“HO MIO FIGLIO DI 25 ANNI IN OSPEDALE CON UNA POLMONITE BILATERALE DA COVID" - MASSIMO GHINI: "HA PRESO IL VIRUS IN CASA DI AMICI. AVEVANO FATTO TUTTI IL TAMPONE RAPIDO. INVECE NON È SERVITO A NIENTE. ORA STA MEGLIO, È ANCORA POSITIVO E SI TROVA IN UN COVID-HOTEL E STA CONTINUANDO A FARSI LA SUA QUARANTENA” - L’ATTORE AVEVA RACCONTATO MESI FA L'ODISSEA DELLA FIGLIA CHE NON RIUSCIVA A TORNARE DA LONDRA IN ITALIA

-

Condividi questo articolo


Da ilmessaggero.it

 

«Dopo l'odissea di mia figlia che non riusciva a tornare da Londra in Italia ora ho anche mio figlio di 25 anni in ospedale con una polmonite bilaterale da Covid».

massimo ghini con i figli leonardo e camilla foto di bacco massimo ghini con i figli leonardo e camilla foto di bacco

 

È quanto confessa  Massimo Ghini che preoccupato sottolinea: «Il virus ora non colpisce solo gli anziani ma anche i giovani ed è diventato molto più pericoloso. In una situazione del genere che trovo allucinante penso che la politica si debba occupare prima di tutto di questa emergenza nazionale».

 

Su come si sia preso il Covid suo figlio l'attore racconta: «Tutto è nato da un assembramento -dice- mio figlio e un gruppo di sui amici avevano deciso, visto che non ne potevano più, di incontrarsi in una casa e avevano fatto tutti il tampone rapido. Invece non è servito a niente.

 

MASSIMO GHINI MASSIMO GHINI

All'inizio, quando ha scoperto di essere positivo diceva di sentirsi bene -prosegue- poi dopo aver consultato il nostro medico di fiducia è stato portato di corsa in ospedale dove gli è stata diagnosticata una polmonite bilaterale. Ora sta meglio, è ancora positivo e si trova in un Covid-hotel e sta continuando a farsi la sua quarantena».

MASSIMO GHINI NEL FILM LA VOLTA BUONA MASSIMO GHINI NEL FILM LA VOLTA BUONA massimo ghini figli massimo ghini figli

 

la volta buona massimo ghini la volta buona massimo ghini massimo ghini (2) massimo ghini (2) massimo ghini foto di bacco massimo ghini foto di bacco massimo ghini foto di bacco massimo ghini foto di bacco GIORGIO NAPOLITANO E MASSIMO GHINI GIORGIO NAPOLITANO E MASSIMO GHINI

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

FIATO ALLE TOMBE! L’ITALIA RIAPRE! – TUTTO QUELLO CHE DOVETE SAPERE PER RICOMINCIARE A VIVERE DAL 26 APRILE: VIA LIBERA AGLI SPOSTAMENTI TRA REGIONI DELLO STESSO COLORE, MENTRE CI VORRÀ UN PASS PER ANDARE IN AREE DI COLORE DIVERSO – TORNA IL GIALLO RINFORZATO. IL COPRIFUOCO RIMANE ALLE 22, MA BAR E RISTORANTI CON TAVOLI ALL'APERTO RIMANGONO APERTI PURE LA SERA. PER GLI ALTRI LOCALI LA DATA DELLA LIBERAZIONE SCATTERÀ IL 1 GIUGNO. COME PER LE PALESTRE - CINEMA, TEATRI E I MUSEI AL 50% DELLA CAPIENZA E…

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute