stallone con Stallone, Brigitte Nielsen e Dolph Lundgren nel ruolo di Ivan Drago, cioè “Io ti spiezzo in due”. Ottimo per questi giorni di dibattiti politici sulla Russia e Putin.

 

lontano lontano 2 lontano lontano 2

In seconda serata Rai Movie alle 22, 50 propone il delizioso “Lontano lontano” di Gianni Di Gregorio dove tre vecchi signori romani, Di Gregorio, Giorgio Colangeli e Ennio Fantastichini, qui al suo ultimo film, progettano un viaggio assieme per andare non si sa bene dove. Mi vedrei anche “Innocenza colposa” un bel thriller diretto da Simon Moore con Liam Neeson nei panni di un poliziotto che si è fatto radiare per star dietro a una ragazza, Maggie O’Neill, e ora campa costruendo false prove di divorzio a mogli e marito cornuti con l’aiuta della stessa ragazza.

 

tom cruise la guerra dei mondi tom cruise la guerra dei mondi

Ma un giorno la trova morta assieme a un pittore e la storia si fa complessa. La moglie del pittore morto, accusata di omicidio è la bellissima Laura San Giacomo. Critiche pessime. Molto bello, andate sul sicuro, con “La guerra dei mondi” di Steven Spielberg con Tom Cruise, Dakota Fanning, Tim Robbins, Miranda Otto, Italia 1 alle 23, 15, anche se è preferibile il vecchio film di George Pal e Byron Haskin, chevelodiaffà? Iris presenta alle 23, 20 una delle tante versioni della storia di Ned Kelly, il Jesse James australiano che sparacchiò e rapinò banche in barba agli inglesi alla fine dell’800 assieme alla sua banda, che era composta dal fratello e da due amici.

 

orlando bloom heath ledger ned kelly orlando bloom heath ledger ned kelly

L’aspetto più originale della vicenda era la corazza di ferro che Ned Kelly si era fatto costruire per non beccarsi le pallottole. Come per Jesse James, la storia, se non si esagera col sangue e le truculenze, funziona sempre. Ce ne fu una anni ’60 diretta da Tony Richardson con Mick Jagger protagonista. Questa, intitolata appunto, come le altre Ned Kelly” è quella del 2003, diretta da Gregor Jordan con Heath Ledger, Orlando Bloom, Geoffrey Rush, Naomi Watts e Joel Edgerton. La ricordo piuttosto bella.

 

nymphomaniac 4 nymphomaniac 4

Cast eccellente. Ma credo che il film più caldo della serata, assieme a “La vita di Adèle”, sia “Nymphomaniac” di Lar von Trier presentato per la prima volta nella sua intera lunghezza, 300’ su Cielo alle 00, 30, con Charlotte Gainsbourg che racconta al vecchio Stellan Sharsgard la sua vita di sesso e violenza. Lei giovane è l’incantevole Stacy Martin, ma ci sono anche Shia LaBeouf, Jamie Bell e Uma Thruman in un’apparizione clamorosa.

 

innocenza e turbamento innocenza e turbamento

Penso sicneramente che sia preferibile e molto più forte di “Innocenza e turbamento” di Massimo Dallamano con edwige Fenech, Vittorio Caprioli, Lionel Stander, Roberto Cenci, Cine 34 alle 99, 40, sorta di sub-Malizia con Edwige al posto di Laura Antonelli. Rai Tre all’1, 25 presenta invece una bella tarda commedia di Peter Bogdanovich, “Tutto può accadere a Brodway” con Imogen Poots, Owen Wilson, Jennifer Aniston, scritta molti anni prima e messa in piedi con l’aiuto di molti amici, a cominciare da Quentin Tarantino.

