IL DIVANO DEI GIUSTI/2 - L’ATTENTO PUBBLICO DEI FAN DEL CINEMA EROTICO DI TINTO BRASS ESULTERÀ PER L’ARRIVO DI “LA CHIAVE”, CON STEFANIA SANDRELLI, MAI COSÌ ALLEGRAMENTE NUDA. TEMO, AHIMÉ, CHE VEDRETE UNA COPIA UN PO’ TAGLIATA STASERA - IL VERO FILM STRACULT DELLA NOTTATA È “ZAMBO, IL DOMINATORE DELLA FORESTA” DI BITTO ALBERTINI, CON IL FORZUTO AMERICANO BRAD HARRIS, UN SOTTOTARZAN DEL 1972 GIRATO TRA UGANDA E TANZANIA DOVE ZAMBO-HARRIS MENA COI PUGNI COME MACISTE E SANSONE I CATTIVI SCHIAVISTI BIANCHI, YUM YUM - VIDEO

-

Condividi questo articolo


 

Marco Giusti per Dagospia

 

BENTORNATO PAPA BENTORNATO PAPA

E stasera in chiaro che si può vedere? Se volete risparmiare i 9 euro (credo) di “West Side Story”, avete su Rai Uno alle 21, 25 un’allegra commedia dove il capo famiglia viene colto da ictus, “Bentornato papà” diretto e interpretato da Domenico Fortunato con Donatella Finocchiaro e Riccardo Mandolini, uno dei migliori film di Woody Allen, “Accordi&disaccordi”, Canale Nove alle 21, 25, dove Sean Penn, che abbiamo visto tornare ieri dall’Ucraina a piedi con le valigie, fa il chitarrista jazz alla Django Reinhardt nell’America degli anni ’30 e si innamora di una ragazza muta, Samantha Morton.

sean penn accordi e disaccordi sean penn accordi e disaccordi

 

Ci sarebbe il sempre conturbante “Seven” di David Fincher con Brad Pitt, Morgan Freeman e Kevin Spacey ai suoi inizi, Iris alle 21. Magari è molto, molto visto. E’ caruccio “Ci vuole un gran fisico” della debuttante Sophie Chiarello, il film costruito per Angela Finocchiaro protagonista cinquantenne in crisi.

SEVEN KEVIN SPACEY BRAD PITT 2 SEVEN KEVIN SPACEY BRAD PITT 2

 

Scritto dalla stessa Finocchiaro con l'aiuto di molte mani maschili, interpretato da un cast stravagante e di gran classe che va da Elio come ex-marito mollo e parassita, a Laura Marinoni, star del teatro milanese, come l’amica e collega  Cinzia, da Rosalina Neri come vecchia madre che non vuole arrendersi all'eta' avanzata, fino a Giovanni Storti come "angelo della menopausa", e a Giacomo e Aldo in gustosi ruoli minori, il film ha parti di gran divertimento, anche se non riesce purtroppo a chiudere il racconto come vorrebbe. Rimane qualche buona battuta. “Agli uomini si fa prima a dargliela che a spiegargliela”.

 

arnold schwarzenegger un poliziotto alle elementari arnold schwarzenegger un poliziotto alle elementari

 

Non è considerato un capolavoro il Superman diretto da Zack Snyder nel 2013, “L’uomo d’acciaio” con Henry Cavill, Amy Adams, Russell Crowe, Kevin Costner, Diane Lane e un cattivissimo Michael Shannon, Canale 20 alle 21, 05.

 

Torna un divertentissimo film di Ivan Reitman su Canale 27 alle 21, 10, “Un poliziotto alle elementari" con Arnold Schwarzenegger in versione quasi comica. Non ho visto, ahimé, “Non c’è campo” di Federico Moccia con Vanessa Incontrada, Gian Marco Tognazzi, Corrado Fortuna, Claudia Potenza e la lanciatissima Neva Leoni, Rai Movie alle 21, 10.

 

rachel weisz page eight rachel weisz page eight

Magari è un filo più ricca la commedia con triangolo tra cinquantenni “E’ complicato” di Nancy Meyers, La5 alle 21, 10, dove Meryl Streep si trova a dover scegliere tra l’ex-marito Alec Baldwin e un nuovo spasimante, l’architetto interpretato da Steve Martin.

 

Siamo dalle parti degli anziani 007 inglesi con il thriller d’alta classe “Page Eight” diretto da David Hare e interpretato da un perfetto Bill Nighy come vecchio agente segreto, Rachel Weisz, Michael Gambon, Ralph Fiennes e Judy Davis, La7 D alle 21, 30.

 

 

volere volare volere volare

In seconda serata vedo che arriva un divertente film semi-animato di Maurizio Nichetti in coppia con Angela Finocchiaro, “Volere volare”, Cine 34 alle 22, 55. Con loro ci sono anche Patrizio Roversi e Mariella Valentini. Allora fu un esperimento molto interessante e riuscito, anche se poi questo tipo di operazioni venivano ritenute troppo costose per il nostro cinema.

 

stefania sandrelli la chiave 2 stefania sandrelli la chiave 2

L’attento pubblico dei fan del cinema erotico di Tinto Brass esulteranno per l’arrivo di “La chiave”, Cielo alle 23, il film che rivoluzionò il genere dell’erotico soft-letterario. Tratto dal celebre romanzo di Junichiro Tanizaki, “Kagi”, trasferito dal Giappone alla Venezia fascista della giovinezza del regista, fu soprattutto il rilancio di Tinto come maestro dell’erotismo malandrino e della sua musa Stefania Sandrelli, mai così allegramente nuda.

 

"Mi piace interpretare tutte le parti. Se devo essere nuda, devo essere nuda. Ma non ho mai l'impressione di essere nuda sul set. Sì, all'inizio avevo un po' paura di questo film. La sceneggiatura mi ha scioccato - e mi ha divertito perché l'argomento non è altro che il sesso.”

 

Quando venne portata in una boutique di intimo per provare la lingerie, la Sandrelli fece da modella nuda per Tinto e la moglie. "Mi sono spogliata e ho fatto una sfilata di nudo per lui e sua moglie Tinta: mi è sembrato il modo più chiaro e veloce per spiegargli: 'sono così, adattati di conseguenza'...".

 

arnold schwarzenegger un poliziotto alle elementari arnold schwarzenegger un poliziotto alle elementari

 

Nella parte del marito che fotografa la moglie e scrive sul diario tutto quello che prova, venne chiamato Frank Finlay, un bravissimo attore inglese. Per la Sandrelli e per Tinto si aprirono nuove strade. Temo, ahimé, che vedrete una copia un po’ tagliata stasera.

 

stefania sandrelli la chiave 2 stefania sandrelli la chiave 2

Su Rai Movie alle 23, 25 avete “Easy – Un viaggio facile facile” di Andrea Magnani con Nicola Nocella, Ostap Stupka, Veronika Shostak, Libero De Rienzo e Barbara Bouchet. La storia vede il grosso e depresso Easy, Nocella, ex-pilota di go-kart che ora vive con la mamma, che deve portare una bara dall’Italia fino in Ucraina. Ma non sarà un viaggio facile.

 

robert de niro zac efron nonno scatenato robert de niro zac efron nonno scatenato

E’ di una noia mortale “City of Lies – L’ora della verità”, sulla carta un’investigazione sulla morte dei celebri rapper Tupac Shakur e Notorious B.I.G. condotta da Johnny Depp neo panni di un detective di Los Angeles, La7D alle 23, 30.

 

Non è meglio “Nonno scatenato” di Dan Mazer con Zac Efron e Robert De Niro, Canale 5 alle 23, 30. Nella notte ci ripropongono per la terza volta, chissà perché, “Ecstasy” di Luca Ronchi con Moana Pozzi, Cielo all’1, ma anche “Chesil Beach” di Dominic Cooke con Saoirse Ronan e Billy Howle, Rai Movie alle 1, 05.

 

moana pozzi ecstasy moana pozzi ecstasy

Il vero film stracult della nottata, registratelo assolutamente, è “Zambo, il dominatore della foresta” di Bitto Albertini con il forzuto americano Brad Harris arrivato a Roma ai tempi del peplum, la bella Gisela Hahn, Daniele Vargas, Enrico Chiappafreddo e Raf Baldassarre, Cine 34 alle 4, 15, un sottotarzan del 1972 girato tra Uganda e Tanzania dove Zambo-Harris mena coi pugni come Maciste e Sansone i cattivi schiavisti bianchi, yum yum.

 

Se aspettate mezz’ora, allle 5 su Rai Movie, arriva anche l’erotichello anni’60 “Le dolcezze del peccato” di Franz Antel con Teri Tordai, Marie-Ange Agnès, Veronique Vendell e Uschi Glas. L’ungherese Teri Tordai esplose nel pieno degli anni ’60 nella serie erotica Frau Wirtin, che da noi divenne la Casta Susanna.

rocco siffredi moana pozzi ecstasy rocco siffredi moana pozzi ecstasy stefania sandrelli la chiave 3 stefania sandrelli la chiave 3

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute