GODZILLA DATTI PACE! MALGRADO SIA PRIMO NEGLI INCASSI AMERICANI, 49 MILIONI DI DOLLARI, CON UN BUDGET DA 170 MILIONI E ALTRI 100 DI PUBBLICITÀ, QUESTO “GODZILLA: KING OF MONSTERS” È GIÀ UN DISASTRO EPOCALE, IL PRIMO FLOP DELLA STAGIONE - NON SOLO NON È PIACIUTO A NESSUNO, MA NON INCASSERÀ MAI QUELLO CHE ERA STATO PREVISTO E GETTA UN’OMBRA DI FLOP ANCHE SUL SUCCESSIVO "GODZILLA VS. KONG" PREVISTO NEL MARZO 2020…

-

Condividi questo articolo

GODZILLA KING OF MONSTERS GODZILLA KING OF MONSTERS

Marco Giusti per Dagospia

 

Godzilla datti pace! Niente da fare. Malgrado sia primo negli incassi americani, 49 milioni di dollari, con un budget da 170 milioni e altri 100 di pubblicità, questo Godzilla: King of Mosnsters diretto da Michael Dougherty è già un disastro epocale, il primo flop della stagione. Non solo non è piaciuto a nessuno, ma non incasserà mai quello che era stato previsto e getta un’ombra di flop anche sul successivo Godzilla vs. Kong previsto nel marzo 2020.

 

GODZILLA KING OF MONSTERS GODZILLA KING OF MONSTERS

La verità è che non puoi fare un film di Godzilla all’anno e farla franca. Ma cosa devi raccontare su questo poraccio? In Italia, non solo è stato battuto questa settimana dal più potente Aladdin di Guy Ricthie, 2 milioni 776 mila euro contro 1 milone 14 mila euro, ma ieri le ha prese anche da Il traditore di Marco Bellocchio, che è clamorosamente terzo alla sua seconda settimana con 923 mila euro, quidi a un soffio dal bestione. E Bellocchio che mena Godzilla proprio è una di quelle notizie che non avremmo pensato mai di sentire.

 

GODZILLA KING OF MONSTERS GODZILLA KING OF MONSTERS

Quarto posto, in Italia, per Rocketman di Dexter Fletcher, che non piace certo come Bohemian Rapsody, 598 mila euro. Poi Dolor y Gloria di Pedro Almodovar a 290 mila e John Wick 3: Parabellum a 227 mila. In questa prima settimana di giugno, grazie al maltempo, ma anche all’offerta cinematografica, il pubblico è andato al cinema, magari anche per scappare dalle notizie sul governo in crisi in tv, e ha premiato sia Aladdin, arrivato già a un totale di 11 milioni, e Il traditore, che è oltre i 2 milioni.

GODZILLA KING OF MONSTERS GODZILLA KING OF MONSTERS

 

In America, quindi, Godzilla: King of Monsters, delude anche se vince con 49 milioni che diventano 97 con gli incassi internazionali, secondo Aladdin a 42 milioni per un totale americano di 185 e globale di 445. Terzo, al suo esordio americano, è Rocketman con 25 milioni e un globale di 56 milioni. Visto che ha un budget di 40 milioni non è ancora un successo.

GODZILLA KING OF MONSTERS GODZILLA KING OF MONSTERS

 

Magari con la censura in Russia delle scene di sesso fra uomini, e la protesta dello stesso Elton John, davvero un caso internazionale, attizzerà la curiosità di qualche spettatore in più. Quarto posto per il thriller psicologico Ma di Tate Taylor con Octavia Spence protagonista, 18 milioni di dollari con 5 di budget. Ottimo. E quinto John Wick 3: Parabellum con 11 milioni e un totale di 125. Intanto è uscito, ma solo in pochi paesi, Pets 2 incassando già 28 milioni di dollari, 8 in Inghilterra, 3 in Russia, il resto tra Estonia, Malesia e Singapore.

 

Condividi questo articolo

media e tv

I DOSSIER FBI SUL 'SUICIDIO' DI MARILYN MONROE - “ROBERT KENNEDY ERA INNAMORATO DI MARILYN. LE AVEVA PROMESSO DI DIVORZIARE DALLA MOGLIE PER SPOSARLA. INULTILMENTE. E LEI MINACCIO' DI RENDERE PUBBLICA LA LORO STORIA” - SI ACCENNA A UNA RELAZIONE LESBICA DI MARILYN CON ... (CENSURA)... - “DURANTE UN RAPPORTO SESSUALE CON MARILYN. IN ALCUNE OCCASIONI, JOHN F. KENNEDY PARTECIPAVA AI FESTINI CON...(CENSURA)... ATTRICI”. E UNO DI QUESTI PARTY ERA STATO FILMATO DA UN DETECTIVE PRIVATO DI LOS ANGELES

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute