“MIA MADRE HA CERCATO DI UCCIDERMI ALMENO TRE O QUATTRO VOLTE” – LA RIVELAZIONE CHOC DI PAOLA FERRARI A “OGGI È UN ALTRO GIORNO” – “UNA VOLTA HA CERCATO DI ANNEGARMI. VEDEVO IL DIAVOLO NEI SUOI OCCHI. AL DI LÀ DELLA LETTURA MEDICA E DELLA GELOSIA C'È QUALCOS'ALTRO CHE NON È SPIEGABILE" - "HO FATTO UN LUNGO PERCORSO. MA IN ME SICURAMENTE RIMANGONO DEI…” - L'INCONTRO CON MARCO DE BENEDETTI: "MI ERO APPENA LASCIATA QUANDO..." - VIDEO

-

Condividi questo articolo


Da www.quotidiano.net

 

PAOLA FERRARI PAOLA FERRARI

Cresciuta nel terrore della mamma. Paola Ferrari racconta la difficile infanzia a tu per tu con Serena Bortone."Mia madre ha cercato di uccidermi, per quanto ricordo io almeno tre o quattro volte", dice nell'intervista a Oggi è un altro giorno, su Rai 2. "La situazione in casa era insostenibile. Mia madre era molto violenta. Venivo picchiata, mia nonna anziana veniva picchiata". Rientrare a casa era un incubo, per questo - spiega -"sono molto legata ai bambini che per qualche motivo provano paura. La paura nei bambini è difficili da gestire". 

paola ferrari paola ferrari

 

La Bortone chiede i dettagli di quelle volte che la mamma avrebbe tentato di ammazzare Paola Ferrari."Una volta ha cercato di annegarmi", risponde la giornalista,  che però preferisce non andare oltre."Vedevo il diavolo nei suoi occhi. Al di là della lettura medica c' è qualcos'altro che non è spiegabile". Almeno a un bambino. 

 

Nessuna lacrima in tv, ma la bocca impastata, l'incertezza nel parlare tradiscono il carico emotivo che ricordi simili si portano dietro."Quello che a me è mancato è che non ho mai avuto un abbraccio d'amore, un insegnamento, da mio padre e mia madre". 

 

L'INCONTRO COL MARITO MARCO DE BENEDETTI 

Volto di punta dello sport Rai, Paola Ferrari, ha 61 anni: è a sua volta mamma di due figli, Alessandro e Virginia, ventenni, avuti dal marito, l'imprenditore  Marco De Benedetti, che ha sposato nel 1997. Mentre la Ferrari parla con Serena Bortone, De Benedetti è collegato in studio: "E' la prima volta che appare in tv", commenta stranita la Ferrari, a cui la padrona di casa ha fatto una sopresa, invitandolo. Cupido della coppia fu Alba Parietti.

 

paola ferrari a belve 8 paola ferrari a belve 8

"Mi ero appena lasciata quando Alba mi portò a una cena dove ho conosciuto Marco", racconta la giornalista."Non la conoscevo - dice lui - non seguivo il calcio. Mi ha colpito subito come presenza. Lei se l' è tirata un po' poi è crollata". Segue il ricordo del primo incontro ("dopo mesi di corteggiamento") e del primo bacio."Ci uniscono tante cose, ci dividono tante idee, anche politiche". 

 

La Bortone accompagna la Ferrari attraverso le vicende della sua vita: il rapporto difficile con la famiglia De Benedetti, gli inizi in tv con Enzo Tortora ("quasi un secondo padre"), e le violenze nell'infanzia. "Adesso con mio padre, che è anziano, l'affettività c' è ma non saprò mai cos' è l'abbraccio di una mamma". Ma qual era il motivo delle violenze?"Non so, so che i miei non mi hanno mai voluto. Lei aveva una violenza innata. Era gelosa, ma la gelosia non basta a spiegare tutto questo". 

 

paola ferrari a belve 2 paola ferrari a belve 2

Come si recupera da questo baratro?"Chissà se l'ho recuperato, ho fatto un lungo percorso. Ma in me sicuramente rimangono dei punti oscuri".  La madre della Ferrari è morta improvvisamente, non c' è stato il tempo per un riavvicinamento. Nonstante sia stata una"brava nonna per i miei figli", Paola non l'ha mai perdonata.

paola ferrari marco de benedetti foto di bacco paola ferrari marco de benedetti foto di bacco paola ferrari paola ferrari paola ferrari foto di bacco paola ferrari foto di bacco PAOLA FERRARI PAOLA FERRARI paola ferrari a belve 1 paola ferrari a belve 1

 

Condividi questo articolo

media e tv

PILLOLE DI GOSSIP! SLITTA LO SHOW DELLA PARIETTONA. LE DRAG QUEEN DI ALBA FANNO PAURA A QUALCUNO? LO STOP E’ ARRIVATO DAI PIANI ALTI RAI. LA FURIA DELLA PARIETTI: IL MOTIVO – A "X FACTOR" BEATRICE QUINTA FUORI DI SENO MANDA IN TILT MORGAN CHE SI INCHINA:”E’ UN FIGA” – LEI SU TWITTER ROVINA TUTTO: “CHE PROBLEMA AVETE CON LE MIE TETTE? VE LO DICO IO, SI CHIAMA SESSISMO” (CHE PALLE) – GRANDE BORDELLO! ORIANA MARZOLI FA UN MASSAGGIO AD ANTONINO SPINALBESE POI AMMETTE: “HO UN RITARDO” (SPINALBESE INSEMINATOR?)

politica

“NON SI CHIEDE A UN PRIMO MINISTRO SE HA IMPARATO UNA LEZIONE” – BRUNO VESPA, OSPITE DI FORMIGLI A “PIAZZAPULITA”, DÀ UNA SCUDISCIATA AI GIORNALISTI CHE ALLA CONFERENZA STAMPA CON LA MELONI SI SONO INCAZZATI PER LE POCHE RISPOSTE DELLA PREMIER: “IO NON SO COME ALTRI AVREBBERO RISPOSTO. LA DOMANDA SI FA PER SAPERE LE COSE. IL CASO SAVIANO? QUELLO DI CUI UN PRESIDENTE DEL CONSIGLIO NON PUÒ FARE A MENO È DENUNCIARE UNA PERSONA CHE AFFERMA CHE È CORRESPONSABILE DELLA MORTE DI UN BAMBINO IN MARE. SI CHIAMA ATTRIBUZIONE DEL FATTO DETERMINATO…”

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute