JERRY CALÀ DICE UNA COSA BANALISSIMA, CIOÈ CHE AL CINEMA LAVORI DI PIÙ SE SEI DI SINISTRA, E VIENE RICOPERTO DI INSULTI DA UNA DIRIGENTE PD: ''SOTTOSPECIE DI COMICO FALLITO, CRETINO SENZA TALENTO''. MA QUESTI NON SONO QUELLI CHE FANNO LA GUERRA AL ''CLIMA D'ODIO'' DIFFUSO DAL CATTIVO SALVINI? - L'ATTORE DIVENTA TRENDING TOPIC SU TWITTER PER GLI IMPROPERI CHE RICEVE, E ALLORA RISPONDE PER LE RIME: ''NON HO MAI DETTO CHE MANCO DALLE SCENE. CALCO I PALCOSCENICI 140 GIORNI L'ANNO. FORSE A CHI MI CRITICA FA SCHIFO…''

-

Condividi questo articolo


 

L'INTERVISTA A JERRY CALÀ DI PAOLO GIORDANO PER ''IL GIORNALE''

https://m.dagospia.com/jerry-cala-il-cinema-mi-manca-non-ho-ricevuto-tante-proposte-forse-perche-non-odoro-di-sinistra-209562

 

marina suma jerry calà marina suma jerry calà

Estratti:

 

«Sembra quasi che a Roma ci sia una compagnia di giro che prende tutti i ruoli. Alla luce degli incassi, sembra che il pubblico si sia stancato».

 

Nei cast non si legge il nome Jerry Calà.

«Forse perché non odoro di sinistra e non invoglio i registi. Per carità, non è una lamentela, soltanto una amara considerazione».

anna rita leonardi anna rita leonardi

 

Se il cinema non la cerca, c' è comunque la tv.

«Invece niente. Siamo nell' epoca in cui una fiction ce l' hanno tutti».

Tranne lei.

«Sono un indie del cinema e della tv. Non a caso film come I ragazzi della notte oppure Vita Smeralda me li sono fatti da solo, anche in sala di montaggio».

 

 

 

 

anna rita leonardi anna rita leonardi anna rita leonardi anna rita leonardi tweet su jerry cala di anna rita leonardi tweet su jerry cala di anna rita leonardi

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

VI PIACE ESSER LEGATI, SCULACCIARE, FAR DA ZERBINI UMANI O DA CANE AL GUINZAGLIO? – QUALUNQUE SIA IL VOSTRO FETICISMO, NON VERGOGNATEVI: E’ TUTTO LECITO – MA ATTENZIONE: NON ESISTE PRATICA KINKY SENZA MINIMA DOSE DI RISCHIO, E NON DATE MAI PER SCONTATO NIENTE: PATTI SIANO CHIARI PRIMA DI COMINCIARE, E DIFFIDATE DI COMPAGNI DI GIOCO CHE DICONO “PUOI FARE DI ME QUELLO CHE VUOI” O “NON SO I MIEI LIMITI, DEVI ESSERE TU A SCOPRIRLI”: SONO SOLO PORCELLINI DEL "FAMOLO STRANO" MA NULLA SANNO DI BONDAGE E FETISH – LA RECENSIONE DI BARBARA COSTA AL LIBRO “BE KINKY” DI ANDREA FAROLFI

politica

ORA D’ARIA? ORA D’AMORE! - ANCHE I DETENUTI HANNO BISOGNO DI SCOPARE! IL GOVERNO NON RIMANE INDIFFERENTE E STANZIA 28,3 MILIONI DI EURO PER LE “RELAZIONI AFFETTIVE DEI CARCERATI” (ORA SI CHIAMANO COSÌ). IL FINANZIAMENTO SERVIRÀ PER METTERE UN PREFABBRICATO IN UNA CASA CIRCONDARIALE DI OGNI REGIONE: VENTI “CASETTE DELL’AMORE” DOVE I DETENUTI SARANNO LIBERI DI SFOGARE I PROPRI ISTINTI CON LA PROPRIA CONSORTE O AMANTE (ANCHE OCCASIONALE). INSOMMA, UNA SPECIE DI CASINO LEGALIZZATO…

business

SI METTE MALE PER XI JINPING: L’ECONOMIA CINESE DÀ SEGNALI MOLTO PREOCCUPANTI, PROPRIO ALLA VIGILIA DEL CONGRESSO CHE DOVREBBE DARGLI IL TERZO MANDATO. MA È COLPA SUA: INSISTE CON LA STRATEGIA DELLO “ZERO COVID” BLOCCANDO I RIFORNIMENTI A MEZZO MONDO E FACENDO CROLLARE LE VENDITE AL DETTAGLIO - SOLO CHE GLI INVESTITORI STRANIERI  NON SONO FESSI E SCAPPANO: SOLO AD APRILE, CI SONO STATE CESSIONI PER 16 MILIARDI DI DOLLARI DI DEBITO CINESE, E GLI INVESTIMENTI ESTERI DIRETTI SONO COLATI A PICCO

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute