I GLOBE DEI GIUSTI - FRANCAMENTE, POCHE LE NOVITÀ NELLA SERATA DEI PREMI DEI GOLDEN GLOBES QUEST’ANNO. MA FORSE NON C’ERANO MOLTE VERE NOVITÀ NEANCHE TRA I FILM E LE SERIE IN CONCORSO - “THE FABELMANS”, “THE BANSHEES OF INISHERIN”, TRA I FILM, “THE WHITE LOTUS”, “HOUSE OF DRAGON”, “THE BEAR”, “EUPHORIA”, “ABBOTT ELEMENTARY” TRA LE SERIE DOMINANO I PREMI DELLA HOLLYWOOD FOREIGN PRESS ASSOCIATION - OVVIAMENTE NON MANCAVA IL PISTOLOTTO DI ZELENSKY: "LA MAREA STA CAMBIANDO ED È GIÀ CHIARO CHI VINCERÀ" - L'ELENCO DEI VINCITORI - VIDEO

-

Condividi questo articolo


Marco Giusti per Dagospia

 

the banshees of inisheringolden globes the banshees of inisheringolden globes

“The Fabelmans” di Steven Spielberg, “The Banshees of Inisherin” di Martin McDonagh, “Pinocchio di Guillermo Del Toro”, tra i film, “The White Lotus: Sicilia”, “House of Dragon”, “The Bear”, “Euphoria”, “Abbott Elementary” dominano l’ottantesima edizione dei Golden Globes, i premi della Hollywood Foreign Press Association. Francamente, poche le novità nella serata dei premi dei Golden Globes quest’anno. Ma forse non c’erano molte vere novità neanche tra i film e le serie in concorso quest’anno.

steven spielberg golden globes steven spielberg golden globes

 

“The Fabelmans” di Spielberg, mezzo flop al box office americano, vince come miglior film drammatico, miglior regia e miglior sceneggiatura, di Tony Kushner. E vedrete come andrà agli Oscar. A premiare Spielberg troviamo Quentin Tarantino che gli dice “John Cassavetes sarebbe stato fiero di te”. Ma non credo che Tarantino abbia molto apprezzato l’omaggio a John Ford finale del film di Spielberg. “The Banshees of Inisherin” di Martin McDonagh vince come miglior film comedy/musical, miglior sceneggiatura e miglior attore, Colin Farrell. Del resto vinse per il miglior attore e la migliore sceneggiatura anche a Venezia lo scorso settembre, dove era un film troppo maschile per poter vincere anche il Leone d’Oro. Da noi uscirà nelle prossime settimane.

 

angela bassett golden globes angela bassett golden globes

“Pinocchio” di Guillermo Del Toro e Mark Gustafson, targato Netflix, vince come miglior film d’animazione, inoltre a stop-motion, battendo i campioni della Disney e della Dreamworks. In questi giorni a New York potete vedere una strepitosa mostra dedicata al film coi pupazzi originali. Migliori attori di film drammatici sono Cate Blanchett (che non c’era) come protagonista per “Tar” di Todd Field, Angela Bassett, bellissima a 62 anni, come non protagonista per “Black Panther: Wakanda Forever”. E’ la prima volta che un attore vince un premio importante per un film della Marvel.

 

 Migliori attori per film comedy/musical sono Michelle Yeoh per “Everything Everywhere All At Once” di Daniel Kwan e Daniel Scheinert. Alzando la statuetta appena vinta la Yeoh, sessantenne come la Bassett, lo ha dedicato alle coetanee. "Tutte voi donne lo capite. Man mano che i giorni, gli anni e i numeri aumentano, sembra che anche le opportunità inizino a ridursi". Il film vince anche il non protagonista con Ke Huy Quan, scoperto da Spielberg “Indiana Jones e il tempio maledetto”.

ke huy quan golden globes ke huy quan golden globes

 

Lo ha ricordato sul palco lo stesso attore. "Quando ho iniziato la mia carriera come attore bambino mi sono sentito molto fortunato ad essere stato scelto. Crescendo, ho iniziato a chiedermi se fosse stata davvero una fortuna. Per tanti anni ho avuto paura di non avere più niente da offrire. Non importa quello che ho fatto dopo, non avrei superato mai ciò che aveva raggiunto da bambino. Per fortuna, più di 30 anni dopo, due ragazzi hanno pensato a me, si sono ricordati di quel ragazzo e mi hanno dato l'opportunità di riprovare”.

 

emma d arcy milly alcock miguel sapochnik golden globes emma d arcy milly alcock miguel sapochnik golden globes

Austin Butler per “Elvis”, oltre al già citato Colin Farrell per “The Banshees”. Miglior film in lingua straniera è invece “Argentina, 1984” di Santiago Mitra con Ricardo Darin, che a Venezia fece molto colpo ma non vinse nulla, e che da noi è finito dritto nelle piattaforme senza passare dalla sala. Ottimo film, comunque. “Babylon” di Damian Chazelle vince solo per la migliore musica, Justin Hurwitz, mentre il film indiano “RRR” vince per la migliore canzone, “Naatu Naatu”.

 

eddie murphy golden globes eddie murphy golden globes

“House of Dragon”, ideata da Miguel Sapochnik, vince come miglior serie drammatica. Miglior serie comedy, come l’anno scorso, è invece la divertente “Abbott Elementary”, scritta e interpretata dalla strepitosa Quinta Bruson, che vince anche come miglior attrice e prende un altro premio per il non protagonista Tyler James. La trovate su Disney+. “The White Lotus: Sicilia” di Mike White, che tanto successo ha avuto quest’anno, la trovate su Sky, vince come miglior serie limitata e miglior non protagonista per l’interpretazione di Jennifer Coolidge.

 

volodymyr zelensky golden globes volodymyr zelensky golden globes

Mike White, un po’ ‘mbriachello sul palco, ha detto che avrebbe voluto parlare in italiano ma non era più in grado e ha ringraziato il cast italiano. E’ andata così. Tra i migliori attori delle serie abbiamo un nuovo premio a Zendaya, che non c’era, per “Euphoria”, a Evan Peters protagonista di “Dahmer”, a Amanda Seyfried per “The Drop Out”, a Kevin Kostner, che non c’era, per “Yellowstone”, al bravissimo Jeremy Allen White come protagonista di “The Bear”, a Julia Garner come non protagonista per “Ozark”, a Paul Walter Hauser non protagonista per “Black Bird”.

 

Premio speciali a Eddie Murphy, consegnato da Jamie Lee Curtis, e all’infaticabile showrunner Ryan Murphy, che ha ricordato come segno di speranza i tanti attori gay e trans che hanno lavorato nelle sue serie. Ovviamente non mancava il pistolotto di Zelensky: "La marea sta cambiando ed è già chiaro chi vincerà".

 

Questo l’elenco dei vincitori:

 

BEST PICTURE, DRAMA

colin farrell golden globes colin farrell golden globes

  • “Avatar: The Way of Water” (20th Century Studios)
  • “Elvis” (Warner Bros.)
  • “The Fabelmans” (Universal Pictures) (WINNER)
  • “Tár” (Focus Features)
  • “Top Gun: Maverick” (Paramount Pictures)

 

BEST PICTURE, MUSICAL OR COMEDY

  • “Babylon” (Paramount Pictures)
  • “The Banshees of Inisherin” (Searchlight Pictures) (WINNER)
  • “Everything Everywhere All at Once” (A24)
  • “Glass Onion: A Knives Out Mystery” (Netflix)
  • “Triangle of Sadness” (Neon)

brendan gleeson colin farrell golden globes brendan gleeson colin farrell golden globes

BEST DIRECTOR, MOTION PICTURE

  • James Cameron (“Avatar: The Way of Water”)
  • Daniel Kwan, Daniel Scheinert (“Everything Everywhere All at Once”)
  • Baz Luhrmann (“Elvis”)
  • Martin McDonagh (“The Banshees of Inisherin”)
  • Steven Spielberg (“The Fabelmans”) (WINNER)

 

BEST SCREENPLAY, MOTION PICTURE

austin butler golden globes austin butler golden globes

  • “Tár” (Focus Features) — Todd Field
  • “Everything Everywhere All at Once” (A24) — Daniel Kwan, Daniel Scheinert
  • “The Banshees of Inisherin” (Searchlight Pictures) — Martin McDonagh (WINNER)
  • “Women Talking” (MGM/United Artists Releasing) — Sarah Polley
  • “The Fabelmans” (Universal Pictures) — Steven Spielberg, Tony Kushner

 

BEST PERFORMANCE BY AN ACTOR IN A MOTION PICTURE, DRAMA

  • Austin Butler (“Elvis”) (WINNER)
  • Brendan Fraser (“The Whale”)
  • Hugh Jackman (“The Son”)
  • Bill Nighy (“Living”)
  • Jeremy Pope (“The Inspection”)

CATE BLANCHETT GOLDEN GLOBES CATE BLANCHETT GOLDEN GLOBES

BEST PERFORMANCE BY AN ACTRESS IN A MOTION PICTURE, DRAMA

Cate Blanchett (“Tár”) (WINNER)

  • Olivia Colman (“Empire of Light”)
  • Viola Davis (“The Woman King”)
  • Ana de Armas (“Blonde”)
  • Michelle Williams (“The Fabelmans”)

 

BEST PERFORMANCE BY AN ACTRESS IN A MOTION PICTURE, MUSICAL OR COMEDY

  • Lesley Manville (“Mrs. Harris Goes to Paris”)
  • Margot Robbie (“Babylon”)
  • Anya Taylor-Joy (“The Menu”)
  • Emma Thompson (“Good Luck to You, Leo Grande”)
  • Michelle Yeoh (“Everything Everywhere All at Once”) (WINNER)

michelle yeoh golden globes michelle yeoh golden globes

 

BEST PERFORMANCE BY AN ACTOR IN A MOTION PICTURE, MUSICAL OR COMEDY

  • Diego Calva (“Babylon”)
  • Daniel Craig (“Glass Onion: A Knives Out Mystery”)
  • Adam Driver (“White Noise”)
  • Colin Farrell (“The Banshees of Inisherin”) (WINNER)
  • Ralph Fiennes (“The Menu”)

 

BEST SUPPORTING ACTOR – MOTION PICTURE

  • Brendan Gleeson (“The Banshees of Inisherin”)
  • Barry Keoghan (“The Banshees of Inisherin”)
  • Brad Pitt (“Babylon”)
  • Ke Huy Quan (“Everything Everywhere All at Once”) WINNER
  • Eddie Redmayne (“The Good Nurse”)

jeremy allen white golden globes jeremy allen white golden globes

BEST SUPPORTING ACTRESS, MOTION PICTURE

  • Angela Bassett (“Black Panther: Wakanda Forever”) WINNER
  • Kerry Condon (“The Banshees of Inisherin”)
  • Jamie Lee Curtis (“Everything Everywhere All at Once”)
  • Dolly De Leon (“Triangle of Sadness”)
  • Carey Mulligan (“She Said”)

 

BEST TELEVISION SERIES, DRAMA

  • “Better Call Saul” (AMC)
  • “The Crown” (Netflix)
  • “House of the Dragon” (HBO) (WINNER)
  • “Ozark” (Netflix)
  • “Severance” (Apple TV+)

 

BEST TELEVISION SERIES, MUSICAL OR COMEDY

  • “Abbott Elementary” (ABC) (WINNER)
  • “The Bear” (FX)
  • “Hacks” (HBO Max)
  • “Only Murders in the Building” (Hulu)
  • “Wednesday” (Netflix)

 

tyler james williams golden globes tyler james williams golden globes

BEST PERFORMANCE BY AN ACTOR IN A TELEVISION SERIES, DRAMA

  • Jeff Bridges (“The Old Man”)
  • Kevin Costner (“Yellowstone”) (WINNER)
  • Diego Luna (“Andor”)
  • Bob Odenkirk (“Better Call Saul”)
  • Adam Scott (“Severance”)

 

BEST PERFORMANCE BY AN ACTRESS IN A TELEVISION SERIES, DRAMA

  • Emma D’Arcy (“House of the Dragon”)
  • Laura Linney (“Ozark”)
  • Imelda Staunton (“The Crown”)
  • Hilary Swank (“Alaska Daily”)
  • Zendaya (“Euphoria”) (WINNER)

BEST ACTRESS IN A TV SERIES, MUSICAL OR COMEDY

quinta brunson golden globes quinta brunson golden globes

  • Quinta Brunson (“Abbott Elementary”) (WINNER)
  • Kaley Cuoco (“The Flight Attendant”)
  • Selena Gomez (“Only Murders in the Building”)
  • Jenna Ortega (“Wednesday”)
  • Jean Smart (“Hacks”)

 

BEST ACTOR IN A TV SERIES, MUSICAL OR COMEDY

  • Donald Glover (“Atlanta”)
  • Bill Hader (“Barry”)
  • Steve Martin (“Only Murders in the Building”)
  • Martin Short (“Only Murders in the Building”)
  • Jeremy Allen White (“The Bear”) (WINNER)

 

BEST SUPPORTING ACTOR, TELEVISION

  • John Lithgow (“The Old Man”)
  • Jonathan Pryce (“The Crown”)
  • John Turturro (“Severance”)
  • Tyler James Williams (“Abbott Elementary”) WINNER
  • Henry Winkler (“Barry”)

julia garner golden globes julia garner golden globes

BEST SUPPORTING ACTRESS, TELEVISION

  • Elizabeth Debicki (“The Crown”)
  • Hannah Einbinder (“Hacks”)
  • Julia Garner (“Ozark”) (WINNER)
  • Janelle James (“Abbott Elementary”)
  • Sheryl Lee Ralph (“Abbott Elementary”)

 

BEST LIMITED SERIES, ANTHOLOGY SERIES OR A MOTION PICTURE MADE FOR TELEVISION

  • “Black Bird” (Apple TV+)
  • “Monster: The Jeffrey Dahmer Story” (Netflix)
  • “The Dropout” (Hulu)
  • “Pam & Tommy” (Hulu)
  • “The White Lotus” (HBO) (WINNER)

evan peters golden globes evan peters golden globes

 

BEST PERFORMANCE BY AN ACTOR, LIMITED SERIES, ANTHOLOGY SERIES OR MOTION PICTURE MADE FOR TELEVISION

  • Taron Egerton (“Black Bird”)
  • Colin Firth (“The Staircase”)
  • Andrew Garfield (“Under the Banner of Heaven”)
  • Evan Peters (“Monster: The Jeffrey Dahmer Story”) (WINNER)
  • Sebastian Stan (“Pam & Tommy”)

jennifer coolidge golden globes jennifer coolidge golden globes

BEST PERFORMANCE BY AN ACTRESS, LIMITED SERIES, ANTHOLOGY SERIES OR A MOTION PICTURE MADE FOR TELEVISION

  • Jessica Chastain (“George and Tammy”)
  • Julia Garner (“Inventing Anna”)
  • Lily James (“Pam & Tommy”)
  • Julia Roberts (“Gaslit”)
  • Amanda Seyfried (“The Dropout”) (WINNER)

 

BEST PERFORMANCE BY AN ACTRESS IN SUPPORTING ROLE, LIMITED SERIES, ANTHOLOGY SERIES OR A MOTION PICTURE MADE FOR TELEVISION

Jennifer Coolidge (“The White Lotus”) (WINNER)

  • Claire Danes (“Fleishman Is in Trouble”)
  • Daisy Edgar-Jones (“Under the Banner of Heaven”)
  • Niecy Nash-Betts (“Monster: The Jeffrey Dahmer Story”)
  • Aubrey Plaza (“The White Lotus”)

film babylon 7 film babylon 7

 

BEST PERFORMANCE BY AN ACTOR IN SUPPORTING ROLE, LIMITED SERIES, ANTHOLOGY SERIES OR A MOTION PICTURE MADE FOR TELEVISION

  • F. Murray Abraham (“The White Lotus”)
  • Domhnall Gleeson (“The Patient”)
  • Paul Walter Hauser (“Black Bird”) (WINNER)
  • Richard Jenkins (“Monster: The Jeffrey Dahmer Story”)
  • Seth Rogen (“Pam & Tommy”)

 

Best Original Score, Motion Picture

  • “The Banshees of Inisherin” (Searchlight Pictures) — Carter Burwell
  • “Guillermo del Toro’s Pinocchio” (Netflix) — Alexandre Desplat
  • “Women Talking” (MGM/United Artists Releasing) — Hildur Guðnadóttir
  • “Babylon” (Paramount Pictures) — Justin Hurwitz (WINNER)
  • “The Fabelmans” (Universal Pictures) — John Williams

argentina, 1985 3 argentina, 1985 3

BEST PICTURE, NON-ENGLISH LANGUAGE

  • “All Quiet on the Western Front” (Germany)
  • “Argentina, 1985” (Argentina) (WINNER)
  • “Close” (Belgium)
  • “Decision to Leave” (South Korea)
  • “RRR” (India)

 

BEST ORIGINAL SONG, MOTION PICTURE

  • “Carolina” from “Where the Crawdads Sing” (Sony Pictures) — Taylor Swift
  • “Ciao Papa” from “Guillermo del Toro’s Pinocchio” (Netflix) — Alexandre Desplat, Roeban Katz, Guillermo del Toro
  • “Hold My Hand” from “Top Gun: Maverick” (Paramount Pictures) — Lady Gaga, BloodPop, Benjamin Rice
  • “Lift Me Up” from “Black Panther: Wakanda Forever” (Marvel Studios) — Tems, Ludwig Göransson, Rihanna, Ryan Coogler
  • “Naatu Naatu” from “RRR” (Variance Films) — Kala Bhairava, M. M. Keeravani, Rahul Sipligunj (WINNER)

 

PINOCCHIO DEL TORO GUSTAFSON 4 PINOCCHIO DEL TORO GUSTAFSON 4

BEST MOTION PICTURE, ANIMATED

  • “Guillermo del Toro’s Pinocchio” (Netflix) (WINNER)
  • “Inu-Oh” (GKIDS)
  • “Marcel the Shell With Shoes On” (A24)
  • “Puss in Boots: The Last Wish” (DreamWorks Animation)
  • “Turning Red” (Pixar)

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

DIFFIDATE SEMPRE DA QUELLI CHE SEMBRANO TROPPO BUONI – CON UNA LUNGA INCHIESTA, “BLOOMBERG BUSINESSWEEK” SPUTTANA “CORE”, LA ONG FONDATA DA SEAN PENN, ACCUSATA DI INEFFICIENZE E GESTIONE SGANGHERATA DEI FONDI – NON SI SA CHE FINE ABBIANO FATTO 1,6 MILIONI DI DOLLARI RACCOLTI LO SCORSO ANNO, DURANTE UNA SERATA A MIAMI, E DESTINATI ALL'EMERGENZA COVID IN BRASILE – I VERTICI DELL'ORGANIZZAZIONE NO PROFIT AVREBBERO ANCHE IGNORATO E INSABBIATO UN CASO DI MOLESTIA SESSUALE 

cronache

MAI FIDARSI DI UN'AMICA ESCORT – LA DONNA CHE A ROMA HA PUBBLICATO ONLINE IL VIDEO DI UNA SCOPATA CON UN'ALTRA DONNA SI CHIAMA ANGELA GABRIELLA PRINCZ, È UNGHERESE E HA 52 ANNI – ORA È ACCUSATA DI REVENGE PORN, ANCHE SE NON C'È STATO NESSUN RICATTO: L'ALTRA DONNA ERA CONSAPEVOLE DI ESSERE RIPRESA A PATTO CHE IL VIDEO RIMANESSE PRIVATO. MA "BLUEANGY” NON HA RESISTITO E CI HA FATTO UN BEL PO' DI QUATTRINI E A RICEVERE UN PO' DI PUBBLICITÀ (QUELLA È GRATIS): "I MIEI CLIENTI? SONO IN GRAN PARTE UOMINI SPOSATI CHE NON..."

sport

cafonal

CAFONALINO CAN CAN! – FRANCESCA PAPPALARDO, L’ESTETISTA CHE SI FA CHIAMARE “LOOKMAKER”, FESTEGGIA I SUOI 40 ANNI CON UNA SERATA A TEMA “MOULIN ROUGE ALLA VACCINARA” – TRA L’OTTANTINA DI AMICHE, CLIENTI E SVIPPATI PRESENTI SUL ROOFTOP DELL’HOTEL VALADIER, AVVISTATI CLIZIA INCORVAIA E UN PAOLO CIAVARRO INQUARTATO, UNA SOLITARIA MANILA NAZZARO, GIACOMO URTIS CON FLUENTE CHIOMA BIONDA E PETTORALI TETTONICI IN BELLA VISTA – OSPITE D’ONORE VALERIONA MARINI, CHE METTE A DURA PROVA LE CUCITURE DEL VESTITINO DI CRISTALLI E PAILLETTES – FOTO BY DI BACCO

viaggi

salute

L'EPIDEMIA DI VAIOLO DELLE SCIMMIE IN EUROPA SI STA SPEGNENDO: SOLO 23 NUOVI CONTAGI - SU SCALA GLOBALE, INVECE, L'OMS HA RILEVATO UN AUMENTO DEI CONTAGI. NELLA SETTIMANA TRA IL 23 E IL 29 GENNAIO SONO STATI REGISTRATI NEL MONDO 403 NUOVI CASI, IL 37,1% IN PIÙ RISPETTO ALLA SETTIMANA PRECEDENTE, DISTRIBUITI IN 20 PAESI NEL MONDO. IL MAGGIOR NUMERO DI CONTAGI È STATO REGISTRATO IN MESSICO (72 NUOVI CASI), REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO (69), USA (42), BRASILE (40), GUATEMALA (34)…