IL DIVANO DEI GIUSTI – PER CHI FOSSE INTERESSATO AL MONDO DELLA DOLCE VITA ROMANA, “CINE 34” PRESENTA “NIGHT CLUB”, SCOMBINATO RITRATTO DI VIA VENETO GIRATO MALAMENTE DA UNO STANCO SERGIO CORBUCCI, CON UN CAST CHE VA DA CHRISTIAN DE SICA A MARA VENIER, DA SABRINA FERILLI A ROBERTO CIUFOLI CON I CAPELLI. MEZZO FLOP. PURTROPPO... – SE VI MANCANO I CINEPANETTONI DI BOLDI ALLE 21 FANNO “LA FIDANZATA DI PAPÀ”  CON UNA COMPARSATA SEXY DI ELISABETTA CANALIS – VIDEO

-

Condividi questo articolo



 

 

Marco Giusti per Dagospia

 

john wayne e’ una sporca faccenda tenente parker john wayne e’ una sporca faccenda tenente parker

Stasera su Iris alle 21, attenzione, c’è “E’ una sporca faccenda tenente Parker” diretto dal divino John Sturges con John Wayne nei panni di un vecchio poliziotto di Seattle a 66 anni con parrucchino alle prese con lestofanti e vecchie fiamme. Era moscio anche quando uscì. John Wayne è troppo vecchio per questo remake di “Bullit”, disse Don Siegel.

 

sentieri selvaggi 2 sentieri selvaggi 2

Infatti il film era stato pensato per Steve McQueen, già diretto da Sturges con successo ne “I magnifici sette” e “la grande fuga”, e poi riscritto per John Wayne. Ma non funziona. Ricordo vagamente una buffa scena alla Massimo Boldi con un cesso che esplode. Sulla stessa rete, a seguire, rifanno il capolavoro western di John Ford e John Wayne “Sentieri selvaggi”.

 

elisabetta canalis la fidanzata di papa' elisabetta canalis la fidanzata di papa'

Se vi mancano i cinepanettoni di Boldi vi ricordo che su Cine 34 alle 21 fanno “La fidanzata di papà” diretto da Enrico Oldoini con Simona Ventura, Nino Frassica, Enzo Salvi, Biagio Izzo e una comparsata sexy di Elisabetta Canalis, Tutto girato a Miami. Non me lo ricordo granché.

flavio insinna laura chiatti leonardo pieraccioni il professor cenerentolo flavio insinna laura chiatti leonardo pieraccioni il professor cenerentolo

 

Se la vedrà con “Il professor Cenerentolo” di Leonardo Pieraccioni, Rai Movie alle 21, 10, che fu film di Natale 2015, il primo a scendere in campo contro “Star Wars: Il risveglio della forza” e “Quo vado” con Checco Zalone. Pieraccioni si presentò allora con un film molto più divertente e, soprattutto, molto più intelligente di quelli degli ultimi anni, soprattutto rispetto al precedente “Io e Marilyn”, dove, sentite sentite, avrebbe dovuto esordire proprio Checco Zalone, ma venne poi dirottato sul suo primo film da protagonista.

 

 

sentieri selvaggi 1 sentieri selvaggi 1

Intanto Il professor Cenerentolo è un film corale dove i suoi attori, quasi tutti comici, come il piccolo Davide Marotta, il grosso Sergio Friscia, il compare di sempre Massimo Ceccherini, Flavio Insinna, il calabrese Nicola Acunzo, poi diventato uomo-cinema 5 stelle, il pugliese Nicola Nocella, ma anche la bella Laura Chiatti, sono distribuiti con un dosaggio preciso nei 92 minuti di durata.

moonlight 1 moonlight 1

 

Su Rai 5 alle 21, 10 arriva anche “Moonlight”, bellissima opera prima di Barry Jenkins che vinse ben tre Oscar, miglior film, miglior sceneggiatore e non protagonista, Mahershala Ali, e un Golden Globe con un tema forte. La crescita di un ragazzino nero gay che nasconde la sua identità sessuale e la sua fragilità.

 

scialla scialla

Per chi è sicuro della propria sessualità si può tuffare nelle acque di “Aquaman” con il bisteccone Jason Momoa, Amber Heard, Nicole Kidman, Canale 5 alle 21, 20, o in quelle della commedia romantica “L’amore non va in vacanza” di Nancy Meyers con Cameron Diaz e Kate Winslet alla ricerca di nuove avventure sentimentali in vacanza. Ci sono anche Jude Law, Eli Wallach, Jack Black.

 

nicola acunzo leonardo pieraccioni massimo ceccherini il professor cenerentolo nicola acunzo leonardo pieraccioni massimo ceccherini il professor cenerentolo

In seconda serata trovate “Scialla”, Rai Movie 22, 45. bella commedia di Francesco Bruni con Fabrizio Bentivoglio al suo meglio, Filippo Scicchitano come giovane ragazzo romano, Barbora Bobulova come pornostar intellettuale.

 

ursula andress letti selvaggi ursula andress letti selvaggi

Cine 34 propone in replica “Io, loro e Lara” di Carlo Verdone, 22, 50.

 

Rete 4 una non- so-quale-versione di “Apocalypse Now” di Francis Coppola alle 00, 10. Per chi fosse interessato al mondo della Dolce Vita romana, vedo che Cine 34 alle 00, 55 presenta “Night Club”, scombinato ritratto di Via Veneto e del mondo romano anni ’60, girato malamente da uno stanco Sergio Corbucci, ma pensato trent’anni prima da Luciano Martino e Lucio Fulci.

 

 

massimo boldi elisabetta canalis la fidanzata di papa' massimo boldi elisabetta canalis la fidanzata di papa'

L’idea è di costruire un film tutto durante una notte ai tempi della Dolce Vita felliniana, con un cast che va da Christian De Siva a Mara Venier, da Sabina Guzzanti a Sabrina Ferilli a Claudia Gerini, da Roberto Ciufoli con i capelli a Sergio Vastano. Alla fine funziona più perché presenta giovanissime delle stelline allora targate Mediaset che poi faranno carriera che per il recupero del vecchio copione fulciano.

 

Produce Claudio Bonivento per la Numero Uno e per ReteItalia. Mezzo flop. Purtroppo. Non vi consiglio troppo neanche “Letti selvaggi” del glorioso Luigi Zampa, Rai Movie 1, 45, commedia sexy ad episodi con un cast di bellissime come Sylva Kristel, Laura Antonelli, Ursula Andress e Monica Vitti che recita assieme a Benigni in uno sketch quasi terribile.

 

claudia gerini night club claudia gerini night club

Vedrei volentieri un lontano “Manon 70” girato da Jean Aurel nel 1968 con Catherine Deneuve, Sami Frey, Elsa Martinelli e Jean-Claude Brialy. Salvatevi da “Desideri voglie pazze di tre insaziabili ragazze” primissimo erotichello con Edwige Fenech smutandata in Alta Baviera, Cielo alle 2, 30, e puntate tutte su un grande peplum diretto da Vittorio Cottafavi come “La vendetta di Ercole” con Mark Forrest, Broderick Crawford, Wandisa Guida e Gaby André, Cine 34 alle 2, 50, descritto da Tatti Sanguineti come “Un Ercole colto, ironico, satirico, grottesco, metaforico, politico, di bibloteca pe qualcuno, addirittura brechtiano”.

 

Avrebbe dovuto essere il terzo Ercole interpretato da Steve Reeves, anche se non più prodotto dalla Lux, che dopo la riuscita non così positiva di Ercole e la Regina di Lidia, pensava, sbagliando, che il genere non tirasse più.

 

apocalypse now apocalypse now

 

Poi Reeves, sembra su consiglio della moglie Alina, rinunciò al ruolo e la serie venne continuata da Lou Degni, ribattezzato Mark Forest che arriva trionfante a Roma nei cinegiormali dell’epoca. Il povero Mark Forest, però, si legge su “Il Giornale dello Spettacolo” in data 2 aprile 1960, cade da cavallo e si rompe subito.

 

la vendetta di ercole la vendetta di ercole

Finisce ricoverato a Roma, al Salvator Mundi, per sette giorni. Per l’occasione viene richiamato in Italia il grosso Broderick Crawford, che mancava dai nostri set dai tempi di Il bidone di Fellini. Da segnalare anche come primo film del siciliano Claudio Undari, meglio noto poi come Robert Hundar, nel ruolo del Centauro.

 

 

sabrina ferilli roberto ciufoli night club 1 sabrina ferilli roberto ciufoli night club 1

Era appena arrivato a Roma assieme al suo amico Pippo Baudo. Nella versione americana c’è anche una scena che non esiste in quella europea, la lotta tra Goliath (così, come abbiamo visto, è stato ribattezzato l’eroe) e un drago che era stato costruito dallo scultore Marcel Delgado (lo stesso, per intendersi, che ha realizzato il modello animato da Willis O’Brien per King Kong). Sempre nella versione americana, la colonna sonora è affidata a Les Baxter ed è molto diversa.

il cast di night club il cast di night club

 

Lo seguirà alle 4, 15 una lontana commedia sexy sicula con Romina Power diretta in tarda età da Giorgio Bianchi, “Assicurasi vergine”, Cine 34 alle 4, 15, ma la vera perla della notte è uno sconosciuto mélo di Tanio Boccia, “Anna, perdonami”, Rete 4 alle 4, 40, con Tamara Lees, Maria Frau e Aldo Fiorelli. Mai visto da nessuno, presumo.

romina power assicurasi vergine 2 romina power assicurasi vergine 2 il professor cenerentolo il professor cenerentolo night club night club scialla scialla sylvia kristel letti selvaggi sylvia kristel letti selvaggi letti selvaggi letti selvaggi enzo salvi la fidanzata di papa' enzo salvi la fidanzata di papa' romina power assicurasi vergine romina power assicurasi vergine manon 70 manon 70 catherine deneuve manon 70 1 catherine deneuve manon 70 1 il professor cenerentolo il professor cenerentolo night club 1 night club 1 roberto benigni monica vitti letti selvaggi roberto benigni monica vitti letti selvaggi il professor cenerentolo 2 il professor cenerentolo 2 massimo wertmuller night club massimo wertmuller night club natalia bush la fidanzata di papa' natalia bush la fidanzata di papa' moonlight 2 moonlight 2 Letti Selvaggi Letti Selvaggi john ford sentieri selvaggi john ford sentieri selvaggi massimo wertmuller roberto ciufoli night club massimo wertmuller roberto ciufoli night club sabrina ferilli night club sabrina ferilli night club aquaman aquaman moonlight moonlight la fidanzata di papa 1 la fidanzata di papa 1 manon 70 manon 70 la fidanzata di papa la fidanzata di papa john wayne e’ una sporca faccenda tenente parker 2 john wayne e’ una sporca faccenda tenente parker 2 letti selvaggi letti selvaggi jason momoa aquaman jason momoa aquaman ursula andress letti selvaggi 2 ursula andress letti selvaggi 2 la vendetta di ercole la vendetta di ercole massimo boldi simona ventura la fidanzata di papa massimo boldi simona ventura la fidanzata di papa catherine deneuve manon 70 1 catherine deneuve manon 70 1 john wayne e’ una sporca faccenda tenente parker john wayne e’ una sporca faccenda tenente parker manon 70 manon 70 sentieri selvaggi sentieri selvaggi e’ una sporca faccenda tenente parker e’ una sporca faccenda tenente parker night club 4 night club 4 enzo salvi la fidanzata di papa' enzo salvi la fidanzata di papa' romina power assicurasi vergine romina power assicurasi vergine romina power assicurasi vergine 1 romina power assicurasi vergine 1

 

Condividi questo articolo



media e tv

CHRISTIAN RACCONTA VITTORIO DE SICA – “IL GIORNO DEL SUO FUNERALE AL VERANO C’ERA UNA “BUZZICONA”. SI È GIRATA E AVEVA LA MIA FACCIA. MI DISSE CHE ERA LA FIGLIA DI INES, LA SARTA DI MIO PADRE. CHIESI SPIEGAZIONI A MIA MADRE: “E QUESTA CHI È?”. E LEI MI DISSE…” - E POI QUEL “VECCHIO SCEMO” DI CHARLIE CHAPLIN, IL FILM DI ANDY WARHOL E QUEI “QUATTRO FROCI AMERICANI” – ROSSELLINI MI DISSE: “MEGLIO CHE CONTINUI A STUDIARE. FARE L’ATTORE È UN MESTIERE DA FANNULLONE” – LO SHOW DA FAZIO – VIDEO

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute