FOX NEWS! – LA (FU) BOMBA SEXY DEL POP SAMANTHA FOX È SBARCATA A ROMA PER GIRARE IL VIDEOCLIP DEL DUETTO-COVER DI “DOLCE VITA” DEL MITOLOGICO RYAN PARIS – LA FOX NON È STATA RICONOSCIUTA DA NESSUNO (TE CREDO!) E SI È FATTA ACCOMPAGNARE DALLA MAMMA E DALLA SUA NUOVA COMPAGNA LINDA BRIGITTE OLSEN – VIDEO + FOTOGALLERY DEI BEI TEMPI

-

Condividi questo articolo



 

 

 

Gabriella Sassone per Dagospia

 

sabrina salerno samantha fox bacio lesbo sabrina salerno samantha fox bacio lesbo

Fermi tutti! Che rivincita per le Milf ancora bonazze! A dimostrazione che le giovanissime fanciulle della "Silicon Valley" come Georgina Rodriguez e comari varie possono solo allacciare i reggiseni alle più o meno 50enni!. Perché il successo è anche questione di carisma e gavetta non solo di forme perfette modellate al silicone. Ora che la sempre bombastica Sabrina Salerno dalle lunghissime cosce di granito è stata scongelata e rilanciata alla grande dal buon Lucio Presta con Amadeus sul palco di Sanremo, dove ha ballato scatenata cantando il suo capolavoro trash anni '80 "Boys, boys, boys", ecco sbarcare a Roma la sua storica rivale dell'epoca: Samantha Fox.

 

Altra bonona ma bionda, 1,55 appena di altezza ma due seni esagerati che hanno fatto sognare i maschietti di quella generazione. Alla fine Sabrinona e Samantha preferirono diventare amiche e duettare nella cover di "Call Me", pezzo riempista del gruppo newyorkese Blondie. La bomba sexy britannica del pop anni '80 Samantha è arrivata sabato mattina.

SAMANTHA FOX RYAN PARIS SAMANTHA FOX RYAN PARIS

 

Se capitava qualche giorno prima magari una capatina a sorpresa sul palco di Sanremo poteva farla pure lei, per ricomporre la vecchia coppia di bonazze, visto che su quel palco è successo di tutto e di più, a partire da quelli che saranno ricordati a vita: Achille Lauro che prova a resuscitare David Bowie e fa innamorare in un colpo donne, uomini, gay, lesbiche, trans, destra e sinistra, e il solito Morgan in delirio di onnipotenza che si crede Beethoven e fa solo un gran casino. Insomma, un Sanremo cult: gente che andava e che veniva senza manco essere annunciata, liti, capricci da star, microfoni aperti dietro le quinte, cantanti svociati come non mai che manco l'Autotune aiuta, le chiappone sode di Elettra Lamborghini che hanno fatto strabuzzare gli occhi persino alla dirigenza Rai seduta in prima fila, uomini truccati e vestiti da donne in puro Queer style e donne vestite da uomini in smoking.

 

samantha fox 8 samantha fox 8

Che a dirla tutta un Festival così simpaticamente "sgangherato" e di successo nazional-popolare con ascolti stellari da record non si era mai visto. L'atmosfera friccicarella, caciarona e per nulla istituzionale era quella di un villaggio vacanze stile Valtur, con uno strepitoso Fiorello come sempre primo della classe e un Amadeus perfetto che si diverte (tranne quando sbrocca con l'assistente di studio che lo chiama in continuo "più di sua madre"), mai emozionato, mai sudato, mai una parola che si inceppa.

 

marcello cuicchi samantha fox ryan paris fabrizio pacifici marcello cuicchi samantha fox ryan paris fabrizio pacifici

E un Tiziano Ferro che da star irraggiungibile si è rivelato per quello che è: un bambinone dolce e felice che sorride sempre, pure quando canta (e stecca). Insomma, un grande spettacolo più che una gara canora, con le canzoni in competizione annacquate da un via vai infinito di ospiti e sermoni insopportabili, tanto che la competizione si è sentita poco. Per dire, lo scorso anno la battaglia finale tra Mahmood e Ultimo è stata tesa e infuocata anche a casa e sui social come lo scontro all'O.K. Corral. Ma torniamo a bomba. Che ci è venuta a fare la Samanthona ormai 53enne a Roma? L'ha chiamata il suo amico Ryan Paris, al secolo Fabio Roscioli, cantante e attore romano e romanista sfegatato ormai 66enne, che ottenne un grande successo discografico nel 1983 con il brano "Dolce Vita", composta, suonata e prodotta da Pierluigi Giombini.

samantha fox 5 samantha fox 5

 

samantha fox e david cassidy nel video samantha fox e david cassidy nel video

Ha vissuto a lungo in Germania ed è tornato in Italia da poco tempo, dopo essersi separato dalla moglie. Paris e Samantha, ieri stasera, in una delle location più belle e suggestive di Roma, il Gianicolo, davanti al Fontanone dell'Acqua Paola, hanno girato un nuovo video del brano "Dolce Vita", che diventa ora un loro duetto. A dirigerli, Alessandro Sabeone. La Fox, sbarcata sabato a Ciampino, è stata prelevata da Ryan-Fabio e portata nella sua villa di Tor San Lorenzo, sul litorale romano (prima di Anzio). Samantha, che nel 2003 fece coming out dichiarando di amare una donna, Myra Stratton (scomparsa per un tumore a soli 60 anni), si è fatta accompagnare a Roma dalla sua nuova compagna Linda Birgitte Olsen (norvegese e madre di due bambini) e dalla mamma Carole Fox. Domenica mattina cercava un paio di calzini e così se ne è andata in tuta e cappellino in un centro commerciale di Aprilia.

 

samantha fox samantha fox samantha fox samantha fox

Pare non sia stata riconosciuta da nessuno (gli anni passano per tutte!). Poi a casa di Ryan ha gustato una bella amatriciana annaffiata da birra. Ieri sera le riprese al Gianicolo, dove si è presentata vestita di nero e con mantellina candida di pelliccia sintetica. In scena con lei e Ryan, nonostante la pioggerellina, c'erano anche Fabrizio Pacifici (nei panni di un poliziotto), Marcello Cuicchi (in quelli di un galeotto), Kristian Paoloni (un domatore), Angelo Cipriani "Paracetamolo" e le belle modelle Salome Rodriguez e Veronica Panzera. Oggi altre riprese al mare. Samantha sarà a Roma fino a mercoledì. Troverà il tempo di fare una telefonata di saluti all'amica Sabrina Salerno?

samantha fox 6 samantha fox 6 samantha fox copia samantha fox copia SAMANTHA FOX SAMANTHA FOX samantha fox con i genitori samantha fox con i genitori

 

 

Condividi questo articolo



media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

CI SCRIVE TRENITALIA E AMMETTE CHE LE ESIGENZE DI MOBILITÀ DEL PERIODO NATALIZIO ''NON POSSONO ESSERE SEMPLICEMENTE RIMODULATE SULLA BASE DELLE ESPERIENZE DEGLI ANNI PASSATI, MA IMPONGONO UNA APPROFONDITA VALUTAZIONE DEL MUTATO CONTESTO''. QUINDI QUEST'ANNO I BIGLIETTI PER I TRENI NATALIZI SARANNO DISPONIBILI ''A PARTIRE DAGLI INIZI DI NOVEMBRE'', CON VARIE SETTIMANE DI RITARDO RISPETTO AL SOLITO. SEMPRE CHE IN QUESTI GIORNI NON SIA IL GOVERNO A SCONVOLGERE I PIANI DI VIAGGIO DEGLI ITALIANI…

salute