 

edwige fenech innocenza e turbamento edwige fenech innocenza e turbamento

 E’ una screwball comedy vecchio stile, oggi assolutamente improponibile a qualsiasi produttore, anche perché per farle ci vuole un grande sceneggiatore, un grande regista, un grande cast… Se avete desiderio di un bel film di Almodovar c’è “Gli abbracci spezzati” con Penelope Cruz, Rubén Ochandiano, Blanca Portillo, Angela Molina, complessa costruzione a scatole cinesi di storia nella storia con personaggi che fanno e vivono di cinema, Iris all’1, 30. Si comincia a ragionare alle 2, 15 su Rete 4 con uno dei grandi polizieschi di Umberto Lenzi, “Napoli violenta”, con Maurizio Merli come commissario Betti, John Saxon come Capuano, Barry Sullivan come O’ generale, Elio Zamuto, Grazia Maria Spina.

 

voto di castita voto di castita

 Il commissario betti è un poliziotto pazzo del tempo, che si vanta di lavorare 24 ore su 24. “Come mai è stato trasferito a Napoli Come mai ha accettato? Poteva anche rifiutare”. E lui: Cosa vuoi, per me fare il poliziotto una ragione di vita, e loro l sanno”. Solo a Napoli i primi quattro giorni di programmazione incassa 59 milioni di lire… Cine 34 alle 2, 15 rispolvera un erotichello soft di Joe D’Amato, “Voto di castità” con Gillian Bray, Enzo Colajacono, Flavia Fabiani e Laura Gemser.

 

enzo colajacono, laura gemser, gillian bray voto di castita enzo colajacono, laura gemser, gillian bray voto di castita

Rai Tre alle 3 in punto risponde con una commedia sofisticatissima di Gregory La Cava, “Palcoscenico” con Katharine Hepburn, Ginger Rogers, Adolphe Menjou, Gail Patrick. Ottimo. Purtroppo non è finita, perché Rai Due alle 3, 35 per la prima volta da anni propone uno stracult di pregio come il mistery “Macchie solari” di Armando Crispino con Mimsy Farmer, Barry Primus, attore scorsesiano, Ray Lovelock, dove misteriose macchie solari danno vita a una serie di suicidi inspiegabili. Iris alle 3, 40 propone il folle esperimento dei fratelli/sorelle Wachowski “Speed Racer” con Emiel Hirsch, Christina Ricci, Susan Sarandon, John Goodman. Ricordo che mi addormentai clamorosamente in sala.

 

nerone 71 nerone 71

Tarantino invece mi raccontò di averlo visto a Los Angeles e, uscendo, guidava la sua auto come fosse ancora dentro il film. Wow! Rete 4 alle 3, 50 si butta sull’antiquatello “Nerone 71” di Walter Filippo Ratti con Gino Bramieri, Maria Grazia Buccella, Memmo Carotenuto, costruito su un kolossal su Nerone che si deve girare a Cinecittà. Da vedere, ovvio. Chiudo con due perle assolutamente da recuperare.

 

nerone 71 nerone 71

 La commedia “Tu partirai con me” di Don Hartman con Janet Leigh giovanissima e Robert Mitchum, Rai Movie alle 5, e il fenomenale “Colpo gobbo all’italiana” di Lucio Fulci con Mario Carotenuto, Marisa Merlini, Andrea Checchi, Gina Rovere, Gino Bramieri, Cine 34 alle 5, 35. Chiudo davvero con un ricordo di Mario Carotenuto che leggo sulla folle autobiografia di Enzo Robutti: “Scevro da spruzzi e sprazzi et sbruffi et sbruffi et spernazzi lento e solenne come Maxipetroliera Mario Carotenuto solcava le quiete ed inesistenti acque di un marciapiede in una pausapranzo di un film che girammo alquante primavere fa. Si arresta oscilla leggermente sguardo in alto dietro le spesse lenti poi la non ardua sentenza: “Aho… qua de romaniveraci a RRRoma saremo rimasti ’na trentina”. Ecco…

carlotta antonelli bangla carlotta antonelli bangla bangla bangla la dolce vita 1 la dolce vita 1 roberto cenci innocenza e turbamento roberto cenci innocenza e turbamento la dolce vita la dolce vita la soldatessa alle grandi manovre 2 la soldatessa alle grandi manovre 2 la soldatessa alle grandi manovre 3 la soldatessa alle grandi manovre 3 edwige fenech lino banfi la soldatessa alle grandi manovre edwige fenech lino banfi la soldatessa alle grandi manovre michael jordan space jam michael jordan space jam anita ekberg la dolce vita 2 anita ekberg la dolce vita 2 anita ekberg la dolce vita 2 anita ekberg la dolce vita 2 anita ekberg la dolce vita anita ekberg la dolce vita argento pastorelli occhiali neri 1 argento pastorelli occhiali neri 1 voto di castita voto di castita voto di castita voto di castita moon knight 4 moon knight 4 heath ledger ned kelly heath ledger ned kelly moon knight 5 moon knight 5 nymphomaniac 1 nymphomaniac 1 nymphomaniac 2 nymphomaniac 2 moon knight 6 moon knight 6 heath ledger naomi watts ned kelly heath ledger naomi watts ned kelly godzilla godzilla godzilla 3 godzilla 3 godzilla godzilla moon knight 7 moon knight 7 la vita di adele 1 la vita di adele 1 moon knight 8 moon knight 8 adele exarchopoulos nel film la vita di adele 10 adele exarchopoulos nel film la vita di adele 10 galatea ranzi lontano lontano galatea ranzi lontano lontano lontano lontano 1 lontano lontano 1 freaks out di gabriele mainetti 9 freaks out di gabriele mainetti 9 diabolik 7 diabolik 7 diabolik 9 diabolik 9 diabolik 3 diabolik 3 diabolik 4 diabolik 4 diabolik 5 diabolik 5 diabolik 6 diabolik 6 freaks out di gabriele mainetti 8 freaks out di gabriele mainetti 8 freaks out di gabriele mainetti 11 freaks out di gabriele mainetti 11 miriam leone luca marinelli diabolik miriam leone luca marinelli diabolik FREAKS OUT. FREAKS OUT. FREAKS OUT FREAKS OUT l'uomo calamita di freaks out l'uomo calamita di freaks out ilenia pastorelli occhiali neri ilenia pastorelli occhiali neri ilenia pastorelli occhiali neri. ilenia pastorelli occhiali neri. ilenia pastorelli occhiali neri ilenia pastorelli occhiali neri bangla 2 bangla 2

 

Condividi questo articolo

media e tv

ALESSIA MARCUZZI SBARCA IN RAI (E A VIALE MAZZINI TORNA PURE ELISA ISOARDI) - IL PORNOATTORE MAX FELICITAS VERSO IL “GF VIP” - MILLY CARLUCCI VUOLE NANCY BRILLI A “BALLANDO CON LE STELLE” - BASSI ASCOLTI: LA SERIE DI ZELENSKY SU LA7 FINISCE IN SOFFITTA? - LUI È UN CONDUTTORE DI RAI2, LEI UNA SENATRICE DELLA LEGA. TRA I DUE TANTI INCONTRI SEGRETI PER DAR SFOGO ALLA PASSIONE - AVVISATE LA NOTA CONDUTTRICE CHE IL SUO BRACCIO DESTRO HA DECISO DI PENSARE AL PROPRIO FUTURO. SI È PROPOSTO AL SUO NEMICO, INUTILMENTE PARE. DI CHI STIAMO PARLANDO?

politica

LA VENDETTA DEL CREMLINO SUI CONTI CORRENTI DI INTESA E UNICREDIT - LA BANCA CENTRALE DI MOSCA HA DISPOSTO CHE AZIENDE E CITTADINI ITALIANI NON POTRANNO PRELEVARE FONDI DALLE CONTROLLATE LOCALI DI UNICREDIT E INTESA, NÉ APRIRE NUOVE CONTI. UNA DECISIONE CHE RIGUARDA ANCHE I CONTI ISTITUZIONALI DEI CONSOLATI ITALIANI, CHE NEGLI ULTIMI GIORNI SONO STATI COSTRETTI A SOSPENDERE LA CONCESSIONE DI GRAN PARTE DEI VISTI AI CITTADINI RUSSI – LA MISURA COLPISCE SOLO GLI ITALIANI E NON CITTADINI DI ALTRI PAESI…

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute