INCIDENTE SEXY A “BALLANDO CON LE STELLE” DOVE ALESSANDRA TRIPOLI, DURANTE L'ESIBIZIONE CON L'ATTORE ETTORE BASSI, SI È RITROVATA LETTERALMENTE IN MUTANDE PERCHE’ IL SUO VESTITO SI E’ IMPIGLIATO E STRAPPATO - LA COPPIA HA CONTINUATO IMPERTERRITA A BALLARE PER LA GIOIA DEI TELESPETTATORI…

-

Condividi questo articolo

Alessandra Tripoli resta in mutande Alessandra Tripoli resta in mutande

Da www.liberoquotidiano.it

 

Imprevisto molto piccante a Ballando con le stelle. La bella Alessandra Tripoli durante l'esibizione con il partner vip, l'attore Ettore Bassi, si è ritrovata letteralmente in mutande in diretta. Nonostante il vestito impigliato e strappato, la coppia ha continuato imperterrita e ha completato la figura, con Bassi che ha poi ammesso di non essersi accorto di nulla preso dalla foga del ballo.

Alessandra Tripoli e Ettore Bassi Alessandra Tripoli e Ettore Bassi

 

Alla fine Alessandra ed Ettore si sono classificati primi (e non per l'alto livello erotico della loro prova) e hanno incassato anche il commento ironico della padrona di casa di Raiuno, Milly Carlucci: "Questa esibizione passerà agli annali. Le sarte fanno un grandissimo lavoro, ma questa volta il materiale ha ceduto sotto la foga della performance.

 

Condividi questo articolo

media e tv

ARGENTO VIVO – "A SORÈ, MA CHE TE SEI PRESA STASERA? ASIA STRACULT DALLA SORA D’URSO. PRIMA ATTACCA MORGAN (“SE FAI I DEBITI CON LE BANCHE, TI PIGNORANO LA CASA”), POI SCAZZA CON KARINA CASCELLA: "IO NON SO CHI SEI E CHE POSTO HAI NEL MONDO. LA MIA RINASCITA MEDIATICA SI CHIAMA FABRIZIO CORONA? MA QUALE RELAZIONE CHE CI SIAMO VISTI DUE VOLTE.." - POI SPIEGA PERCHE’ SI E PRESENTATA A UN CONCERTO DI SALMO CON UNA VALIGETTA DI SOLDI DICENDO SE PER QUELLA CIFRA LUI GLIELO “DAVA”...

politica

GENDARMI IMPROPRI - IL PAPA ACCETTA LE DIMISSIONI DI DOMENICO GIANI, DA 20 ANNI A CAPO DELLE GUARDIE VATICANE. ACCUSATO DI AVER DIFFUSO IL DOCUMENTO DELLE INDAGINI SULLE SPERICOLATE OPERAZIONI IMMOBILIARI E PETROLIFERE PAGATE CON L'OBOLO DI SAN PIETRO (QUEL FOGLIO È STATO INVIATO A 500 GENDARMI…), C’È CHI SOSPETTA CHE LA DIFFUSIONE FOSSE PROPRIO UN MODO PER COLPIRE IL COMANDANTE. L’AVER CONDOTTO INDAGINI E PERQUISIZIONI, IN QUESTI ANNI, GLI HA PROCURATO MOLTI NEMICI INTERNI…

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute