LACRIME DI CROCODILE ROCK – HARRY E MEGHAN HANNO INVIATO UN VIDEO ALL’ULTIMO CONCERTO DI ELTON JOHN CHE SI È TENUTO A LOS ANGELES. NEL FILMATO, IL PRINCIPE SI COMMOVUE RICORDANDO IL RAPPORTO DEL CANTANTE CON LA MADRE DIANA: “GRAZIE PER AVER INTRATTENUTO TUTTI, IN OGNI PARTE DEL MONDO, IN COSÌ TANTI ANNI DI INCREDIBILE CARRIERA. E GRAZIE PER ESSERE STATO L’AMICO CHE SEI STATO DI MIA MAMMA” – VIDEO

-

Condividi questo articolo


 

Estratto dell'articolo di Emanuela Minucci per www.lastampa.it

 

il principe harry e elton john il principe harry e elton john

Il mondo cattivello dice che Elton John ha snobbato Harry d’Inghilterra e Meghan al concerto evento al Dodger Stadium di Los Angeles, l’ultima tappa negli Usa della sua tournée d’addio. Ma in ogni caso loro hanno preso bene l’esclusione e hanno addirittura inviato un video: ««Volevamo solo congratularci con te», esordisce la duchessa nella clip, proiettata in tv e sui maxi schermi. «Siamo davvero grati di aver assistito anche al tuo Farewell Tour».

 

 E Harry, commosso: «Grazie per aver intrattenuto tutti, in ogni parte del mondo, in così tanti anni di incredibile carriera. E grazie per essere stato l’amico che sei stato di mia mamma. Grazie per essere amico nostro e grazie per essere amico dei nostri figli. Anche se questo è ufficialmente il tuo ritiro dalle scene, sappiamo bene che non sarà il tuo ultimo concerto. Ti vogliamo bene».

 

ELTON JOHN E LADY DIANA ELTON JOHN E LADY DIANA

Come tutti sanno Elton John è stato davvero quasi un fratello per la compianta Lady D. E al suo funerale ha cantato l’indimenticabile e struggente canzone «Candle in the wind».

 

Secondo il reverendo di  Wesley Carr invitare Elton John – come rivelato dalla BBC, si sarebbe trattato di un atto «creativo e generoso» nei confronti di milioni di persone che si sentivano «personalmente in lutto» per la morte della principessa. Elton John, che era un amico di Diana, eseguì una versione rielaborata di «Candle In The Wind». […]

elton john al funerale di diana elton john al funerale di diana diana spencer e elton john ai funerali di gianni versace 1997 diana spencer e elton john ai funerali di gianni versace 1997 elton john e diana elton john e diana diana e elton john al funerale di gianni versace diana e elton john al funerale di gianni versace

il principe harry e elton john il principe harry e elton john il principe harry e meghan il principe harry e meghan il principe harry e elton john il principe harry e elton john

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

MA DOVE STA ZHANG ZHANG? - IL 32ENNE IMPRENDITORE CINESE, DAL 2018 AZIONISTA DI MAGGIORANZA DELL’INTER, NON SI VEDE IN GIRO DA UN ANNO. NON ERA A MILANO NEMMENO PER LA FESTA SCUDETTO. LA VERITÀ È CHE ZHANG NON PUÒ LASCIARE LA CINA DA OLTRE UN ANNO PER LA CONDANNA DEL TRIBUNALE DI HONG KONG A RISARCIRE CHINA CONSTRUCTION BANK E ALTRI CREDITORI DI 320 MILIONI - A QUESTO PUNTO, NON CI VUOLE IL MAGO OTELMA PER SCOPRIRE IL MOTIVO PER CUI IL MEGA-FONDO AMERICANO PIMCO SI SIA RITIRATO DAL FINANZIAMENTO DI 430 MILIONI DI EURO A UN TIPINO INSEGUITO DAI TRIBUNALI, A CUI PECHINO NON RILASCIA IL VISTO PER ESPATRIARE, COME MISTER ZHANG…

DAGOREPORT - LORO SI' CHE LO SANNO BENE: SECONDO IL "CANALE 12" DELLA TV ISRAELIANA RAISI È MORTO - DIFFICILE PRENDERE SUL SERIO TEHERAN CHE AFFERMA CHE L'ELICOTTERO CON A BORDO IL PRESIDENTE IRANIANO HA AVUTO UN "INCIDENTE" IN AZERBAIGIAN A CAUSA DEL ''MALTEMPO'' (UN CONVOGLIO DI TRE ELICOTTERI E SOLO QUELLO CON RAISI E' ANDATO GIU'?) - I MEDIA IRANIANI, PER ORA, PARLANO DI "VITA IN PERICOLO" - L'IRAN NON E' DECAPITATO FINCHE' CI SARA' SARA' L’AYATOLLAH KHAMENEI CHE SCEGLIERA' IL SUCCESSORE DEL FEDELISSIMO RAISI. E PER ORA SI LIMITA A DIRE: "SPERIAMO CHE TORNI, MA NON CI SARANNO INTERRUZIONI" - COME E' ACCADUTO CON L'ATTENTATO ALLA SEDE DIPLOMATICA IRANIANA IN SIRIA, DIETRO L"INCIDENTE" C'E' NETANYAHU? (FINCHE' C'E' GUERRA, C'E' SPERANZA DI RESTARE AL POTERE) - PROPRIO IERI IL MINISTRO DEL GABINETTO DI GUERRA BENNY GANTZ, VICINISSIMO A BIDEN,  DOPO UN INCONTRO IN ISRAELE CON IL CONSIGLIERE PER LA SICUREZZA USA JAKE SULLIVAN, AVEVA AVVISATO IL PREMIER NETANYAHU: "PIANO SU GAZA ENTRO L'8 GIUGNO O LASCIAMO IL GOVERNO"

DAGOREPORT - FERMI TUTTI! SECONDO UN SONDAGGIO RISERVATO, LA CANDIDATURA DEL GENERALE VANNACCI POTREBBE VALERE FINO ALL’1,8% DI CONSENSI IN PIÙ PER LA LEGA SALVINIANA. UN DATO CHE PERMETTEREBBE AL CARROCCIO DI RESTARE SOPRA A FORZA ITALIA - A CICCIO TAJANI È PARTITO L’EMBOLO. COSÌ QUEL MERLUZZONE DEL MINISTRO DEGLI ESTERI SI È TRASFORMATO IN PIRANHA: HA MESSO AL MURO LA MELONI, MINACCIANDO IL VOTO DI SFIDUCIA SE LA SEPARAZIONE DELLE CARRIERE DEI MAGISTRATI, LEGGE SIMBOLO DEL BERLUSCONISMO, NON VIENE APPROVATA PRIMA DELLE ELEZIONI EUROPEE...